Canon EOS R e la Serie M coesisteranno

Canon EOS R e la Serie M coesisteranno

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Canon EOS R č ormai una realtā. Ecco alcune considerazioni e informazioni estrapolate da un'intervista con alcuni dirigenti della societā nipponica riguardo alle scelte fatte per le mirrorless full-frame e sul mercato in generale.”

Durante il CP+ 2019 i ragazzi di DPReview hanno intervistato alcuni alti dirigenti di Canon chiedendo informazioni sulle strategie per il prossimo futuro e altre curiosità. Ovviamente non si poteva non partire dalle nuove Canon EOS R.

Canon EOS R

Per esempio è stato chiesto come mai le ottiche delle nuove mirrorless full-frame sono di fascia alta mentre i corpi macchina sono di fascia "appassionati". La risposta è stata che si voleva dare la massima qualità d'immagine. I corpi macchina invece sono stati realizzati per attirare quanti più clienti possibile rivolgendosi prima agli appassionati.

Per la EOS R di fascia più bassa (EOS RP) arriveranno in futuro nuove ottiche più economiche. Inoltre le ottiche con attacco EF e RF sono sviluppate dallo stesso team e nell'immediato futuro ci si concentrerà sulle seconde.

Per via delle scelte progettuali non è stato possibile utilizzare l'attacco EF-M come per le altre fotocamere mirrorless di Canon. Questo ha portato alla realizzazione dell'ecosistema Canon EOS R.

La società nipponica ha anche dichiarato che in base a dove si muoverà il mercato non è comunque escluso un sistema APS-C RF (che si posizionerebbe al di sotto del sistema full-frame).

Nonostante non ci siano conferme definitive, Canon avrebbe "quasi" dichiarato che nel 2020 arriverà la nuova fotocamera per professionisti di cui tanto si parla, in tempo per le Olimpiadi di Tokyo.

Il produttore si aspetta una maggiore diffusione, nel settore sportivo, delle fotocamere mirrorless come la Canon EOS R (osservando anche la concorrenza). Inoltre, sempre secondo la società, ai professionisti non importa se la fotocamera sia una mirrorless o una reflex, l'importante è il risultato.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosė da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non č detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: frankie pubblicato il 04 Aprile 2019, 19:29
L'ultima frase è la migliore di tutto il sito.

Con buona pace di chi giudica con dxo, al 400%, dagli fps manco fosse una scheda video (ci gira crysis?) oppure dalle caratteristiche video.
Commento # 2 di: aleardo pubblicato il 05 Aprile 2019, 10:45
"ai professionisti non importa se la fotocamera sia una mirrorless o una reflex, l'importante è il risultato".

"Non importa se un gatto è bianco o nero, purché prenda i topi" (Deng Xiaoping).