PowerVision: dal vivo al CES i droni che nuotano invece di volare

PowerVision: dal vivo al CES i droni che nuotano invece di volare

di Roberto Colombo, pubblicata il

“PowerDolphin è l'ultima novità del marchio PowerVision e si muove radiocomandato sulla superficie dell'acqua. L'abbiamo incontrato dal vivo al CES di Las Vegas assieme al modello PowerRay, in grado di scendere anche sott'acqua grazie alla boa di superficie e al cavo subacqueo per il controllo remoto”

Quando pensiamo ai droni ci vengono subito in mente dei velivoli, ma il mondo degli apparecchi radiocomandati comprende anche dispositivi in grado di muoversi in acqua. PowerDolphin è l'ultima novità del marchio PowerVision e si muove radiocomandato sulla superficie dell'acqua. L'abbiamo incontrato dal vivo al CES di Las Vegas assieme al modello PowerRay, in grado di scendere anche sott'acqua grazie alla boa di superficie e al cavo subacqueo per il controllo remoto.

PowerDolphin è pensato come drone d’acqua adatto ai pescatori, ai subacquei, ai proprietari di imbarcazioni e agli appassionati di sport acquatici, ma anche come supporto in casi di emergenza. Permette infatti di trainare in acqua un carico, per portare - ad esempio - un salvagente a una persona in difficoltà.

PowerDolphin offre fino a due ore di autonomia ed è dotato di un dispositivo sonar e di una funzione waypoint GPS. Può anche scansionare automaticamente le acque designate e disegnare mappe topografiche sott’acqua. Utile per la ricerca scientifica permette anche il montaggio di un rilevatore di pesci da usare per monitorare la popolazione ittica (e non per depredarla da parte di qualche pescatore ipertecnologico - si spera -). Tra le funzioni, come accade per gli apparecchi volanti, quella di ritorno a casa automatico. Sarà disponibile da inizio estate 2018 al prezzo di 799 euro.

Nel nostro video vi raccontiamo anche del fratello maggiore, PowerRay, in grado di immergersi fino a una profondità di circa 30 metri sott'acqua, con autonomia massima di 4 ore. Il drone è collegato alla boa di superficie da un cavo che può arrivare a 70 metri. Entrambi sono dotati di videocamere 4K UHD.


Commenti

BenQ Monitor