Da DJI arriva Osmo Pocket: la videocamera con gimbal piccola, stabilizzata e 4K

Da DJI arriva Osmo Pocket: la videocamera con gimbal piccola, stabilizzata e 4K

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Si tratta della videocamera stabilizzata su 3 assi più piccola sviluppata dall'azienda, da solo 140 grammi di peso: DJI Osmo Pocket sarà in vendita da metà dicembre al prezzo di 359€”

[HWUVIDEO="2644"]DJI Osmo Pocket: la videocamera con gimbal piccola, stabilizzata e 4K[/HWUVIDEO]

DJI ha grande esperienza nel mondo dei gimbal, le teste cardaniche motorizzate. Le utilizza, con ottimi risultati, come vi abbiamo anche raccontato nella recente recensione del Mavic 2 Zoom, sui suoi droni, ma anche in prodotti per riprese professionali e cinematografiche come gli stabilizzatori della serie Ronin. L'azienda cinese ha già sfruttato questa esperienza per prodotti più piccoli e di stampo consumer, come Osmo e Osmo Mobile, rispettivamente un gimbal con telecamera integrata e uno stabilizzatore da utilizzare in accoppiata al telefono.

dji_osmo_pocket_1.jpg

Prodotti entrambi molto interessanti, ma che hanno delle dimensioni tali da non riuscire a entrare negli zaini di chi vuole veramente viaggiare leggero. La nuova Osmo Pocket, invece, va a colpire proprio quella fascia di utenti, con dimensioni davvero compatte, praticamente tascabili. Può essere vista come un'action camera con gimbal integrato.

Osmo Pocket può essere connessa facilmente al proprio smartphone tramite il connettore, oppure via Bluetooth. In entrambi i casi viene poi utilizzata staccata dal terminale e la connessione (quella Bluetooth richiede il collegamento dell'apposito accessorio) viene utilizzata per la sincronizzazione dei file, video e foto, ma anche per registrare direttamente storie per Instagram, Facebook e altri social. Per questa operazione la nuova app DJI MIMO offre anche la possibilità di effettuare brevi montaggi.

Con un sensore da 1/2,3” può scattare immagini a 12 megapixel: probabilmente è lo stesso utilizzato sul drone Mavic 2 Zoom. Osmo Pocket può registrare video 4K a 60 fps e utilizzando la testa girevole riprendere foto panoramiche a 180° e 360° gradi. Sempre sfruttando la testa cardanica può riprendere motion lapse automatizzati, come già accadeva sui prodotti della stessa famiglia, rendendo veramente semplice e alla portata di tutti un'operazione di per sé molto complessa. Come già visto sulle altre Osmo, su Ronin e droni, la funzione active track tiene sempre al centro dell'inquadratura il soggetto.

dji_osmo_pocket_2.jpg

Alla base ha un connettore USB Type-C per la ricarica. Tra gli accessori troviamo una rotella di comando, ma anche un'asta selfie che permette di scattare dall'alto. Molto interessante la custodia waterproof fino a sessanta metri di profondità., ma anche l'adattatore per microfoni esterni su jack 3,5mm. Sono disponibili poi adattatori per montare la gimbal su caschi e su accessori da action camera, ma anche una custodia con power bank integrato e i filtri ND per le riprese con molta luce. Osmo Shield è invece l'assicurazione che estende la garanzia e che, come avviene per i droni, offre riparazione o sostituzione gratuita in caso di incidenti.

Disponibile in preorder, shipping dal 15 dicembre a 359€.


