Ecco i vincitori dell'edizione 2017 del National Geographic Nature Photographer of the Year

Ecco i vincitori dell'edizione 2017 del National Geographic Nature Photographer of the Year

di Andrea Bai, pubblicata il

“Un orango che attraversa un fiume nel Borneo il soggetto dello scatto spettacolare che ha permesso a Jayaprakash Joghee Bojan di vincere il titolo di Photographer of the Year 2017”

National Geographic ha rivelato i vincitori del concorso annuale Nature Photographer of the Year: quest'anno il Gran Premio - e il titolo di Nature Photographer of the Year - di Jayaprakash Joghee Bojan di Singapore che stato capace di catturare un ritratto di un orango che attraversa un corso d'acqua nel Parco Nazionale Tanjung Puting in Indonesia.

Il titolo della foto "Face to Face in a River in Borneo" ed stata selezionata tra oltre 11 mila fotografie proposte, permettendo a Bojan di vincere un premio di 10 mila dollari oltre all'onore di poter vedere la propria immagine pubblicata in uno dei prossimi numeri del National Geographic.

"Onestamente qualche volta sei cieco quando accadono cose come questa. Sei cos coinvolto. Non sai davvero cosa sta succedendo. Non senti dolore, le punture delle zanzare, il freddo, perch la tua mente completamente persa in ci che accade davanti a te" stato il commento di Bojan.

La foto stata scattata attendendo con pazienza nel fiume Sekoyner, dopo aver trascorso vari giorni su una casa galleggiante a fotografare gli oranghi nel parco, Bojian venuto a conoscenza di una zona dove un orango maschio ha attraversato il fiume, un comportamento inusuale che ha voluto immortalare.

Dopo aver atteso un giorno e una notte nei pressi del posto, un ranger ha individuato l'orango la mattina successiva a cinque miuti dal fiume. Bojan ha deciso di entrare in acqua cos che la barca non spaventasse il primate. In un corso d'acqua profondo un metro e mezzo presumibilmente casa di numerose forme di vita letali, Bojan ha catturato la foto quando l'orango spuntato dietro un albero per vedere se il fotografo fosse ancora l.


Commenti