Polaroid Lab arriva in Italia: le foto da smartphone in un'istantanea

Polaroid Lab arriva in Italia: le foto da smartphone in un'istantanea

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Polaroid Lab una stampante istantanea che riesce trasportare le fotografie che abbiamo sullo smartphone in digitale su carta istantanea cos da poterle conservare e rivederle senza l'ausilio di dispositivi elettronici.”

Polaroid Lab è una delle alternative che si hanno quando si sceglie di avere a che che fare con la stampa istantanea. La scelta infatti può ricadere o su una fotocamera istantanea (come le Fujifilm Instax) oppure su una stampante in grado di stampare con questa tecnologia.

Polaroid lab

Con Polaroid Labs si cerca di andare oltre e realizzare un prodotto che sia "giocoso" e che possa stampare le fotografie presenti sullo smartphone in maniera semplice e relativamente veloce. Con tutti i compromessi del caso ovviamente.

Per iniziare a utilizzare Polaroid Lab sarà necessario scaricare l'applicazione (gratuita e disponibile per iOS e Android) Polaroid Originals e selezionare l'immagine che ci interessa dall'archivio dello smartphone. Questo punto, con lo schermo rivolto verso il basso (nella "camera oscura" portatile) si potrà impressionare la carta fotografica presente nella inferiore schiacciando un unico pulsante.

In questo modo l'immagine presente sullo schermo dello smartphone sarà impressa sulla carta a sviluppo istantaneo (i-type o 600) che si trova all'interno di Polaroid Lab. Per aggiungere ulteriori possibilità, si potranno personalizzare le stampe ma anche creare un collage di più parti di una sola foto così da creare un mosaico oppure creare un video utilizzabile con la realtà aumentata che sarà visualizzabile attraverso lo smartphone.

Al suo interno c'è una batteria da 1100 mAh che si ricarica tramite microUSB e che dovrebbe garantire un ottimo numero di stampe prima di doverla ricaricare. I modelli di smartphone supportati comprendono la gamma iPhone dal 6 all'11 Pro Max con iOS 11.4 o superiore. Per quanto riguarda Android invece bisognerà considerare un'altezza dello schermo maggiore di 330 dpi e Android 7 o superiore.

La disponibilità di Polaroid Lab è immediata grazie al distributore italiano Nital e si potrà acquistare nelle catene di elettronica di consumo e nei negozi di fotografia. Il prezzo invece è pari a 129,99 euro.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Lwyrn pubblicato il 17 Ottobre 2019, 21:43
Fatico a capire il senso di quest'oggetto.
Non esistono già stampanti, anche di Polaroid oltretutto, che fanno la stessa cosa ma tramite bluetooth e quindi con lo scatto originale?
Commento # 2 di: Dumah Brazorf pubblicato il 17 Ottobre 2019, 23:18
Eh ma così ottieni l'effetto sgranato, storto e coi colori smorti tipico delle polaroid anni 80, vuoi mettere?
Commento # 3 di: nickmot pubblicato il 18 Ottobre 2019, 09:08
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Eh ma così ottieni l'effetto sgranato, storto e coi colori smorti tipico delle polaroid anni 80, vuoi mettere?


Ma tanto quello lo hanno già messo quando hanno pubblicato lo scatto su instagram!
Commento # 4 di: andbad pubblicato il 18 Ottobre 2019, 09:10
Quindi la catena dei pixel sarà: fare foto da 30Mpixel con 4 fotocamere, applicare filtro smieloso di Instagram, postare su instagram, condividere su FB, scaricare e inoltrare su WA, ripostare su FB, scaricare su Baidu, ripostare su Twitter, aggiungere gattini e stelline e infine stampare con 'sto catorcio.

Verranno foto bellissime.

By(t)e
Commento # 5 di: daniele86Z pubblicato il 18 Ottobre 2019, 09:22
è uno scherzo ? Non è il 1/4..
Commento # 6 di: danylo pubblicato il 23 Ottobre 2019, 17:17
Fotografa lo schermo dello smartphone e poi lo stampa.
DEMENZIALE!
Commento # 7 di: Dumah Brazorf pubblicato il 23 Ottobre 2019, 18:11
E' talmente stupido che può funzionare.
Ricorda l'approcio di uno che vuole fare la scansione di una pagina appoggiandola contro al monitor.
Commento # 8 di: Qarboz pubblicato il 23 Ottobre 2019, 20:36
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
E' talmente stupido che può funzionare.
Ricorda l'approcio di uno che vuole fare la scansione di una pagina appoggiandola contro al monitor.


A me, invece, ricorda questo genio


Link ad immagine (click per visualizzarla)
BenQ Monitor