Sigma, in arrivo una full frame mirrorless L-Mount con sensore Foveon (e altre informazioni interessanti)

Sigma, in arrivo una full frame mirrorless L-Mount con sensore Foveon (e altre informazioni interessanti)

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Una fotocamera full frame con sensore Foveon e attacco L-Mount da parte di Sigma, nel corso del 2019. Questa una delle novità che meritano di essere segnalate in arrivo da Photokina, insieme ad altri piani per il futuro da parte del marchio giapponese.”

Sigma produce anche corpi macchina ma la quasi totalità del venduto, soprattutto in Europa, ha a che fare con gli obiettivi. Anzi, sono molti gli appassionati che ritengono Sigma un produttore di soli obiettivi. L'attacco proprietario ha sempre costituito un vincolo enorme per la diffusione di massa di apparecchi Sigma, specie quando la concorrenza offre una grande varietà di scelta sia nel nuovo che nell'usato.

Ne siamo consapevoli noi, motivo per cui lo è molto di più la stessa Sigma, per la quale le cose potrebbero cambiare almeno un po' a breve. Emerge direttamente dalle dichiarazioni del CEO Kazuto Yamaki l'intenzione di commercializzare un apparecchio professionale full frame mirrorless nel 2019, dotato tra l'altro di sensore Foveon come da tradizione. Una nicchia, certo, ma cambia molto in fato di potenzialità poiché la futura ammiraglia Sigma sarà dotata di attacco L-Mount, per il quale è prevista una grande proliferazione di lenti ancha dai partner Panasonic e Leica.

Sigma abbandonerà quindi il proprio attacco SA, promettendo però al contempo un convertitore per utilizzare i vecchi obiettivi sul nuovo sistema L-Mount. Nelle intenzioni di Sigma c'è anche quello di proporre un convertitore Canon EF to L-Mount, in modo da ampliare enormemente, in una mossa, il parco obiettivi utilizzabili sulla futura fotocamera.

Il 2019 sarà anche l'anno in cui Sigma presenterà un certo numero di ottiche L-Mount, come era lecito prevedere, che potranno essere utilizzate su tutte le fotocamere L-Mount, anche Panasonic e Leica. Il sensore Foveon che equipaggerà la fotocamera sarà un full frame, così da strizzare l'occhio a quei professionisti che già apprezzano questo tipo di sensore, ritenuto da alcuni molto più vicino al comportamento delle vecchie pellicole Kodachrome per resa colore.

Ancora troppo presto per trarre conclusioni o fare speculazioni, ma è indubbio che il mondo della fotografia sta vivendo un momento veramente florido in fatto di novità. Non mancheremo di aggiornarvi su qualsiasi cosa ci capiti all'orecchio sull'argomento, ma anche su altri interessanti!


Commenti

BenQ Monitor