Gigalapse, timelapse panoramico da 7,3 gigapixel di Londra con 6240 foto di una Nikon D850

Gigalapse, timelapse panoramico da 7,3 gigapixel di Londra con 6240 foto di una Nikon D850

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Un timelapse panoramico zoomabile e navigabile che riprende la vita della capitale inglese lungo il corso delle 24 ore. Il fotografo Henry Stuart ha utilizzato una Nikon D850 equipaggiata con ottica AF-S Nikkor 300mm F2.8 e una testa motorizzata MRMC Ulti-Head per le fasi di ripresa. In tutto sono 6.240 le fotografie scattate, 260 all'ora”


Commenti (21)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosė da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non č detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Nurek pubblicato il 29 Maggio 2018, 08:11
Originariamente inviato da: Nautilu$
non puoi paragonare un Mac , venduto bello e pronto sia di hw che sw, ad un PC ASSEMBLATO , dove ci può stare anche un eventuale problema dopo un aggiornamento del s.o. , visto che magari deve riconoscere di nuovo millemila configurazioni diverse.....


Quante balle...non credo che al tizio in questione interessino PC ASSEMBLATI da montare e seguire dopo ogni aggiornamento.
Probabilmente, è come me: con tutta l'attrezzatura che ha da seguire e di cui tenere conto, gli interessa un sistema che accendi ed usi, senza altre pippe.

Anzi....orgogliosi di giungere alla stessa conclusione consapevoli di aver speso una frazione rispetto ad altri... usando il resto del budget magari per altri hobbyes (o altro per lavoro se vuoi)


Ma secondo te, uno che fa quel tipo di lavori che poi certamente vende, si fa problemi di soldi? Io dal mio punto di vista non me ne sono mai fatti. Altrimenti non frequenterei forum tecnici come questo dove se giri tra le varie sezioni, i 1000€ ognuno li spende per prodotti diversi. Bona dai....ho capito...quando le argomentazioni latitano, l'argomento soldi e il mio falegname lo fa meglio è sempre la conclusione migliore.
Buona giornata...
Commento # 12 di: Nautilu$ pubblicato il 29 Maggio 2018, 09:44
Seguiti a far finta di non capire..... Chi ha detto che ha fatto male a scegliere quello che vuole? E anche tu?
Hai SBAGLIATO TU a scrivere "mica scemo"!...gonfiandoti il petto pensando che sono state le tue stesse scelte!
...da bambino!
Commento # 13 di: Nurek pubblicato il 29 Maggio 2018, 10:41
Originariamente inviato da: Nautilu$
Seguiti a far finta di non capire..... Chi ha detto che ha fatto male a scegliere quello che vuole? E anche tu?
Hai SBAGLIATO TU a scrivere "mica scemo"!...gonfiandoti il petto pensando che sono state le tue stesse scelte!
...da bambino!


Veramente, se c'è un bambino qua dentro quello sei tu che se la sta prendendo per così poco...
Il mio era solo un commento dettato dal fatto che uso la sua stessa attrezzatura. E con soddisfazione aggiungo io.
Commento # 14 di: Nautilu$ pubblicato il 29 Maggio 2018, 15:28
Vabbè... vabbè...certo!
Commento # 15 di: Nurek pubblicato il 29 Maggio 2018, 18:36
Già infatti è risaputo che i fotografi naturalisti, quelli a bordo campo, quelli che si occupano di still life nonchè Henry Stuart autore del Gigalapse della news è tutta gente che ha bisogno di un portatile rugged al seguito da tenere sotto l'acqua mentre magari ti fai una arrampicata sportiva in parete.
Gli obbiettivi tropicalizzati, e la Reflex anch'essa tropicalizzata la lasciano a casa, fotografano con il rugged...
Io sceglierei comunque l'attrezzatura che alla lunga, mi crea meno noie possibili...e tra questi c'è sicuramente il MacBookPro...
Commento # 16 di: Nautilu$ pubblicato il 29 Maggio 2018, 18:48
amba74.... Lascia perdere.......ho visto i suoi messaggi.......
Praticamente è un *** che si è reiscritto per rompere le balle a tutti....probabilmente dopo un ban permanente........non ha altro da fare nella vita..... e io che ci sono pure cascato!
L'ho appena inserito nella mia ignore list
Commento # 17 di: Nurek pubblicato il 29 Maggio 2018, 19:02
Originariamente inviato da: Nautilu$
amba74.... Lascia perdere.......ho visto i suoi messaggi.......
Praticamente è un *** che si è reiscritto per rompere le balle a tutti....


Certo come no...

https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2854431

https://www.hwupgrade.it/forum/show...93#post45565093

Tranquillo...ti metto in ignore list anche io...tra l'altro hai riportato in piedi questo topic dopo 15 giorni. Probabilmente su indicazione di qualcuno giusto per creare flame inutile su un mio commento personale fatto in merito all'attrezzatura usata per questo ottimo lavoro. Quindi...direi che non c'è molto da aggiungere.
Commento # 18 di: Eress pubblicato il 29 Maggio 2018, 19:22
Originariamente inviato da: Nurek
Se aveva un PC, probabilmente riusciva a farlo ugualmente, tra una bestemmia e un aggiornamento di windows 10 non riuscito.

Se si beccava un mega aggiornamento di 10 proprio mentre era lassù, mi sa che al posto di questa spettacolare immagine, avremmo un timelapse panoramico da 7.3 Gpx, di urla e bestemmie del signor Stuart
Commento # 19 di: Nurek pubblicato il 30 Maggio 2018, 10:54
Il mio cervello mi dice che per fare un time lapse si sceglie una location e una situazione meteo consona all'evento che vuoi catturare. I risultati migliori li ottieni scegliendo situazioni dove c'è un forte passaggio di nuvole e non certo sotto la pioggia e la grandine.
Ora, capisco che non conosci la tecnica, ma quanto meno un'occhiata al lavoro di Stuart io la darei prima di parlare...
I portatili "rugged", si usano semmai in altre situazioni che tu senz'altro neppure hai vissuto...

Link ad immagine (click per visualizzarla)


Di certo, non sono il mercato di riferimento di Apple...
Commento # 20 di: Nurek pubblicato il 30 Maggio 2018, 11:43
Originariamente inviato da: ambaradan74
Non ho mai detto che per il time lapse con meteo.it che da sole e stelle prenderei un rugged, ma ho detto quello che ho scritto.
Ovvero che se di lavoro facessi foto in condizioni potenziali pioggi acqu polvere e vento , con appoggi magari precari ecc prendere un portatile robusto.


Tutte situazioni che non c'entrano naturalmente una mazza con il topic in questione...
E comunque...io faccio foto con pioggia, polvere, vento e neve.
Nella maggior parte dei casi, non mi porto certo dietro un MacBookPro e nemmeno una qualsiasi altra macchina Win, come del resto l'autore del Gigalapse, non si è scorrazzato dietro il Mac per tutta la sessione degli scatti visto che, una volta impostata, nel caso non lo sapessi è completamente automatizzata.
Ad ogni modo, per quello che mi riguarda, nei pochi casi dove mi serve portarmi dietro un portatile nello zaino perché devo andare nel rifugio in culo ai lupi, di certo un Rugged non ci starebbe e peserebbe un'enormità rispetto a MacBookPro. Oltre naturalmente ad avere Windows 10, che non amo particolarmente e che certamente non è di gradimento neppure all'autore del Gigalapse. Non mi sembra una tragedia ammettere che non a tutti, windows 10 vada a genio...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »