Fujifilm GFX 50R, il medio formato si fa più abbordabile

Fujifilm GFX 50R, il medio formato si fa più abbordabile

di Alberto De Bernardi , pubblicato il

“La GFX 50R conferma quanto di buono è stato mostrato con la sorella 50S (basata su identica elettronica), ma propone un diverso fattore di forma, più vicino alle X-Pro, e, soprattutto, consente un sensibile risparmio economico. Il progressivo ampliamento del parco ottiche contribuisce a rendere il sistema GFX più interessante. ”

Introduzione

La medio formato Fujifilm GFX 50S ha indubbiamente convinto in termini qualitativi, ed è stata giudicata (non solo da noi) in modo molto positivo anche per le sue doti di portabilità e versatilità – il tutto, ovviamente, riferito ad altri sistemi medio formato. Seppur giustificati dalla tipologia di prodotto, due sono stati finora i fattori che ne hanno limitato la diffusione: le dimensioni, non esattamente tascabili (anche a causa del maggior ingombro delle ottiche), e un prezzo di listino superiore ai 7000 Euro.

La nuova GFX 50R, annunciata a Photokina 2018 e fresca di TIPA Award nella categoria "Best Medium Format Camera", risponde soprattutto al secondo problema, portando il prezzo di listino del solo corpo a 4575 Euro – un "taglio" non trascurabile considerato che la pipeline grafica è identica.

In effetti, il risparmio può essere ancora superiore sfruttando le frequenti promozioni proposte da Fuji – ad esempio, dal 1° maggio al 31 luglio 2019, il corpo macchina e ciascuna delle ottiche GF23mmF4 R LM WR, GF45mmF2.8 R WR, GF63mmF2.8 R WR, GF110mmF2 R LM WR, GF120mmF4 R LM OIS WR Macro, GF250mmF4 R LM OIS WR, GF32-64mmF4 R LM WR e GF100-200mmF5.6 R LM OIS WR da diritto a 400 Euro di sconto (cumulabili).

Anche sul fronte della portabilità la 50R ha compiuto un passo avanti, soprattutto in termini di riduzione dello spessore: il corpo simil-reflex della 50S da 91,4mm di profondità ha lasciato posto a un corpo simil-telemetro da 66,4mm di profondità. Nelle altre due dimensioni il vantaggio, quando esiste, è "da interpretare" – ad esempio, la larghezza è cresciuta da 147,5 a 160,7mm, l'altezza è pressoché identica considerando la 50S senza mirino (da 97,2mm a 96,5mm) ma è sensibilmente inferiore considerando la 50S con mirino, che sfiora i 114mm. È in ogni caso fuori di dubbio che, al pari della Hasselblad X1D-50c, la Fujifilm GFX 50R sia tra le medio formato più trasportabili.

La fotocamera è stata testata con gli obiettivi Fujinon GF32-64mmF4 R LM WR e GF110mmF2 R LM WR. Le misure di risoluzione si riferiscono a quest'ultimo.

BenQ Monitor