Panasonic Lumix S1: in arrivo a luglio l'aggiornamento a pagamento per sbloccare nuove funzioni video

Panasonic Lumix S1: in arrivo a luglio l'aggiornamento a pagamento per sbloccare nuove funzioni video

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Panasonic ha annunciato, infatti, che a luglio 2019 è prevista la pubblicazione dell’aggiornamento firmware DMW-SFU2 per Lumix S1. Il software a pagamento consentirà di potenziare ulteriormente le prestazioni della fotocamera, con la possibilità di utilizzare il formato di registrazione V-Log a 14+ stop, equivalente alla versione installata sui camcorder di fascia alta come Cinema VariCam”

Panasonic ha annunciato la nuova fotocamera full frame Lumix S1H, che arriverà in autunno e che si indirizza in modo deciso verso il mercato professionale delle produzioni cinematografiche, con la possibilità di registrare a 6K a 24p e a 5,9K a 30p in formato 16:9. È prodotto fortemente orientato al video anche la mirrorless full frame Lumix S1, annunciata a febbraio assieme alla sorella ad alta risoluzione Lumix S1 R.

Come promesso al lancio, Panasonic ha intenzione di espandere ulteriormente le capacità di Lumix S1 in ambito video, tramite un aggiornamento a pagamento. Si tratta di una strategia già utilizzata per la serie GH quella di offrire aggiornamenti a pagamento per sbloccare alcune funzionalità video molto verticali e necessarie a solo una piccola porzione dell'utenza.

Panasonic ha annunciato, infatti, che a luglio 2019 è prevista la pubblicazione dell’aggiornamento firmware DMW-SFU2 per Lumix S1. Il software a pagamento consentirà di potenziare ulteriormente le prestazioni della fotocamera, con la possibilità di utilizzare il formato di registrazione V-Log a 14+ stop, equivalente alla versione installata sui camcorder di fascia alta come Cinema VariCam.

Le funzioni previste dal programma di upgrade sono:
• V-Log con gamma dinamica fino a 14+ stop.
• Funzione di ripresa e registrazione interna in 4K MOV a 30p/25p con campionamento 4:2:2 a 10 bit.
• Uscita HDMI al mondo in 4K a 60p/50p con campionamento 4:2:2 a 10 bit.
• V-Log e V-Gamut compatibili con Cinema VariCam Look.
• Applicazione LUT (Look Up Table) integrata per consentire la riproduzione di V-Log durante o dopo la ripresa (display LUT personalizzabile).
• WFM (Waveform Monitor) per visualizzare il livello di luminosità durante la registrazione.
• Registrazione di audio in alta risoluzione a 48 kHz/24 bit o 96 kHz/24 bit in MOV con l’adattatore per microfono XLR DMW-XLR1.

La licenza di aggiornamento del software DMW-SFU2 sarà in vendita da luglio 2019. Panasonic al momento non ha comunicato il prezzo.


Commenti

BenQ Monitor