Zeiss ZX1: posticipato il lancio per migliorarla

Zeiss ZX1: posticipato il lancio per migliorarla

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Zeiss ZX1 sarÓ la nuova mirrorless full-frame con ottica non separabile del produttore tedesco. Abbiamo giÓ alcune informazioni, come la risoluzione di 37 MPixel per il sensore, ma il lancio Ŕ ancora lontano.”

Zeiss ZX1 è la nuova fotocamera mirrorless del brand tedesco che sta pian piano prendendo forma. Abbiamo già diverse informazioni come l'utilizzo di un sensore full-frame da 37 MPixel di risoluzione mentre l'esperienza utente ruoterà intorno ad Android (personalizzato).

Zeiss ZX1

Uno dei dubbi principali era "quando sarà lanciata sul mercato?". Ora abbiamo una risposta parziale, ma ufficiale, da parte del produttore. La nuova Zeiss ZX1 non arriverà subito sul mercato. Questo perché dopo le prime prove da parte dei tester di Zeiss è stato deciso di posticiparne il lancio.

Questo significa che ancora adesso non abbiamo un'idea precisa di quando sarà effettivamente presentata la Zeiss ZX1 e che potrebbe volerci ancora del tempo (probabilmente bisognerà attendere il 2020).

Tra le caratteristiche ricordiamo la sensibilità ISO che varia tra 80 a 51200. L'ottica è integrata (sulla falsariga di quanto avviene con la Leica Q2) con una focale da 35 mm e un'apertura di f/2.0. La distanza minima di messa a fuoco è invece pari a 30 cm.

Zeiss ZX1 può essere gestita sia tramite il display posteriore da 4,3" che attraverso l'EVF da 0,7" (anche se con lo schermo sarà possibile eseguire modifiche alle foto grazie all'app Adobe installata).

Non mancherà poi la connettività Wi-Fi e Bluetooth mentre per il salvataggio dei file ci sarà uno spazio di storage pari a 512 GB. Infine la batteria avrà una capacità di 3190 mAh. Il prezzo dovrebbe essere vicino ai 4000 euro.


Commenti

BenQ Monitor