Tamron 100-400mm F/4.5-6.3 Di VC USD, nuovo ultra-tele per Canon e Nikon

Tamron 100-400mm F/4.5-6.3 Di VC USD, nuovo ultra-tele per Canon e Nikon

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Si arricchisce l'offerta di obiettivi Tamron per i possessori di apparecchi Canon e Nikon, grazie alla presentazione del nuovo ultra-tele 100-400mm F/4.5-6.3 Di VC USD, tropicalizzato e con stabilizzatore ottico. Ecco le caratteristiche”

Tamron ha presentato un nuovo e interessante obiettivo ultra-tele, indicato dalla sigla 100-400mm F/4.5-6.3 Di VC USD, destinato ad un utilizzo su fotocamere Canon e Nikon sia full frame sia APS-C/DX. La sigla VC, come da tradizione Tamron, indica Vibration Compensation, ovvero testimonia la presenza di uno stabilizzatore ottico in grado di compensare 4 stop, secondo l'azienda. 

Lo schema ottico comprende tre elementi LD (Low Dispersion) pensati per ridurre efficacemente le aberrazioni, mentre in funzione anti-riflesso troviamo il rivestimento eBAND sviluppato dalla stessa Tamron. Da segnalare è la costruzione di alcune parti in magnesio, al fine di ridurre il peso totale a 1115 grammi, che rendono il nuovo tele Tamron il più leggero della sua categoria.

Per velocizzare la messa a fuoco viene integrato un micro processore ad alta velocità Dual MPU, mentre non si può non citare la presenza si un sistema di tropicalizzazione, che garantisce protezione contro spruzzi d'acqua e polvere. Come si evince dalla sigla, la lunghezza focale riferita al canone full frame va da 100mm a 400mm, con aperture massime rispettivamente di F/4.5 e F/6.3. La distanza minima di messa a fuoco è di 150cm, in linea con ottiche simili, mentre risulta interessante la misura di soli 196,5mm. Non serve quindi una borsa particolarmente capiente per trasportarlo. Previsto il montaggio di filtri da 76mm.

Tamron 100-400mm F/4.5-6.3 Di VC USD è compatibile con il moltiplicatore di focale 1,4x di Tamron e con l’accessorio TAP-in Console, che permette di personalizzare diverse impostazioni, come la messa a fuoco e il meccanismo di compensazione delle vibrazioni (VC). È inoltre disponibile il supporto per treppiede compatibile con Arca Swiss. Il comunicato stampa non parla di prezzi, ma su alcune fonti tedesche abbiamo trovato la cifra di circa 1100 Euro, da prendere però con le opportune cautele in quanto non comunicatoci ufficialmente.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: frankie pubblicato il 27 Ottobre 2017, 17:27
Tamron mi sembra che ultimamente ha alzato la qualità ,a ma anche il prezzo o sbaglio?
Commento # 2 di: piani pubblicato il 27 Ottobre 2017, 23:19
Sigma, da qualche anno fa sta riprogettando tutto, e Tamron si sta adeguando rinnovano pian piano tutti i modelli, o realizzando modelli superiori.
I nuovi hanno la fascia chiara verso il connettore.
Commento # 3 di: opelio pubblicato il 28 Ottobre 2017, 14:31
Originariamente inviato da: frankie
Tamron mi sembra che ultimamente ha alzato la qualità ,a ma anche il prezzo o sbaglio?


Il congiuntivo ti fa schifo?
Commento # 4 di: piani pubblicato il 05 Gennaio 2018, 19:57
Qualcuno può linkarmi un confronto con il Sigma 100-400?
Grazie.
Commento # 5 di: roccia1234 pubblicato il 06 Gennaio 2018, 08:39
Originariamente inviato da: frankie
Tamron mi sembra che ultimamente ha alzato la qualità ,a ma anche il prezzo o sbaglio?


Maggiore qualità va a braccetto con maggior prezzo
BenQ Monitor