Sigma FF Classic Prime Line: i nuovi obiettivi cinematografici

Sigma FF Classic Prime Line: i nuovi obiettivi cinematografici

di Mattia Speroni, pubblicata il

“La nuova serie di ottiche Sigma FF Classic Prime Line punta a dare agli utenti un nuovo set di obiettivi che possano riprodurre lo stile classiche delle pellicole anni '50 e '70 ma con tutta la tecnologia dei nostri giorni.”

Sigma ha annunciato una nuova serie di obiettivi cinematografici chiamata FF Classic Prime Line. Si tratta di soluzioni che puntano a dare all'utente la massima risoluzione possibile e sono già compatibili con sensori 8K in grande formato (il tutto in un design compatto) ma con uno spunto artistico diverso rispetto alle altre ottiche Cine del produttore.

sigma

La nuova serie Sigma FF Classic Prime Line, hanno quindi una struttura simile agli altri obiettivi cinematografici del produttore e presentano un basso contrasto oltre ai caratteristici flare/ghost che danno un'impronta artistica alla ripresa (e che richiamano le produzioni degli anni '50 e '70). Il tutto è ottenuto grazie alla diversa struttura delle lenti interne e all'utilizzo di rivestimenti strutturati differente dagli obiettivi fotografici tradizionali.

L'apertura fotometrica (T) massima è pari a T2.5 per i modelli da 20 mm a 105 mm oppure a T3.2 per le altre due lunghezze focali rimanenti che sono 14 mm e 135 mm. Il diaframma è a 9 lamelle con apertura circolare e utile nel caso si voglia sfruttare l'effetto bokeh. La minima distanza di messa a fuoco varia da 0,25 metri per il modello da 24 mm a 1 metro per il modello da 105 mm.

sigma lens

Sulle ottiche FF Classic Prime Line è presente un rivestimento sia nella zona anteriore che posteriore che dovrebbe garantire una maggiore durata complessiva. Non manca il supporto tramite i contatti elettrici alla "/i Technology" di Cooke per salvare i metadati in maniera precisa sulla fotocamera permettendo un montaggio più semplice con tecnologie come la VFX (per la Linea Art con innesto PL).

sigma lens

In futuro arriverà anche un convertitore chiamato MC-31 che permetterà di utilizzare ottiche con attacco PL su fotocamere che utilizzano invece l'attacco L. Non è però ancora chiaro quando sarà reso disponibile al pubblico considerando che un esemplare di produzione sarà presente all'IBC 2019. Anche per quanto riguarda la nuova serie FF Classic Prime Line mancano dettagli su prezzo e disponibilità ma sembra che verrà venduto il kit con 10 ottiche fisse in un unico pacchetto.


Commenti

BenQ Monitor