Zeiss ZX1: le prime impressioni da un tester

Zeiss ZX1: le prime impressioni da un tester

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Zeiss ZX1 sarà lanciata sul mercato nel 2019 e permetterà agli appassionati del brand di portarsi a casa una mirrorless full-frame da 37,4 MPixel con ottica fissa ma che integra Adobe Lightroom come strumento per l'editing.”

Durante Photokina 2018 è stata presentata la nuova fotocamera Zeiss ZX1 che si propone come una soluzione "tutto in uno". Questo modello infatti integra al suo interno strumenti per l'editing diretto come Adobe Lightroom permettendo modifiche "al volo" delle fotografie appena scattate.

Ora arriva il primo video commerciale che mette in evidenza il suo utilizzo grazie alla fotografa professionista Sabrina Weniger che ha avuto la possibilità di testarla. Il video è stato girato a Düsseldorf nella zona chiamata Little Tokyo mettendo in luce i primi pareri sulla nuova Zeiss ZX1.

Secondo Winiger, l'attesa per l'arrivo di una fotocamera da parte di Zeiss era alta e finalmente la Zeiss ZX1 ha permesso di coronare questo sogno. Uno degli aspetti che hanno più colpito la fotografa è l'utilizzo del display posteriore da 4,3" che permette le modifiche alle fotografie oltre l'interfaccia utente. Inoltre sembrerebbe decisamente facile da usare complessivamente.

Zeiss ZX1

Ricordiamo che la Zeiss ZX1 si basa su un sensore da 37,4 MPixel di tipo full-frame sviluppato dalla società. Il range ISO varia da 80 a 51200 mentre l'ottica è un 35 mm con apertura di f/2.0 riuscendo a mettere a fuoco da 30 cm.

Il mirino elettronico è da 0,7" e non mancano connettività Wi-Fi e Bluetooth oltre che 512 GB di spazio di storage e una batteria da 3190 mAh. Zeiss ZX1 può anche riprendere video con risoluzione 4K 30 fps oltre che scattare fino a 3 fps. Il lancio è previsto il prossimo anno.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Qarboz pubblicato il 02 Gennaio 2019, 11:58
Da quello che ho capito ha l'ottica non sostituibile, quindi mi verrebbe da dire che più che una mirrorless si tratta di una compatta
BenQ Monitor