Panasonic DMC - GF1: la più compatta tra le micro quattro terzi

Panasonic DMC - GF1: la più compatta tra le micro quattro terzi

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Volumi ridotti del 35% e peso inferiore del 26% rispetto ai modelli precedenti arriva il terzo modello della serie G”


Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: quiete pubblicato il 03 Settembre 2009, 15:10
Originariamente inviato da: tommy781
costa il giusto, non diciamo subito fesserie


allora prenditela tu, io con 850 euro ho una 40d con 17-85 stabilizzato
Commento # 12 di: graphiweb pubblicato il 03 Settembre 2009, 15:21
Scusate l'ignoranza ma .... la messa a fuoco si può anche impostare manualmente?
Commento # 13 di: jagemal pubblicato il 03 Settembre 2009, 19:54
Originariamente inviato da: quiete
allora prenditela tu, io con 850 euro ho una 40d con 17-85 stabilizzato


hanno comunque due target completamente diversi, non sono comparabili con tanta facilità .. inoltre, la 40D è una macchina di 3 anni fa ..


che poi una 40D con 17-85 copra il 99% delle esigenze consumer (e imho anche oltre), è un altro discorso

Originariamente inviato da: graphiweb
Scusate l'ignoranza ma .... la messa a fuoco si può anche impostare manualmente?


parrebbe di si ..
Commento # 14 di: quiete pubblicato il 03 Settembre 2009, 21:07
Originariamente inviato da: jagemal
hanno comunque due target completamente diversi, non sono comparabili con tanta facilità .. inoltre, la 40D è una macchina di 3 anni fa ..


Il target è diverso ma non così tanto poi; chi punta sulla portabilità e sullo "scatto facile" va su una ultra compatta; gli altri si orientano su prosumer o professionali. Questa si piazza tra consumer e prosumer, la 40d su prosumer.
Ho tirato in ballo la 40d perché se questa macchina vuole puntare su un target diverso rispetto a quello della 40d, deve farlo anche con il prezzo; sparando 800/900 euro invece va ad invadere fasce di prezzo che non appartengono alla sua fascia di mercato.
Il fatto che la 40d ha 3 anni non vuol dire molto; se una macchina è buona lo rimane anche dopo 3 anni (a scopo informativo c'è chi vende la 50d x riprendersi la 40d) e la rivendi bene mentre sono curioso di vedere questa che fine farà fra 3 anni.
Commento # 15 di: jagemal pubblicato il 03 Settembre 2009, 22:17
Originariamente inviato da: quiete
Il target è diverso ma non così tanto poi; chi punta sulla portabilità e sullo "scatto facile" va su una ultra compatta; gli altri si orientano su prosumer o professionali. Questa si piazza tra consumer e prosumer, la 40d su prosumer.


in realtà, invece, i target di utenza non potrebbero essere più diversi ..

all'epoca delle reflex a pellicola, esistevano diverse alternative copiate +o- spudoratamente dal sistema Leica M .. e molti investivano anche bei soldoni, eppure una Yashika FX3 faceva le stesse cose, e costava 500'000 lire ..


una reflex è adatta per il pubblico che non deve chiedere .. mai
quelli a cui davvero non importa quanti chili peserà lo zaino ..

ben inteso: io sono uno di questi, e il mio zaino sfiora i 15kg ..
senza considerare le borse coi flahs, e tutti i vari ammenicoli

ma ci sono orde di leicafeticisti che sono in brodo di giuggiole da quando ha iniziato a comparire il sistema u4/3 et similia



Il fatto che la 40d ha 3 anni non vuol dire molto; se una macchina è buona lo rimane anche dopo 3 anni


se leggi bene, è esattamente quello che ho scritto .. anzi .. considera che io ho una 10D, e reputandola "troppo moderna" sto facendo la corte alla 1D mk1 .. (skerzo, in realtà vorrei una serie 1 senza svenarmi )


p.s. cosa che mi ero scordato di scrivere prima .. ma finalmente iniziano a vedersi ottiche con aperture decenti .. chissà com'è sto 20mm f1.7 ..
Commento # 16 di: 4rdO pubblicato il 03 Settembre 2009, 23:30
Fico, passano i secoli e le tecnologie e ricompaiono le macchine di 20 anni fà....digitali.

Chi diceva ce la storia non si ripete mai ? Dipende da come la si guarda.
Commento # 17 di: fdl88 pubblicato il 04 Settembre 2009, 03:11
sarei curioso di vedere una foto in condizioni di luce difficili e senza flash
Commento # 18 di: jocau pubblicato il 04 Settembre 2009, 08:53
ma del video FULL HD a 60fps ne vogliamo parlare?
Commento # 19 di: Mercuri0 pubblicato il 05 Settembre 2009, 19:58
Originariamente inviato da: quiete
Il target è diverso ma non così tanto poi; chi punta sulla portabilità e sullo "scatto facile" va su una ultra compatta; gli altri si orientano su prosumer o professionali. Questa si piazza tra consumer e prosumer, la 40d su prosumer.
Ho tirato in ballo la 40d perché se questa macchina vuole puntare su un target diverso rispetto a quello della 40d, deve farlo anche con il prezzo; sparando 800/900 euro invece va ad invadere fasce di prezzo che non appartengono alla sua fascia di mercato.

Ma senti, io penso che il target sia quelli come me, che avendo una Hasselblad medio-formato come macchina primaria (diciamo la verità: le full-frame hanno un sensore troppo piccolo per qualsiasi uso serio), hanno bisogno di una macchina portatile da portarsi in giro come passatampo.

Almeno le u4/3 hanno un sensore paragonabile alle reflexine, e in più una roba come la GF1 più il pancake è compattissima.

Scusa, se devo portarmi dietro una reflex + obiettivo tanto vale la medio formato...
Commento # 20 di: Mercuri0 pubblicato il 06 Settembre 2009, 11:25
Originariamente inviato da: quiete
allora prenditela tu, io con 850 euro ho una 40d con 17-85 stabilizzato

Scherzi a parte: anche il 14-45 della GF1 è stabilizzato (e secondo me se la gioca anche come qualità*, essendo stato progettato per la correzione digitale, come si dovrebbe fare nel 2009!). Faccio in oltre presente che i corpi Olympus dello stesso sistema hanno la stabilizzazione sul sensore...

In più la GF1 ha un sensore di una generazione più recente, fa i video a 720 con autofocus, ha il LiveView perfettamente funzionante con autofocus rapido, è più piccola e discreta.

Cioé: la GF1 fa "foto migliori", consente di farle con più facilità e in più occasioni, è più piccola.

Perché mai dovrei preferire la D40?
Cacchio, io pensavo che la GF1 fosse in sovraprezzo...

*sorry non ho trovato nessun 17-85 nikon per fare leggere le review. Forse il 16-85?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »