Fujifilm GFX 50R, il medio formato si fa più abbordabile

Fujifilm GFX 50R, il medio formato si fa più abbordabile

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“La GFX 50R conferma quanto di buono è stato mostrato con la sorella 50S (basata su identica elettronica), ma propone un diverso fattore di forma, più vicino alle X-Pro, e, soprattutto, consente un sensibile risparmio economico. Il progressivo ampliamento del parco ottiche contribuisce a rendere il sistema GFX più interessante. ”

Conclusioni, video e gallery

Due fotocamere, una sola anima. Fujifilm propone oggi due digitali medio formato 44x33 che condividono sensore ed elettronica, e si differenziano unicamente per il fattore di forma del corpo macchina.

Entrambe assicurano, grazie anche alle ottime lenti che abbiamo avuto modo di provare, un livello di dettaglio che al momento non ha eguali nel formato 35mm, risultati consistenti di livello professionale tra 100 e 6400 ISO, tropicalizzazione, un sistema AF versatile per ampiezza di copertura (anche se non velocissimo), e prestazioni complessive che, seppur lontane da quelle delle ammiraglie reflex, sono del tutto allineate quelle dei diretti concorrenti.


Posto questo, la scelta tra la "reflex" GFX 50S e la "telemetro" GFX 50R è largamente questione di preferenze personali. Dal canto nostro, fan dello stile X-Pro, non c'è alcun dubbio dato che, a dispetto dell'identica elettronica, il prezzo di listino della 50R è sensibilmente inferiore.

A proposito di prezzo, al momento in cui scriviamo (grazie anche a promozioni in corso del valore di 400 Euro), la GFX 50R è acquistabile per meno di 4200 Euro, il che la rende di gran lunga la più conveniente della sua categoria. La più diretta concorrente per prestazioni e tipologia è infatti la Hasselblad X1D-50c, che ha un prezzo di listino superiore ai 12.500 Euro; anche allargando il cerchio fino a comprendere modelli reflex, come la pur appetibile Pentax 645Z, il cartellino del prezzo riporta pur sempre 6.099 Euro…

In conclusione, il passaggio al medio formato non sarebbe indolore, specie per utenti abituati al formato APS-C, ma, per quanti fossero tentati, la GFX 50R rappresenta oggi la scelta più appetibile.

[HWUVIDEO="2758"]fuji gfx50r[/HWUVIDEO]

Articoli correlati

Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione

Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione

Fujifilm XF10 è una fotocamera compatta, capace di entrare nel taschino, ma che nasconde al suo interno un sensore APS-C da 24 megapixel. In accoppiata all'ottica 18,5mm F2.8 (28mm equivalenti) scatta immagini con grande nitidezza e microcontrasto. Proposta a 519€ di listino può essere un'alternativa interessante per unire qualità e portabilità.
Lumix S1 e S1 R: primo contatto con le mirrorless Full Frame Panasonic

Lumix S1 e S1 R: primo contatto con le mirrorless Full Frame Panasonic

Vi avevamo raccontato i dettagli tecnici delle nuove Panasonic Lumix S1 e S1 R direttamente da Barcellona. Ecco ora delle impressioni più ragionate dopo l'analisi delle immagini scattate dalle fotocamere. Si confermano molto efficaci nell'uso e offrono grande qualità d'immagine. Stabilizzatore davvero efficace e modalità Super Resolution che può arrivare a 187 megapixel
Fujifilm X-T3: nuovo sensore, nuove prestazioni

Fujifilm X-T3: nuovo sensore, nuove prestazioni

Fujifilm fa debuttare sulla X-T3 il nuovo sensore X-Trans di IV generazione, con risultati eccellenti: mai così nitida ed efficace nella messa a fuoco sul campo. Tanto da "infastidire" l'ammiraglia X-H1.
Fujifilm GFX 50s, la prova completa

Fujifilm GFX 50s, la prova completa

Il grande livello di dettaglio, come da previsione, e la piacevole conferma della qualità delle ottiche sono due armi vincenti di questo versatile sistema mirrorless medio formato. Per molti, ma non tutti i generi fotografici. La nostra recensione completa.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 20 Maggio 2019, 16:24
Ke speko di soldi!
Io sul cell ne ho già 48 di megapixel! Kissenefrega di prendere questa per tre in più!
Commento # 2 di: aled1974 pubblicato il 20 Maggio 2019, 20:48
mi chiedo dove stiano i 2500 euro circa di differenza tra i due modelli

che poi a guardare su trovaprezzi sono diventati circa 1000 street price attuale

ciao ciao
Commento # 3 di: frankie pubblicato il 22 Maggio 2019, 09:40
Non ho capito se c'è IBIS oppure no.
Commento # 4 di: a.debernardi pubblicato il 22 Maggio 2019, 14:26
Originariamente inviato da: frankie
Non ho capito se c'è IBIS oppure no.


No, niente stabilizzazione in-camera.
BenQ Monitor