Leica CL: Oskar Barnack, oggi, la farebbe così

Leica CL: Oskar Barnack, oggi, la farebbe così

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“La Leica M del nuovo millennio – questo aspira a essere la CL, mirrorless APS-C che raccoglie l'eredità spirituale della telemetro 35mm. Altrettanto compatta ed efficace, garantisce secondo Leica una qualità almeno pari alle attuali full frame. ”

Introduzione

Ancora mirrorless. Ancora con sensore formato APS-C. In questo caso, però, non si tratta di una fotocamera dall'interfaccia innovativa e touch-oriented, ma di un modello tradizionale ed essenziale, chiaramente ispirato alla funzionalità dei modelli a telemetro che hanno reso celebre il marchio Leica.

"Se Oskar Barnack progettasse oggi una nuova fotocamera, sarebbe una APS-C". Di questo, in Leica, sono profondamente convinti, e per qualche buona ragione. Barnack, padre delle fotocamere 35mm, introdusse questo formato spinto soprattutto dal desiderio di compattezza; all'epoca decise che il formato cinematografico 24x18 non bastasse per garantire buona qualità con le pellicole e le ottiche disponibili, e lo raddoppiò creando il 24x36.


Oggi, i suoi discendenti, sono viceversa convinti che il formato 24x16 sia sufficiente. Per quale motivo? Semplice: nel frattempo, in Leica, hanno trovato il modo di progettare ottiche non più per 40 lp/mm, valore storico di riferimento per il formato 35mm, ma per 60 lp/mm – esattamente quel "terzo" in più che serve a compensare lo svantaggio del formato più piccolo. In questo modo, una APS-C da 24 Mpixel garantisce sulla carta lo stesso potere risolvente di una 24 Mpixel 35mm.

L'idea alla base della Leica CL è tutta qui: creare una fotocamera compatta ma di qualità almeno pari agli attuali sistemi fotografici di riferimento. Ovviamente, con uno sguardo al futuro. L'approccio "senza specchio", per Leica quasi scontato, è stato trasposto in digitale; il mirino galileiano con telemetro è stato sostituito da un mirino elettronico; sono disponibili programmi PASM, autofocus e scatto continuo da 10 fps… nonostante tutte queste differenze, però, la stretta parentela con il sistema M è evidente.

Il prezzo di listino del solo corpo macchina è pari a 2.555 Euro. Disponibile inoltre un kit con ottica Vario-Elmar-TL 18-56mm f/3.5-5.6 ASPH  al prezzo di 3.650 Euro (1.590 Euro il costo del solo obiettivo).

La fotocamera è stata testata con il grandangolare Elmarit-TL 18 f/2.8 ASPH (1.225 Euro).

BenQ Monitor