Un film girato con iPhone ha vinto il Turner Prize

Un film girato con iPhone ha vinto il Turner Prize

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Un corto girato completamente con iPhone è riuscito a vincere il premio Turner nel Regno Unito. Il filmato ha una durata complessiva di 32 minuti e riprende scene quotidiane nelle campagne scozzesi. Un nuovo modo di fare arte?”

Abbiamo scritto recentemente di un film hollywoodiano che è stato girato con una mirrorless Sony A7S II. Ma se anziché una vera e propria fotocamera venisse utilizzato un iPhone di Apple? E se il film girato con lo smartphone vincesse anche un premio? È quello che è successo recentemente.

Stiamo parlando di un corto che è stato ripreso solamente impiegando un iPhone vincendo poi il Turner Prize 2018 nel Regno Unito. Si tratta di un riconoscimento non da poco nel Regno Unito e il fatto che sia stato impiegato un "semplice" smartphone e non apparecchi professionali, apre nuovi scenari.

L'artista Charlotte Prodger ha realizzato il corto chiamato Bridgit in un lasso temporale di un anno portando alla vincita di 25 mila sterline. Il film sfrutta brevi filmati che riprendono situazioni quotidiane come la campagna scozzese ripresa da un treno, una maglietta su un calorifero e un gatto che gioca con una lampada.

Il corto Bridgit girato con iPhone ha una durata di 32 minuti e l'autrice ha dichiarato che ha impiegato lo smartphone grazie alla sua facilità d'uso e per il fatto di averlo sempre a portata di mano. Alex Farquharson (giudice al concorso e regista) ha dichiarato che "si tratta dell'uso più profondo di un dispositivo prosaico come iPhone che abbiamo visto fino a oggi nell'arte". Anche Tim Cook ha avuto modo di complimentarsi con l'artista, come dichiarato in un tweet del CEO di Apple.


Commenti

BenQ Monitor