Nasce fotografidigitali.it: non solo recensioni e notizie

Nasce fotografidigitali.it: non solo recensioni e notizie

di Roberto Colombo , pubblicato il

“In occasione del Photoshow 2011 lanciamo il nuovo progetto editoriale del network di Hardware Upgrade, nasce fotografidigitali.it”


Commenti (50)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 21 di: giaelo pubblicato il 25 Marzo 2011, 12:38
io invece preferisco queste differenziazioni. i temi di cui si occupa hwmediagroup sono così vasti e diversi tra loro, che mettere tutto insieme crea confusione. meglio un portale da cui poter accedere ai vari siti d'interesse. poi avere un unico login è perfetto!

quello che invece non mi convince è la grafica di questo nuovo canale, con quel sorto di tamron di sfondo è tutto così confuso...spero migliorate la grafica perché l'idea è buona, le proposte allettanti, sempre così ragazzi!
Commento # 22 di: T3mp pubblicato il 25 Marzo 2011, 12:38
fotografidigitali.it?

inutile vetrina delle notizie fotografiche di hwupgrade. Pergiunta il link al forum riporta, per l'ennesima volta, ad una sezione scarna di contenuti e (ahime') poco frequentata.

photo4u nasce da una costola di hwupgrade staccata oramai anni fa che ad oggi e' uno dei punti di riferimento della fotografia in italia. offre gallerie, contest, commentatori, gallerie utente ecc ecc... tutto cio' che serve ai neofiti e agli amatori.
Offre tutto quello che vi apprestate a fare anche voi. Non sarebbe stato meglio inglobare photo4u e arricchirlo delle vostre news e del vostro indiscusso potere in italia nel accaparrarvi le esclusive?

iscritto dal 2005, costante frequentatore; sempre meno presenete dopo le chiusure degli argomenti off topic.
State diventando sempre meno "umani" e sempre piu' attccati al business.
Forse vi siete scordati che gli utenti del forum non sono portafogli che digitano ma uomini.
Commento # 23 di: Stappern pubblicato il 25 Marzo 2011, 12:40
Originariamente inviato da: T3mp
fotografidigitali.it?

inutile vetrina delle notizie fotografiche di hwupgrade. Pergiunta il link al forum riporta, per l'ennesima volta, ad una sezione scarna di contenuti e (ahime') poco frequentata.

photo4u nasce da una costola di hwupgrade staccata oramai anni fa che ad oggi e' uno dei punti di riferimento della fotografia in italia. offre gallerie, contest, commentatori, gallerie utente ecc ecc... tutto cio' che serve ai neofiti e agli amatori.
Offre tutto quello che vi apprestate a fare anche voi. Non sarebbe stato meglio inglobare photo4u e arricchirlo delle vostre news e del vostro indiscusso potere in italia nel accaparrarvi le esclusive?

iscritto dal 2005, costante frequentatore; sempre meno presenete dopo le chiusure degli argomenti off topic.
State diventando sempre meno "umani" e sempre piu' attccati al business.
Forse vi siete scordati che gli utenti del forum non sono portafogli che digitano ma uomini.



ma dove? che le news su hwupgrade arrivano sempre con giorni barra mesi di ritardo
Commento # 24 di: Aenil pubblicato il 25 Marzo 2011, 12:51
Capisco le necessità che portano a questi [B][U]9[/U][/B] siti.. ma io sostanzialmente non consulto più il sito da molto tempo ormai, è diventato troppo dispersivo, con troppe interfacce diverse.. dovrei tenere 9 segnalibri e schede aperte per visualizzare gli stessi contenuti che prima stavano nello stesso sito.

Voi giustamente avete fatto i vostri conti ma io ormai non ci capisco più nulla
Commento # 25 di: lucaf pubblicato il 25 Marzo 2011, 12:58
Sono d'accordo con gli altri... meglio il "vecchio" HWupgrade, molto meglio, e senza "la piazzetta" avete perso l'anima.
Commento # 26 di: NicoMcKiry pubblicato il 25 Marzo 2011, 13:13
L'idea di creare una sezione "specializzata" per l'argomento, credo sia buona. Consente di avere sott'occhio tutte le news più importanti, prove, recensioni ecc...in modo sicuramente più dettagliato perchè seguite da persone "dedicate" (almeno così credo che sia). poi ovviamente più pagine=più guadagni per pubblicità e banner vari, ma HWupgrade non è certo una onlus ed il lavoro portato avanti dai ragazzi deve essere pagato. Tutto questo IMHO e nel rispetto degli altri punti di vista diversi dal mio.
Commento # 27 di: Elgabro pubblicato il 25 Marzo 2011, 13:16
Dai vi do qualche suggerimento così magari arrotondate ancora un pò

HWtablet? HWapple? HWenergia? HWbrowser? HWpremium?



ADBlock per IE9: http://simple-adblock.com/faq/internet-explorer-9/

ADBlock per Opera: https://addons.opera.com/addons/ext...ls/noads/1.0.8/

ADBlock per Firefox: https://addons.mozilla.org/en-US/fi...n/adblock-plus/

ADBlock per Chrome: https://chrome.google.com/extension...kbiglidom?hl=it
Commento # 28 di: cracker_pazzo pubblicato il 25 Marzo 2011, 13:35
Originariamente inviato da: NicoMcKiry
cut..ma HWupgrade non è certo una onlus ed il lavoro portato avanti dai ragazzi deve essere pagato. Tutto questo IMHO e nel rispetto degli altri punti di vista diversi dal mio.


Ed è giusto che sia così, ma invece di fare 10 siti diversi se si rimanesse sempre nello stesso, ad esempio sezione fotografia http://www.hwupgrade.it/fotografia , giochi http://www.hwupgrade.it/giochi e via dicendo, sarebbe buona cosa e giusta, risparmi sui 10 domini che ti dovrai registrare ogni anno e hai un'informazione in ogni direzione/sezione senza creare confusione nell'utente.
Immagina che bello se in un centro commerciale ti mettono un percorso da seguire obbligatoriamente e dove dopo ogni negozio devi sorbirti 5 secondi di pubblicità..dopo un mese il centro sarà vuoto perché la gente si stufa.

E a giocare con il fuoco ci si brucia, sia di fama che di soldi.

Io, come altri utenti, non godo nel vedere un sito "svuotarsi" di gente che è stufa di vedere troppa pubblicità e propongo migliorie atte a salvaguardare la clientela e a dargli il biscottino per farla rimanere. Poi se si vuole seguire il consiglio bene, altrimenti morto un papa se ne fa un altro (anche se si è dispiaciuti perché ci si stacca da una "famiglia" virtuale).
Per citare un esempio, io stesso ho smesso di leggere punto-inf****tico perché non mi piaceva da quando ha cambiato l'interfaccia grafica e lo trovavo "scomodo", figuriamoci adesso andare proprio su altri siti+ tante pubblicità.

Daniele
Commento # 29 di: AleLinuxBSD pubblicato il 25 Marzo 2011, 14:01
Io penso che già il fatto di volere investirci creando addirittura un canale dedicato all'argomento sia qualcosa di positivo.
Spero solo che ci saranno dietro le risorse necessarie per potare avanti questo progetto in modo professionale dato che un po' troppo spesso, girovagando un po' sul web, si notano atteggiamenti pro duopolio, che fanno perdere di credibilità.
Io avrei un lunghissimo elenco di suggerimenti ed indicazioni sull'argomento, però occorrono risorse, una certa indipendenza economica (per evitare che certi inserzionisti spingano verso certe valutazioni dei propri prodotti piuttosto che altri), ed anche osare procedure un po' diverse dagli standard, che a conti fatti hanno valenza solo in laboratorio e nessuna attinenza con la realtà.
Per es. parlando di foto ad alti iso, usando:
soggetti dettagliati - naturalmente uguali in modo da creare un archivio (in modo da potere capire la perdita di dettaglio dovuta al piallamento standard applicate dalle varie fotocamere per ridurre il rumore);
magari avere i raw disponibili (ma forse chiedo troppo ...) in modo da potere sperimentare in prima persona se il jpg è stato sviluppato davvero al meglio;
impostazioni di tempi pari ad 1/60 di secondo (per simulare scatti manuali anche se ovviamente il tutto sarebbe fatto su cavalletto) anziché forzare tempi più veloci per testare i vari step iso consentiti dalle varie fotocamere, che falsa il risultato finale.

Recensioni dettagliate su cavalletti e soprattutto teste, magari arrivando pure a fare degli spaccati di queste ultime, per vedere se sono realizzate bene internamente.

Obiettivi.
Come riferimento nei test prendere il 50mm dato che risulta il modello più economico presente per ogni tipo di brand.
Non trascurare i kit, dato che rappresentano la stragrande maggioranza degli obiettivi in circolazione, pensare prevalentemente ad obiettivi ultra-costosi, rende più difficile fare paragoni di rese, tra le varie case.


Cultura generale.
Se possibile senza trascurare l'aspetto pratico anziché focalizzarsi troppo sull'aspetto storico.
Del tipo mi piace fare fotografia naturalistica, indicare che per farla usando capanni occorre andare in questi luoghi ... attrezzatura tipica ... costi ...

Macro.
Dato che esistono diversi modi per farla anziché tentare di fare un singolo articolo generale sull'argomento, dividerlo in più pezzi, dove si esaminano, usando gli stessi soggetti e la stessa attrezzatura, i risultati ottenuti tramite lente addizionale, tubo di prolunga ed obiettivo macro, in modo da fare un paragone diretto.

Ecc.

Nota:
Giusto per iniziare
Commento # 30 di: LUVІ pubblicato il 25 Marzo 2011, 14:10
Basta che non lo riempite di gallery di foto del Brodin, che non ne posso più di vederle su facebook
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor