Google Clips: passata l'approvazione della FCC la lifelogging camera con AI è più vicina

Google Clips: passata l'approvazione della FCC la lifelogging camera con AI è più vicina

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il momento dello sbarco sul mercato potrebbe essere ora per˛ pi¨ vicino, visto che i documenti online dimostrano il passaggio presso l'ente di certificazione FCC, segnale che il prodotto possa a breve arrivare effettivamente alla vendita. Indossabile o attaccabile con la clip posteriore a oggetti, Google Clips sarÓ venduta a $250”

Durante l'evento di presentazione delle sue novitÓ nell'ottobre scorso Google aveva mostrato anche una piccola videocamera Google Clips, molto simile esternamente alle mille lifelog camera presenti sul mercato. La differenza, a detta di Google, stava per˛ all'interno della videocamera: grazie all'intelligenza artificiale dovrebbe essere diversi passi avanti rispetto a quanto giÓ visto in questi anni.

A diverse ondate le abbiamo viste presentate come un oggetto in grado di rivoluzionare il nostro modo di registrare i nostri ricordi, salvo poi vedersi spegnere in modo altrettanto repentino gli entusiasmi, a causa di foto e video storti, o troppo lunghi o troppo brevi, ripresi a metÓ del momento giusto o addirittura troppo tardi.

In questo caso l'intelligenza artificiale dovrebbe occuparsi di tutto, riconoscendo i volti che si incontrano pi¨ spesso e le situazioni che si vivono pi¨ di frequente per non perdere nemmeno un attimo importante (ed evitare di riprendere invece clip inutili). A mesi dalla presentazione la piccola videocamera non Ŕ ancora disponibile e sul sito esiste solo la possibilitÓ di registrarsi alla lista d'attesa.

Il momento dello sbarco sul mercato potrebbe essere ora per˛ pi¨ vicino, visto che i documenti online dimostrano il passaggio presso l'ente di certificazione FCC, segnale che il prodotto possa a breve arrivare effettivamente alla vendita. Indossabile o attaccabile con la clip posteriore a oggetti, Google Clips sarÓ venduta a $250.


Commenti