GUIDA LIGHTROOM CC PARTE 5 - Ottimizzazione e finalizzazione dell'immagine

GUIDA LIGHTROOM CC PARTE 5 - Ottimizzazione e finalizzazione dell'immagine

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Guida pratica al più noto e diffuso software di sviluppo e gestione dei file RAW: Adobe Lightroom. Quinta lezione, dedicata agli strumenti di correzione locale (rimozione macchie, filtri digradanti, pennelli) e di finalizzazione dell'immagine (ritaglio), con qualche piccolo "trucco" per velocizzare il workflow. ”

Introduzione

Esauriti tutti gli strumenti di sviluppo dei pannelli Base, Curva, HSL, Split tone, Dettagli, Correzione obiettivo, Trasformazione, Effetti e Calibrazione, già esaminati nelle due puntate precedenti di questa guida, restano da esaminare alcuni altri strumenti "generici" che Lightroom non racchiude in un pannello dedicato, ma offre, sempre disponibili, subito sotto la finestra Istogramma.

Si tratta degli strumenti Ritaglio, Rimozione macchie, Correzione occhi rossi, Filtro graduato, Filtro radiale, Pennello di regolazione. Con l'esclusione di Ritaglio, il cui scopo è ovviamente ricomporre l'immagine, questi tool sono tutti accomunati da una caratteristica: quella di effettuare correzioni locali, cioè di agire solo su una parte (più o meno ampia) di immagine.
Possono essere considerati, in qualche misura, strumenti di precisione o di finitura volti a correggere problemi specifici, anche se alcuni di questi (ad esempio i filtri graduati nella fotografia di paesaggio) vengono chiamati in causa regolarmente per svolgere funzioni anche piuttosto importanti.
In questa parte della guida ci occuperemo principalmente di correzioni locali come ultima fase di sviluppo, prima di passare alla finalizzazione e all'esportazione dell'immagine. Parleremo, per concludere, anche di sincronizzazione e di Predefiniti di sviluppo, due strumenti analoghi e molto utili per ridurre i tempi di lavorazione.

Aggiornamento: release 8.1 – Camera RAW 11.1
LEGENDA: (Pulsante tastiera) [Pulsante a schermo] Voce di menu

BenQ Monitor