Ricoh smentisce i rumors sulla perdita del brand Pentax

Ricoh smentisce i rumors sulla perdita del brand Pentax

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Ricoh, dopo poco tempo dalla diffusione del rumors, smentisce la perdita del diritto di sfruttamento del brand Pentax di proprietà di Hoya dal 2020. In futuro inoltre arriveranno alcune novità, ma le informazioni sono scarse.”

Negli ultimi giorni si era diffusa la voce, non confermata ufficialmente, che Ricoh avrebbe perso il diritto per l'utilizzo del brand Pentax dal 2020 portando così a un cambio di strategia da parte del produttore. La società nipponica ha però chiarito la vicenda, smentento sostanzialmente i precedenti rumors.

Secondo quanto riportato da DPReview, Ricoh ha precisato che il marchio Pentax continua ad appartenere a Hoya ma che le voci che vorrebbero una fine del rapporto e la possibilità di sfruttamento nel settore delle fotocamere sono infondate.

In particolare, nelle parole espresse da un portavoce della società si legge che "No, (ndr. i rumors) non sono un dato di fatto. Hoya è proprietaria del marchio Pentax, ma Ricoh non prevede restrizioni o limitazioni per l'uso del marchio Pentax nel settore delle fotocamere. Continueremo a offrire i prodotti a marchio Pentax compresi nuovi prodotti".

L'ultima precisazione è particolarmente importante in quanto sembrava che proprio per via della fine dell'accordo Ricoh non avrebbe presentato in futuro nuovi prodotti a marchio Pentax. Le dichiarazioni della società invece punterebbero ad alcune novità nei prossimi mesi, anche se le informazioni sulla roadmap rimangono scarse.


Commenti

BenQ Monitor