Gigalapse, timelapse panoramico da 7,3 gigapixel di Londra con 6240 foto di una Nikon D850

Gigalapse, timelapse panoramico da 7,3 gigapixel di Londra con 6240 foto di una Nikon D850

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Un timelapse panoramico zoomabile e navigabile che riprende la vita della capitale inglese lungo il corso delle 24 ore. Il fotografo Henry Stuart ha utilizzato una Nikon D850 equipaggiata con ottica AF-S Nikkor 300mm F2.8 e una testa motorizzata MRMC Ulti-Head per le fasi di ripresa. In tutto sono 6.240 le fotografie scattate, 260 all'ora”

Londra è stata già protagonista più volte di super panorami: nel 2013 aveva destavo lo stupore di tutti navigare a 360° dalla visuale della BT Tower con il panorama zoomabile a 320 gigapixel. Con la crescita delle risoluzioni dei sensori e della capacità di calcolo e di storage dei computer si ampliano man mano le possibilità di questo tipo di contenuti e oggi siamo di fronte a un nuovo progetto, il Gigalapse.

Un timelapse panoramico zoomabile e navigabile che riprende la vita della capitale inglese lungo il corso delle 24 ore. Sulla pagina web del progetto è possibile quindi ammirare il panorama a 155° ripreso da uno dei grattacieli di Canary Wharf nel suo complesso e zoomare sui particolari (distinguibili fino a 5 miglia di distanza), ma anche scorrere la barra del tempo e vedere ogni singolo particolare a ogni ora della giornata.

Il progetto è stato portato a termine da Visualise, una casa di produzione di video per la realtà virtuale, in collaborazione con Nikon UK e Mark Roberts Motion Control (MRMC), azienda di robotica di proprietà di Nikon. Il promotore del progetto è Lenstore, in una campagna di sensibilizzazione sulla salute degli occhi.

Il fotografo Henry Stuart ha utilizzato una Nikon D850 equipaggiata con ottica AF-S Nikkor 300mm F2.8 e una testa motorizzata MRMC Ulti-Head per le fasi di ripresa. In tutto sono 6.240 le fotografie scattate, 260 all'ora. Una volta combinate danno vita a 24 panorami da 7,3 gigapixel l'uno. Qui trovate il sito del progetto.


Commenti (27)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 17 Maggio 2018, 11:24
Concept carino ed interessante.. ma gli incrementi sono di un ora alla volta, pensavo fosse più granulare
Commento # 2 di: Maddog1976 pubblicato il 17 Maggio 2018, 13:25
Visto che puoi spiare le finestre ora per ora... evviva la privacy!
Commento # 3 di: Nurek pubblicato il 17 Maggio 2018, 14:30
Da appassionato della tecnica, dico solo una cosa: lavoro spettacolare!
Poi questo Henry Stuart si che se ne intende.
Attrezzatura Nikon e MacBookPro...hai capito il tipo...mica scemo..

Commento # 4 di: Nautilu$ pubblicato il 28 Maggio 2018, 09:08
Ancora co' 'ste storie......
Perché...se aveva una Canon e un PC non riusciva a farlo secondo te?

Scommetto che avrà pure in iphone in tasca.....
....ehhhhh.... Tutti scemi gli altri!
Commento # 5 di: Nurek pubblicato il 28 Maggio 2018, 10:09
Originariamente inviato da: Nautilu$
Ancora co' 'ste storie......
Perché...se aveva una Canon e un PC non riusciva a farlo secondo te?

Scommetto che avrà pure in iphone in tasca.....
....ehhhhh.... Tutti scemi gli altri!


