Voigtländer Nokton 50mm f/1.5 II: nuovo obiettivo per Leica M

Voigtländer Nokton 50mm f/1.5 II: nuovo obiettivo per Leica M

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Cosina ha presentato il nuovo Voigtländer Nokton 50mm f/1.5 II per Leica M e attacco Bessa. Una soluzione disponibile con due tipologie di rivestimento delle ottiche in grado di avere una resa dei colori differenti in base alle necessità.”

Cosina continua con la produzione di obiettivi della linea Nokton presentando l'ultimo nato della serie Vintage Line. Il modello è precisamente il nuovo Voigtländer Nokton 50mm f/1.5 II che punta a fornire una lunghezza focale "classica" unita a un'apertura di buon livello senza raggiungere gli estremi di f/1.2 o inferiori di altre serie.

cosina leica

Come intuibile dal nome, questa è la seconda versione di un obiettivo lanciato sette anni fa. La sua forza è data dall'unione di dimensioni compatte unite a una buona apertura massima grazie a un nuovo design ottico rispetto alla versione iniziale.

Voigtländer Nokton 50mm f/1.5 II ha 8 lenti suddivise in 7 gruppi e utilizza una lente asferica (Cosina assicura che possa coprire l'intera area 35 mm). Inoltre è possibile scegliere tra una versione MC o SC, sigle che si riferiscono al rivestimento delle lenti multistrato o singolo strato. Nel primo caso si avranno colori più neutri nel secondo caso invece i colori avranno uno stile più classico (simili al modello Nokton del 1950). Il resto delle caratteristiche è invece invariato.

La messa a fuoco è solamente manuale mentre l'apertura varia da f/1.5 a f/16 con un diaframma a 12 lamelle. La distanza di minima di messa a fuoco è pari a 70 cm. Le dimensioni complessive sono pari a 55,3 x 36,9 mm con un peso che varia da 198 grammi fino a 255 grammi in base al metallo utilizzato per la costruzione.

Il nuovo Voigtländer Nokton 50mm f/1.5 II ha un'estetica classica e può essere ordinato sia con attacco Leica M che per le fotocamera con attacco Bessa. La struttura può essere in alluminio (colorato in nero o argento) o in ottone (con nichelatura nera). I prezzi variano da poco meno di 1000 euro a poco più di 1000 euro rispettivamente per alluminio e ottone.


Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Tedturb0 pubblicato il 08 Ottobre 2020, 20:23
1000 euro questi stanno fuori.. per un 50 1.5..
Commento # 2 di: a.peter pubblicato il 08 Ottobre 2020, 20:35
Lente sicuramente di qualità, duraturo nel tempo, piccolo e leggero, noto l'effetto swirly nel bokeh, ma prezzo esagerato.
Commento # 3 di: aled1974 pubblicato il 08 Ottobre 2020, 21:52
concordo

per quanto abbia potuto provare e utilizzare un Nokton 25mm ƒ0.95 su µ4/3, e credetemi.... se le sanno fare le lenti...

però ripeto, concordo: sono anni che dico che c'è la rincorsa dei vari marchi a chi spara il prezzo più alto. Evidentemente però hanno mercato se possono continuare ad alzare i prezzi

ciao ciao
Commento # 4 di: the_joe pubblicato il 09 Ottobre 2020, 02:17
Per chi giudica un oggetto dal prezzo, evidentemente quell'oggetto non è per lui, va valutata la qualità.
Un buon paio di occhiali da vista per difetti non banali può costare quanto quest'ottica quindi di cosa stiamo parlando???
La qualità si paga, sempre e comunque.

Il 50ino Leica f2 costa più di 2.000€ e per come è costruito, per il controllo di qualità che ha ecc. li vale tutti.
Commento # 5 di: roccia1234 pubblicato il 09 Ottobre 2020, 09:41
Se l'ottica è di Qualità (maiuscolo voluto) eccellente, sia dal punto di vista ottico che meccanico, magari con un controllo di qualità fatto come si deve, il prezzo non è eccessivo, in questo caso.

Piuttosto sono fuori dal mondo i prezzi dei vari tripletti di cooke (Trioplan e simili) che vanno tanto di moda oggi per lo sfocato a bolle...
Commento # 6 di: Svelgen pubblicato il 09 Ottobre 2020, 09:47
Originariamente inviato da: Tedturb0
1000 euro questi stanno fuori.. per un 50 1.5..


Considerato che ci sono ottiche che costano anche il doppio, sono anche pochi.
Poi almeno quello che paghi sono lenti di vetro, non di plastica come molte ottiche in circolazione....
Commento # 7 di: the_joe pubblicato il 09 Ottobre 2020, 10:07
Originariamente inviato da: roccia1234
Se l'ottica è di Qualità (maiuscolo voluto) eccellente, sia dal punto di vista ottico che meccanico, magari con un controllo di qualità fatto come si deve, il prezzo non è eccessivo, in questo caso.

Piuttosto sono fuori dal mondo i prezzi dei vari tripletti di cooke (Trioplan e simili) che vanno tanto di moda oggi per lo sfocato a bolle...


Originariamente inviato da: Svelgen
Considerato che ci sono ottiche che costano anche il doppio, sono anche pochi.
Poi almeno quello che paghi sono lenti di vetro, non di plastica come molte ottiche in circolazione....


Infatti, se si paga per quello che si ha, è sempre un prezzo coerente, inutile fare paragoni con lenti cinesi da 3 soldi...