Nuovo Leica APO-Summicron-M 50 mm f/2 ASPH

Nuovo Leica APO-Summicron-M 50 mm f/2 ASPH

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Assieme alla nuova Leica M dedicata alla fotografia in bianco e nero, Leica rinnova il pi anziano degli obiettivi in gamma per la serie M e presenta Leica APO-Summicron-M 50 mm f/2 ASPH”

Capita spesso che Leica accompagni la presentazione di una nuova fotocamera Serie M con il lancio di qualche nuova ottica. In questo caso la presentazione di una vera e propria piccola rivoluzione, Leica M-Monochrom, la prima fotocamera digitale full frame a telemetro del terzo millennio con sensore in bianco e nero, stata accompagnata da quella che Leica definisce una delle sue pietre miliari: il nuovo obiettivo Leica APO-Summicron-M 50 mm f/2 ASPH.

Leica ha progettato la nuova ottica con in mente le massime prestazioni, in particolare con lo scopo di ottenere alti livelli di nitidezza e risoluzione anche ai bordi del fotogramma. Per il contenimento delle aberrazioni cromatiche Leica ha puntato sulla correzione apocromatica.

Il nuovo progetto del Leica APO-Summicron-M 50 mm f/2 ASPH. si basa sullo schema ottico del suo predecessore, presente sul mercato fin dal 1979, che il pi vecchio obiettivo rappresentato nell'attuale gamma Leica M. Il Leica APO-Summicron-M 50 mm f/2 ASPH. in finitura nera sar disponibile presso i rivenditori autorizzati Leica dalla fine di luglio 2012, a un prezzo di listino pari a 6.060,00.


Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 14 Maggio 2012, 10:20
PORCA BESTIA! SEIMILA EUROZZI!!
Non discuto sulla qualità certamente eccelsa ma non è un po' troppo?
Commento # 2 di: roccia1234 pubblicato il 14 Maggio 2012, 10:23
50 f/2 6000

in b4: "li vale tutti, sei te che non capisci nulla, torna a coltivare patate."
Commento # 3 di: GiulianoPhoto pubblicato il 14 Maggio 2012, 10:25
Questi sono completamente andati...

6000 euro non li vale assolutamente, sopratutto per la focale 50 che è in assoluto quella dallo schema ottico più semplice.

Potrà avere anche la qualità migliore al mondo ma Leica ancora una volta conferma a chi sono indirizzati i suoi strumenti: ai collezionisti dal portafogli gonfio, non di certo i fotografi.
Commento # 4 di: Opteranium pubblicato il 14 Maggio 2012, 10:30
mmmmh.. sono indeciso fra questo qui o la moto..
Commento # 5 di: Taurus19-T-Rex2 pubblicato il 14 Maggio 2012, 10:57
Originariamente inviato da: Opteranium
mmmmh.. sono indeciso fra questo qui o la moto..


prendi l'obiettivo ovviamente, così fotografi la moto e prendi due piccioni con una fava
Commento # 6 di: jgerfan pubblicato il 14 Maggio 2012, 11:03
Domanda per i fotografi professionisti (o comunque per chi ne sa più di me): Canon, Zeiss o Leica? In linea generale qual è secondo voi la migliore in fatto di ottiche?
Commento # 7 di: ark80 pubblicato il 14 Maggio 2012, 11:10
la migliore è leica.. da qui a valere 6.000 euro ce ne passa moooooooooolto. poi migliore è anche relativo, per esempio il 50 1.2 L canon, per molti scopi non è granchè, se fai cerimonie in chiesa con relativi ritratti ambientati quelli che sono i difetti possono divenir pregi con una morbidezza e passaggi tonali che rendono unica la lente. costa 1200 euro. poi c'è il sigma 1.4 che ne costa 450 e gli sta abbastanza dietro, e si risparmia ulteriormente. 6000 euro per avere i bordi buoni quando spesso se apri il diaframma cmq si sta parlando di porzioni fuori fuoco..
Commento # 8 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 14 Maggio 2012, 11:30
Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
Questi sono completamente andati...

6000 euro non li vale assolutamente, sopratutto per la focale 50 che è in assoluto quella dallo schema ottico più semplice.


E allora?
Quanto costa un 50mm per investigazioni scientifico/mediche?

Originariamente inviato da: GiulianoPhoto
Potrà avere anche la qualità migliore al mondo ma Leica ancora una volta conferma a chi sono indirizzati i suoi strumenti: ai collezionisti dal portafogli gonfio, non di certo i fotografi.


Più che altro ammesso e non concesso che valga quel prezzo tecnicamente, mi chiedo se abbia senso spingere tutta questa qualità su un'ottica per la fotografia.
Ok, bello è bello. Ma cosa te ne fai? Come lo distingui da altre ottiche comunque ottime fra i tanti 50mm Leica una volta che non ci fotografi una frattura scomposta o un esperimento?
Commento # 9 di: Marko#88 pubblicato il 14 Maggio 2012, 11:44
Originariamente inviato da: roccia1234
50 f/2 6000

in b4: "li vale tutti, sei te che non capisci nulla, torna a coltivare patate."


Commento # 10 di: the_joe pubblicato il 14 Maggio 2012, 11:45
Originariamente inviato da: jä
Domanda per i fotografi professionisti (o comunque per chi ne sa più di me): Canon, Zeiss o Leica? In linea generale qual è secondo voi la migliore in fatto di ottiche?


E Pentax, Olympus, Nikon, Tamron, Sigma, Tokina, e compagni vari dove li lasci?


Ognuno di loro ha alcune ottiche OTTIME e altre PESSIME, dipende da cosa si cerca e dal budget, sicuramente LEICA sopra tutti ha dalla sua il fatto di poter prescindere o quasi dal budget proponendo oggetti costosissimi il cui prezzo è giustificato in parte dalla cura maniacale nella loro produzione, nel controllo di qualità e quindi si può permettere di arrivare dove altri non possono per problemi di popolarità, i marchi maggiori devono poter vendere una quantità di pezzi molto elevata per accontare tutti i clienti quindi devono avere anche un livello produttivo all'altezza, fintanto che ci si accontenta di una produzione di nicchia si possono anche tralasciare certe economie di scala che portano a prezzi al pubblico decisamente più appetibili, restando il fatto che un'ottica professionale di qualsiasi marca la paghi cara.....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor