Leica taglia 100 posti di lavoro: ma non è per la crisi

Leica taglia 100 posti di lavoro: ma non è per la crisi

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Leica sta ristrutturando la propria forza lavoro tagliando 100 dipendenti dalla sede centrale. Ma non è crisi per la società. Infatti saranno assunti 40 dipendenti dedicati al digitale con un budget milionario.”

Quando una società taglia posti di lavoro solitamente è collegata a una crisi dell'azienda, ma non sempre. Leica infatti sta tagliando 100 posti di lavoro (sugli 800 totali) presso la sede centrale ma assumerà invece 40 dipendenti dedicati al mondo del digitale per anticipare il cambiamento del mercato.

Sappiamo che il mercato delle fotocamere digitali è in crisi anche per l'utilizzo da parte degli utenti di smartphone sempre più avanzati. Leica del resto collabora con Huawei per migliorare le prestazioni delle fotocamere della società cinese.

Matthias Harsch (CEO di Leica) ha dichiarato che la società si trova di fronte a una seconda rivoluzione in riferimento proprio all'utilizzo degli smartphone. Sempre Harsch ha anche aggiunto che "le funzionalità della fotocamera negli smartphone è il core business del nostro futuro" aggiungendo che "dopo tutto, grazie ai loro smartphone, le persone non hanno mai fotografato tanto quanto fanno oggi".

L'alto dirigente ha aggiunto anche che "L'intelligenza artificiale è sicuramente un argomento molto caldo, che accompagnerà e influenzerà l'industria per un lungo periodo" e sulla quale la società ha intenzione di investire.

E proprio per questo motivo in Leica sono stati assunti gli "esperti digitali". Il loro apporto sarà fondamentale mentre il budget prevede oltre 10 milioni di euro di investimenti. Le nuove tecnologie saranno poi impiegate sia negli smartphone ma non è escluso il loro utilizzo all'interno delle fotocamere "tradizionali".


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: MiKeLezZ pubblicato il 24 Giugno 2019, 22:24
Una mini mount per lenti intercambiabili sarebbe figo e un gran bel business nascente
BenQ Monitor