Fujinon XF200mmF2 R LM OIS WR, in prova il primo tele fisso super-luminoso del Sistema X

Fujinon XF200mmF2 R LM OIS WR, in prova il primo tele fisso super-luminoso del Sistema X

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Equivale a 300mm nel formato 35mm e viene fornito con un extender 1.4x che lo pone in competizione con i 400mm f/2.8 delle full-frame. Tutto con grande qualità. ”

Introduzione

Il nuovo XF200mmF2 R LM OIS WR è un "pezzo" importante nella roadmap Fujifilm degli obiettivi X-Mount. Si tratta, infatti, del primo tele fisso di elevata apertura di questo sistema. Un obiettivo che, insieme al recente 100-400mm, apre alle mirrorless Serie X le porte della fotografia sportiva e naturalistica di alto livello.


Come di consueto, il nome racconta molto. 200mm con apertura massima f/2, che equivalgono a circa 300mm nel formato 35mm, fanno di questo obiettivo un rivale non solo dei "gemelli" 200mm f/2 di Canon e Nikon, con cui otticamente ha molto in comune, ma anche dei 300mm f/2.8, tradizionalmente tra i "prime" più apprezzati e utilizzati dai fotografi sportivi su reflex full frame.

Mosso da motori lineari (LM), stabilizzato (OIS) e a prova di intemperie (WR), questo obiettivo ha una costruzione e una dotazione di comandi del tutto analoga a quella dei già citati rivali, e viene fornito con un moltiplicatore di focale 1,4x specifico, che porta la lunghezza focale a 280mm con apertura f/2.8 (420mm equivalenti nel formato 35mm).

Grazie a questo accessorio, l'XF200mmF2 R LM OIS WR si pone dunque in concorrenza con un altro grande classico tra i supertele 35mm, vale a dire il 400mm f/2.8 – anch'esso molto usato dai professionisti, soprattutto in ambito faunistico.
Questa versatilità rende un poco più "digeribile" un prezzo di listino che, sebbene allineato alla concorrenza, è indubbiamente importante: 6.099,99 Euro.      

BenQ Monitor