PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop

PaintShop Pro 2018, Corel aggiorna la sua alternativa a Photoshop

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“Interfaccia semplificata, maggiore velocità e più strumenti per PaintShop Pro, l'anti-Photoshop di Corel. Che punta tutto su prezzo concorrenziale e licenza perpetua. ”

Introduzione

Ansel Adams, maestro di sviluppo e stampa oltre che di scatto, ebbe occasione di paragonare la pellicola a uno spartito musicale, e la stampa all'esecuzione dell'orchestra: ogni sinfonia può essere eseguita in molti modi diversi.

Oggi, il software ha sostituito la camera oscura, consentendo a chiunque di ottimizzare i propri scatti con una facilità che avrebbe sconcertato il buon Adams. Ma quale pacchetto scegliere? Accanto ai noti prodotti Adobe, diversi altri produttori propongono suite di sviluppo/fotoritocco, con prezzi variabili tra i circa 50 e i circa 340 Euro (richiesti per la versione completa di Capture One Pro, il RAW converter Phase One).

Corel è, probabilmente, il più noto tra i concorrenti Adobe, e propone, con PaintShop Pro un ricco pacchetto (che nella versione Ultimate include tra l'altro il RAW converter After Shot 3), a un prezzo concorrenziale. A meno del costo di un anno di abbonamento a Photoshop e Lightroom, Corel propone infatti una licenza perpetua di un prodotto teoricamente equivalente. Cosa che, peraltro, non manca di sottolineare, utilizzando proprio queste argomentazioni per convincere i potenziali acquirenti.

Come da tradizione sono disponibili due versioni: la standard (PaintShop Pro 2018) e la Ultimate (PaintShop Pro 2018 Ultimate). La differenza è data dal software aggiuntivo, che per la versione Ultimate include Painter Essentials 5 (fotopittura – trasforma foto in dipinti), Perfectly Clear 3 SE (plug-in per la correzione automatica delle immagini basato su tecnologia Athentech), la cosiddetta raccolta creativa che include pennelli, trame e sfondi extra e, soprattutto, AfterShot 3, il RAW converter di casa Corel. Considerata la differenza di prezzo (a meno del solito centesimo di sconto, la versione standard costa 70 Euro, mentre la Ultimate costa 90 Euro), è senza dubbio quest'ultima la più interessante.   

Previste le versioni aggiornamento di entrambi i prodotti, con risparmio di 20 Euro rispetto alla relativa versione completa, e un bundle foto-video che raccoglie PaintShop Pro 2018 e VideoStudio Pro X10, al prezzo di circa 140 Euro. È possibile fare riferimento al sito dedicato per prezzi aggiornati e offerte.

BenQ Monitor