Sigma 105mm F1.4 DG HSM Art, pensato per i professionisti del ritratto

Sigma 105mm F1.4 DG HSM Art, pensato per i professionisti del ritratto

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“La famiglia Art di Sigma si arricchisce di un nuovo obiettivo professionale, Sigma 105mm F1.4 DG HSM Art. Come si evince dalla sigla è un 105mm con apertura massima F1.4, pensato per chi lavora molto con i ritratti a prescindere dal contesto”

Pochi utenti "comuni" se la possono permettere, mentre sono molti i professionisti che col tempo ne hanno apprezzato la qualità: stiamo parlando della serie Art di Sigma, che va appunto a definire la migliore produzione dell'azienda giapponese. Oltre al già segnalato 70mm Macro Sigma presenta il nuovo 105mm F1.4 DG HSM Art: focale e apertura indicano chiaramente la destinazione d'uso principale (anche se non l'unica) ovvero il ritratto di altissima qualità (sul sito ufficiale viene definito "bokeh master").

Come si può dedurre dalla foto e dalle proporzioni, siamo di fronte a un obiettivo enorme. Il peso è infatti di ben 1645 grammi, nonostante la costruzione con uno speciale materiale aeronautico che include plastiche e fibra di carbonio. In dotazione infatti troviamo anche l'accessorio Arca-Swiss per il cavalletto. Il diaframma è a 9 lamelle, il gruppo ottico prevede 17 elementi in 12 gruppi e i filtri utilizzabili hanno diametro di ben 105mm. La distanza minima di messa a fuoco è di 100cm. Ci si attende una qualità elevatissima da questo obiettivo, che risulta per ora quello con la focale più lunga ad apertura massima F1.4 fra i modelli Sisma, non solo Art.

Resistente alla polvere e agli spruzzi d'acqua, è disponibile con attacchi  SIGMA, Nikon, Canon e Sony E-mount ad un prezzo non ancora comunicato. Si noti inoltre l'assenza dello stabilizzatore ottico di immagine, "sacrificato" per la ricerca della qualità massima possibile.


Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: AceGranger pubblicato il 28 Febbraio 2018, 12:38
"Si noti inoltre l'assenza dello stabilizzatore ottico di immagine, "sacrificato" per la ricerca della qualità massima possibile."


no problem, sensore stabilizzato
Commento # 2 di: pipperon pubblicato il 28 Febbraio 2018, 12:49
Originariamente inviato da: AceGranger
no problem, sensore stabilizzato


Io non ho mai capito chi ha bisogno dello stabilizzatore e poi compra una macchina che non lo ha.
bah.
Commento # 3 di: tuttodigitale pubblicato il 28 Febbraio 2018, 13:25
Originariamente inviato da: pipperon
Io non ho mai capito chi ha bisogno dello stabilizzatore e poi compra una macchina che non lo ha.
bah.

CaNikon non hanno reflex con stabilizzatore di immagine. Il fatto che hanno venduto tonnellate di reflex negli ultimi 15 anni, fa pensare che per le focali per le quali non è stato possibile usufruire della stabilizzazione ottica per diverso tempo, i clienti non sentivano tutto questo "bisogno".
Commento # 4 di: danilo666 pubblicato il 28 Febbraio 2018, 23:38
Per una reflex con mirino ottico, avere lo stabilizzatore nell'ottica aiuta anche durante l'inquadratura, tenendo "ferma" la scena.

Alle mirrorless ovviamente cio' non si applica, dato che nel mirino c'e' quanto inquadrato dal sensore che, se dotato di stabilizzatore, risultera' gia' stabilizzato.

Inoltre per focali molto lunghe, gli stabilizzatori interni alle ottiche fanno un lavoro migliore essendo studiati e tarati appositamente per l'ottica in cui vengono montati.

Commento # 5 di: pipperon pubblicato il 01 Marzo 2018, 00:26
Originariamente inviato da: danilo666
Per una reflex con mirino ottico, avere lo stabilizzatore nell'ottica aiuta anche durante l'inquadratura, tenendo "ferma" la scena.

Alle mirrorless ovviamente cio' non si applica, dato che nel mirino c'e' quanto inquadrato dal sensore che, se dotato di stabilizzatore, risultera' gia' stabilizzato.

Inoltre per focali molto lunghe, gli stabilizzatori interni alle ottiche fanno un lavoro migliore essendo studiati e tarati appositamente per l'ottica in cui vengono montati.


sulla prima direi il contrario.
il fatto che noti il problema con un lag, piu' facilmente la porti al limite.
Sulla seconda e' solo da ridere visto che le ottiche non possono compensare cio' che non e' diffrazione e assolutamente non una rotazione.
In piu' si peggiora la qualita' ottica sia perche' si debbono interporre elementi specifici sia perche' si cambiano i percorsi ottici.

Originariamente inviato da: tuttodigitale
CaNikon non hanno reflex con stabilizzatore di immagine. Il fatto che hanno venduto tonnellate di reflex negli ultimi 15 anni, fa pensare che per le focali per le quali non è stato possibile usufruire della stabilizzazione ottica per diverso tempo, i clienti non sentivano tutto questo "bisogno".


Se siamo d'accordo che per un 28mm non serve ad un piffero, come del resto non serve nelle riprese d'azione.
Pero' non solo canon, la piu' arretrata reflex, ne fa una bandiera e i suoi fanboy comprano a kg ottiche stabilizzate il cui stabilizzatore costa come un corpo macchina, arrivando a ridicolaggini come ottiche da 70E equipaggiate con stabi da 4-500E?
Se uno e' cosi desideroso da comprare un'ottica da 70E a 500E su un corpo che costa circa altrettanto non fa prima a prendere una minoltina (alfa) o una pentax? Sai, con quei soldi un'ottica seria la porti a casa.
Io lo metto fra quelli che comprano il tv 4k, il suv, il citofonX in 36 rate, l'impianto solare, l'auto diesel pensando di essere verdi, il condi votando contro il nuke e vegani che mangiano salsiccie.
In pratica comprano la cosa che fa la pubblicita' migliore e li fa sentire fanboy.
Commento # 6 di: Eress pubblicato il 01 Marzo 2018, 05:42
Originariamente inviato da: pipperon
sulla prima direi il contrario.
il fatto che noti il problema con un lag, piu' facilmente la porti al limite.
Sulla seconda e' solo da ridere visto che le ottiche non possono compensare cio' che non e' diffrazione e assolutamente non una rotazione.
In piu' si peggiora la qualita' ottica
Se siamo d'accordo che per un 28mm non serve ad un piffero, come del resto non serve nelle riprese d'azione.
Io lo metto fra quelli che comprano il tv 4k, il suv, il citofonX in 36 rate, l'impianto solare, l'auto diesel pensando di essere verdi, il condi votando contro il nuke e vegani che mangiano salsiccie. In pratica comprano la cosa che fa la pubblicita' migliore e li fa sentire fanboy.

Sono d'accordo, oggi quel che conta sono le tendenze che fanno moda, più son futili ed insulse, meglio è, gli icosi ne sono la rappresentazione massima, sostanza e reale contenuto non contano più nulla. È il famoso nulla che avanza.
Commento # 7 di: frankie pubblicato il 01 Marzo 2018, 19:14
Vedo ggente che Noooooo non ha lo stabilizzatore a 59 stop e 12 assi, non lo puoi utilizzare.
In compenso ho preso un ottica del 1998 spettacolare a poco più di 100€.

Ah giusto, se vuoi che l'ottica si stabilizzi, ne serve un pezzo in più, cioè più grande e pesante.
BenQ Monitor