E che tragedia scegliere attrezzatura, sopratutto lato computer, che non ti crea problemi vero?
Se aveva un PC, probabilmente riusciva a farlo ugualmente, tra una bestemmia e un aggiornamento di windows 10 non riuscito.
Io mi sono limitato solo a commentare l'attrezzatura che ha usato. E' la stessa che uso io e che non mi crea mai problemi quando poi, all'atto pratico devo sedermi lì a elaborare il lavoro fatto.
Da qui il mio commento che confermo: "mica scemo il tipo".
Commento # 6 di: ambaradan74 pubblicato il 28 Maggio 2018, 15:14
Originariamente inviato da: Nurek
E che tragedia scegliere attrezzatura, sopratutto lato computer, che non ti crea problemi vero?
Se aveva un PC, probabilmente riusciva a farlo ugualmente, tra una bestemmia e un aggiornamento di windows 10 non riuscito.
Io mi sono limitato solo a commentare l'attrezzatura che ha usato. E' la stessa che uso io e che non mi crea mai problemi quando poi, all'atto pratico devo sedermi lì a elaborare il lavoro fatto.
Da qui il mio commento che confermo: "mica povero il tipo".


fixed
Commento # 7 di: Nautilu$ pubblicato il 28 Maggio 2018, 18:50
Originariamente inviato da: Nurek
E che tragedia scegliere attrezzatura, sopratutto lato computer, che non ti crea problemi vero?
Se aveva un PC, probabilmente riusciva a farlo ugualmente, tra una bestemmia e un aggiornamento di windows 10 non riuscito.
Io mi sono limitato solo a commentare l'attrezzatura che ha usato. E' la stessa che uso io e che non mi crea mai problemi quando poi, all'atto pratico devo sedermi lì a elaborare il lavoro fatto.
Da qui il mio commento che confermo: "mica scemo il tipo".


se lo dici tu.....
Avevi Windows 10 con tutti quei problemi prima di comprarti mele e Nikon? O parli per sentito dire?
....sfortunato.... o "scemo" prima di diventare intelligente allora!
Chissà com'è che quelli intelligenti non riescono mai a non incontrare problemi, e allora comprano mele.....
Commento # 8 di: Nurek pubblicato il 28 Maggio 2018, 21:04
Originariamente inviato da: Nautilu$
se lo dici tu.....
Avevi Windows 10 con tutti quei problemi prima di comprarti mele e Nikon? O parli per sentito dire?
....sfortunato.... o "scemo" prima di diventare intelligente allora!
Chissà com'è che quelli intelligenti non riescono mai a non incontrare problemi, e allora comprano mele.....


Risparmiati il sarcasmo che su questo forum, i messaggi di macchine bloccate dopo il solito patch thuesday non mancano di certo. Oppure leggi solo quello che ti fa comodo a te?
A me va benissimo eh...quelli non scemi, pagano bene per il rispristino della macchina bloccata dopo un aggiornamento.
Mentre invece quelli intelligenti, per fare un Gigalapse da 7,3 gigapixel con 6240 foto usano un MacBookPro e non certo Windows 10 che appena lo accendi ti trovi tra i menù Candy Crush Saga..Sempre che si accende naturalmente..
Contatta Henry a sto punto...e digli che è scemo a spendere soldi per tutta quella roba, perché tu hai trovato certamente la soluzione a tutti i problemi di Windows 10...
Commento # 9 di: Nautilu$ pubblicato il 28 Maggio 2018, 21:37
No! Dico solo che persone non totalmente lobotomizzate riescono a non farsi uscire Candy Crush saga sul proprio W10....... Quindi evita commenti tipo "mica scemi"......
Poi quelle con QI almeno di 2/10 riescono pure a non avere problemi con l'ultimo update......
Gli altri spendono più soldi e comprano mele, Nikon o comunque cose più costose rispetto a cose analoghe ma più economiche, pensando che sia la cosa migliore in assoluto...di sicuro più adatte a loro, per non avere Candy crush saga!
Commento # 10 di: Nurek pubblicato il 28 Maggio 2018, 21:42
Si hai ragione tu dai...Visto che la sai lunga, puoi andare qui a spiegare come si fa..
https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155

Soltanto i primi tre topic aperti lasciano intendere certamente che tu sei quello furbo e gli altri sono scemi..

Windows 10 Professional non avvia le applicazioni

WIN10 all'avvio: mouse, tastiera e monitor non riconosciuti

Update di windows 10 mi ha fatto perdere i dettagli dei film


Confermo:
Mica scemo Henry Stuart.
Anzi...direi che ha scelto l'attrezzatura migliore..
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »