Sony Alpha 350: ecco la reflex digitale  'bridge'

Sony Alpha 350: ecco la reflex digitale 'bridge'

di Matteo Cervo , pubblicato il

“La Sony Alpha 350 è una reflex che strizza l'occhio a chi arriva dal mondo delle compatte. tra le caratteristiche in grado di fare da ponte tra i due mondi troviamo di sicuro la veloce messa a fuoco in modalità Live View, fino a ora tallone d'Achille delle reflex dotate di questa tecnologia. Dotata di sensore CCD APS-C da 14,2 megapixel si fa notare anche per la sua leggerezza”

Articoli correlati

Photoshow 2008: Ecco la fotografia in Italia

Photoshow 2008: Ecco la fotografia in Italia

Il Photoshow è la vetrina italiana del mondo della fotografia, tradizionale e digitale. I prodotti di punta hanno già visto la presentazione ufficiale nei mesi precedenti a livello mondiale, ma la fiera offre sempre un chiaro polso dello stato di salute del settore. Ampia la partecipazione di pubblico, dagli addetti ai lavori ai semplici appassionati
Sony Alpha 700: la reflex top di gamma alla prova

Sony Alpha 700: la reflex top di gamma alla prova

Ecco il nostro incontro ravvicinato con la Sony Alpha 700, dopo il primo contatto avuto in occasione della sua presentazione europea a Baveno nel mese di settembre. In attesa dell'ammiraglia, prevista per fine anno, ecco la reflex dedicata agli amatori più esigenti, in cerca di qualcosa di più performante della Alpha 100
Sony Alpha 100, una reflex alla prova dei fatti

Sony Alpha 100, una reflex alla prova dei fatti

A qualche mese dall'arrivo sul mercato e in attesa di conoscere quali reflex digitali la seguiranno in casa Sony, abbiamo analizzato la Alpha 100, prima DSLR del produttore giapponese. La fotocamera nasce dopo il matrimonio con Minolta e in pratica prende il testimone della serie Dynax D, sperando di fare breccia fra gli appassionati, di solito piuttosto esigenti


Commenti (73)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: GiulianoPhoto pubblicato il 16 Luglio 2008, 08:31
l'unica pecca è la gestione del rumore oltre i 800 asa in cui le foto diventano "impastate" ma per il resto è allineata alle altre reflex con alcuni punti di forza come la messa a fuoco rapidissima..

l'ho provata e devo dire che ha l'af più veloce delle altre e il ccd a bassi iso sforna foto che sembrano fatte con il "taglierino" tanto sono nitide, se poi ci aggiungiamo obbiettivi zeiss....
Commento # 12 di: tommy781 pubblicato il 16 Luglio 2008, 08:42
quando leggo che la G9 è un capolavoro quando invece è la peggiore canon compatta mai sfornata sotto tutti gli aspetti, primo tra tutti il risultato finale, mi viene la pelle d'oca...
Commento # 13 di: polymetis pubblicato il 16 Luglio 2008, 08:55
Originariamente inviato da: marklevi
minolta

cmq mi pare impossibile l'ultima affermazione... che la riduzione del rumore per lunghe esposizione faccia guadagnare tanto in nitidezza...
secondo me la prima foto non è messa a fuoco...


Condivido: c'è qualcosa che non quadra. I sistemi di riduzione del rumore fanno perdere dettaglio e quindi diminuiscono la nitidezza: se in questa Sony succede veramente il contrario saremmo di fronte a una grande novità!
Commento # 14 di: dotlinux pubblicato il 16 Luglio 2008, 09:09
Ma quando la smetterà Sony di investire in questo settore?
C'è un duopolio e le briciole se le prendono già Pentax ed Olympus.
Commento # 15 di: zago pubblicato il 16 Luglio 2008, 09:20
Originariamente inviato da: dotlinux
Ma quando la smetterà Sony di investire in questo settore?
C'è un duopolio e le briciole se le prendono già Pentax ed Olympus.


quando non avrà più introiti
e
quando smetteranno di esserci commenti come i tuoi

ovvero mai!
Commento # 16 di: Gr8Wings pubblicato il 16 Luglio 2008, 09:26
Per esperienza diretta, a chi stesse per scegliere una Reflex di questa fascia, consiglio di andare in un negozio e prendere in mano, soppesare, GUARDARE NEL MIRINO e se possibile scattare confrontando la Sony con:

- Pentax K200D, ha il pentamirror, è meno costosa della sony ma secondo me è una entry favolosa per qualità/prezzo
- PENTAX K20D professionale aps-c, con pentaprisma, un vero gioiello, potendosela permettere !
- in subordine, specie se uno ha già ottiche Nikon, prenderei in considerazione la Nikon D80.

Prendete la sony 350 e vedrete che sgradevole "tunnel vision" vi dà. Il live-view è utile, ma non sostituisce un mirino come si deve, a meno che non volete brandeggiare una reflex come fosse una 'punta e clicca', cosa alquanto ridicola.
Infine, su un sensore da oltre 14 mpx la prestazioni della K20D sono al momento ineguagliate dalla concorrenza.
E' anche vero che 10-12 mpx come si deve (qualità e poco rumore) sono più che sufficienti su una aps-c, per cui la k200d o una K10D (anche usata) per chi avesse meno budget è un'ottima scelta.

IMHO naturalmente.
Commento # 17 di: (IH)Patriota pubblicato il 16 Luglio 2008, 09:42
Originariamente inviato da: marklevi
minolta

cmq mi pare impossibile l'ultima affermazione... che la riduzione del rumore per lunghe esposizione faccia guadagnare tanto in nitidezza...
secondo me la prima foto non è messa a fuoco...


Solitamente serve a togliere gli hotpixel , nella recensione di Dpreview l' incremento di nitidezza non c'è molto probabile un "intoppo" nella fase di test.

Ciauz
Pat
Commento # 18 di: cicerone5 pubblicato il 16 Luglio 2008, 09:44
Io invece vorrei capire dove sta tutta questa leggerezza per metterla in borsa o nel marsupio quando si parla di più di 500g e la EOS 450D ne pesa 470, la 1000D 450..
Commento # 19 di: GiulianoPhoto pubblicato il 16 Luglio 2008, 10:07
Originariamente inviato da: dotlinux
Ma quando la smetterà Sony di investire in questo settore?
C'è un duopolio e le briciole se le prendono già Pentax ed Olympus.


aspetta di vedere le future sony A900 e A750 (o A800) FF e le nuove ottiche CZ 14-24 e 24 1.8 e poi vedremo dove vanno a finire pentax e olympus...

ricordatevi che sony è solo all'inizio e probabilmente nei prossimi anni sarà indiscutibilmente la terza casa produttrice di reflex... le premesse ci sono tutte..
Commento # 20 di: marck77 pubblicato il 16 Luglio 2008, 10:32
800 Euro per una entry level? Hanno toppato IMHO... Ho appena preso una Olympus E-3, il top di gamma... 1300 Euro ivata con garanzia italiana e con la promozione Flash or Cash ti regalano un flash che costa più di 400 Euro (l'FL-50R, mi è arrivato in 15 giorni ed è bellissimo!) o in alternativa ti danno un cashback di 200 Euro. In sostanza la paghi 900 Euro (1100 se opti per il cashback) ed hai una Signora macchina top di gamma.

Volendo spendere meno si può prendere la ottima E-520 con le ottiche kit 14-42 e 40-150, IMHO molto migliore di questa Alpha350.

Capirei l'investimento se e solo se si avessero ottiche Minolta da riciclare, altrimenti non ha senso davvero.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor