Obiettivi fotografici: la guida definitiva a tutte le sigle che trovate sulle ottiche

Obiettivi fotografici: la guida definitiva a tutte le sigle che trovate sulle ottiche

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Nomen omen un nome, un destino. Nel caso degli obiettivi fotografici, questo molto vero: la sigla contiene infatti molte caratteristiche salienti. Purtroppo, non sempre facile da interpretare. Facciamo chiarezza con questa guida mirata. ”

Olympus

NOMENCLATURA
(ED) (LUNGHEZZA FOCALE) (APERTURA) (ALTRI ATTRIBUTI) (PRO)
ESEMPIO: ED 12-100mm F4 IS PRO

ED
Prefisso che identifica gli obiettivi dotati di elementi a bassa dispersione. Tutti gli obiettivi dell'attuale gamma PRO sono di questo tipo.

PRO
Identifica gli obiettivi M.Zuiko PRO, tropicalizzati e qualitativamente superiore rispetto alla serie M.Zuiko standard.

(ALTRI ATTRIBUTI)

DSA
Dual Super Aspherical, un particolare tipo di lente caratterizzata da uno spessore minore al centro rispetto ai bordi. Come altre lenti asferiche, consente di ottenere elevate prestazioni ottiche con minor numero di elementi, quindi di creare obiettivi pi compatti.

ED / Super ED
Elementi a bassa dispersione.

EDA
Elemento asferico a bassa dispersione.

EZ
Obiettivo dotato di zoom motorizzato, vantaggioso soprattutto per riprese video.

Fisheye
Obiettivo fish-eye. Al momento, in cui scriviamo, l'ED 8mm F1.8 Fisheye PRO l'unico obiettivo di questo tipo in gamma.

HR / Super HR
Elemento ad alto indice di rifrazione, che "piega" maggiormente la luce, consentendo di ottenere obiettivi pi compatti e leggeri.

MACRO
Obiettivo Macro.

IS
Stabilizzatore ottico.

Segue: Panasonic  Pagina successiva