Commenti (11)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: TecnoPC pubblicato il 29 Novembre 2018, 09:32
DJI Osmo Pocket
...e in un attimo tutte le GoPro & Co. diventano antiquariato
Commento # 2 di: Ettore fieramosca pubblicato il 29 Novembre 2018, 09:48
Ha un grosso difetto

L' audio fa schifo. Quindi non avendo un ingresso microfono se vi serve la traccia audio dovrete registrarlo separatamente.
Commento # 3 di: caraibi pubblicato il 29 Novembre 2018, 10:11
Interessante, qualcuno conosce il prezzo della custodia waterproof - 60 mt? potrebbe diventare il best buy per fare video subacquei.
Speriamo che nella custodia abbiano pensato a mettere un attacco a vite per la staffa per attaccare i faretti.
Commento # 4 di: K-36 pubblicato il 29 Novembre 2018, 10:42
Originariamente inviato da: TecnoPC
DJI Osmo Pocket
...e in un attimo tutte le GoPro & Co. diventano antiquariato



La Hero7 costa poco di più di questo giocattolino, è impermeabile, ed ha lo stabilizzatore ottico integrato che funziona molto bene.
Inoltre, ha un angolo di visione di tipo grandangolare (170° mentre questo Osmo Pocket probabilmente, si limiterà ai "canonici" 120° come angolo di visione.
Con quello che costa, e con la poca versatilità che ha ( devi acquistare accessori specifici per poterlo in qualche modo indossare e per immergerti in acqua), io vedo grossi limiti se confrontato con la Hero7 & Co.
E' ottimo come sostituto di uno smartphone che non ha funzioni di stabilizzazione, ma nulla di più.
Commento # 5 di: ottodojo pubblicato il 29 Novembre 2018, 12:03
Lo stabilizzatore meccanico è sempre migliore di quello sia ottico che elettronico, basta guardare migliaia di video confronto in rete. Inoltre, la stabilizzazione della GoPro7 non funziona in 4k a 60 fps mentre l'osmo pocket si, perchè è meccanico; aggiungiamo che in modalità notturna la stabilizzazione della GoPro7 non funziona bene in nessuna risoluzione mentre la stabilizzazione meccanica della DJI funziano sempre e comunque...
Il fatto che manchi la visione grandangolare per molti è addirittura un vantaggio: molti non usano la GoPro proprio per quella tipica distorsione delle immagina che fa molto action camera (giustamente) ma molto poco "cinematic"...
Inoltre sarebbe sbagliato pensare che le due camere siano direttamente sovrapponibili in quanto non c'è dubbio che per sport "estremi" serve una vera action cam e l'Osmo pocket difatti non lo è. Per persone come me, che usano la GoPro specialmente in vacanza e non per filmare scene di sport l'Osmo pocket è una vera ficata, lascerei a casa la Cam, lo stabilizzatore della Fejiutec, le batterie, i carica batterie, etc. etc tutto sostituito da 120gr che entrano in tasca dei jeans...
Commento # 6 di: K-36 pubblicato il 29 Novembre 2018, 12:16
@ottodojo
Le tua considerazioni sono indubbiamente valide.
Ma considera che stiamo parlando di un giocattolino che costa anche 360€...
Se l'uso che ne fai è quello delle riprese in vacanza, a quel punto non so se sia meglio considerare l'acquisto del solo gimball (se ne trovano di validi anche sotto i 100€.
Tanto, lo smartphone comunque in vacanza te lo porti sempre dietro, l'ottica e la qualità video di uno smartphone top di gamma poi sono pressoché simili a questo Osmo.
L'unico vantaggio di questo Osmo, è quello che hai un dispositivo (quasi) tascabile e basta.
Per me, il prezzo a cui lo vendono non vale la candela. Preferisco spendere meno, e avere un gimball dedicato a fare solo quello e che, all'occorrenza, posso comunque sfruttare anche con la action cam.

p.s
La hero 7 black ha lo stabilizzatore sulle lenti. Quindi è anche quello di tipo meccanico.
Non so quanto possa essere confrontato con questo Osmo, bisognerebbe fare delle prove per scoprirlo, ma comunque ho visto molti video della Hero Black e sono rimasto impressionato dalla stabilità raggiunta.
Commento # 7 di: caraibi pubblicato il 29 Novembre 2018, 12:44
io sono dell'idea che bisogna aspettare per vedere in effetti come funziona e i primi video, dopo averne visto alcuni (pochi e frettolosamente) sul tubo devo dire che la stabilità e la qualità è davvero molto buona.
Poi come ha sottolineato "ottodojo" bisogna vedere l'utilizzo che si pensa di farne, sicuramente per sport estremi è meglio una gopro7.
Per quanto riguarda l'impermeabilità anche la gopro 7 per immersioni necessita di un case (la profondità max senza case è 10 mt) e a mio modo di vedere un gimbal meccanico da usare per video subacquei dovrebbe e sottolineo dovrebbe essere molto meglio di una stabilizzazione elettronica, fatto salvo quello che dicevo nel post sopra di valutare la qualità del case di DJI e la possibilità di abbinare staffa e parco luci adeguato.
Per il prezzo c'è da aspettare, mentre per i prodotti gopro il prezzo di listino è generalmente che si trova in giro per i prodotti dji si trovano siti che vendono a prezzi molto ma molto competitivi. Per ora il prodotto mi ha colpito in positivo.
Appena visto un video comparativo di un tipo in USA, per la qualità video e la stabilizzazione (anche a 4k in 60fps) le 2 camere si equivalgono (ottime entrambe) . Si sottolinea la scarsa qualità audio dell'OSMO. Come si diceva anche sopra, la scelta dipende dall'utilizzo che si pensa di fare.
Commento # 8 di: K-36 pubblicato il 29 Novembre 2018, 13:20
Originariamente inviato da: caraibi
Per quanto riguarda l'impermeabilità anche la gopro 7 per immersioni necessita di un case (la profondità max senza case è 10 mt) e a mio modo di vedere un gimbal meccanico da usare per video subacquei dovrebbe e sottolineo dovrebbe essere molto meglio di una stabilizzazione elettronica, fatto salvo quello che dicevo nel post sopra di valutare la qualità del case di DJI e la possibilità di abbinare staffa e parco luci adeguato.


Bhò...io continuo ad essere scettico a riguardo...
Con la GoPro7, senza aggiungere nulla puoi andare a 10mt di profondità (e a meno che non sei un sub, raramente molti di noi avranno necessità di andare a profondità maggiori).
Con questa Osmo, non puoi immergerti neppure di 1mt. Ti serve per forza il case, che dovrai acquistare a parte.
Bisognerà poi vedere come studieranno il case....Per poterlo usare, dovrà necessariamente essere concepito in modo tale da non ostacolare la meccanica di movimento del mini-gimball, quindi gli ingombri aumento considerevolmente.
Anche qui, la Hero7 è avvantaggiata perché ha la stabilizzazione meccanica interna alle ottiche. Funziona ovunque, fuori e sott'acqua senza bisogno di case aggiuntivi.
Inoltre, altro fattore che mi fa storcere un po il naso verso questo Osmo, è la delicatezza di tutto l'insieme. Ti cade per terra la Hero7 e puoi stare certo che continuerà a funzionare.
Ti casca per terra questo Osmo, e le probabilità che qualcosa si rompa sono sicuramente maggiori.
Commento # 9 di: ottodojo pubblicato il 29 Novembre 2018, 14:46
La stabilizzazione meccanica sui tre assi come quella della Osmo ha un'ulteriore e, per me, fondamentale vantanggio; oltre a funzionare sempre a qualsiasi risoluzione e in qualsiasi condizione di luce, riesci a stabilizzare la visione all'orizzonte; cerco di spiegarmi: se montassi una GoPro 7 sulla chest mount e mi lanciassi in una discesa. la stabilizzazione sarebbe attiva ma la camera punta un pò in "tutte le direzioni" e non si riuscirebbe a tenere l'orizzonte. Non so se sono riuscito a rendere l'idea ma a mio avviso la differenza, in positivo, è davvero tanta a favore del gimbal.
Commento # 10 di: caraibi pubblicato il 29 Novembre 2018, 14:49
Originariamente inviato da: K-36
Bhò...io continuo ad essere scettico a riguardo...
Con la GoPro7, senza aggiungere nulla puoi andare a 10mt di profondità (e a meno che non sei un sub, raramente molti di noi avranno necessità di andare a profondità maggiori).

[QUOTE=K-36;45916882][COLOR="Red"]Si mi servirebbe solo per video subacquei "veri" sono un sub, per questo dicevo che il vero problema per me sarebbe il parco luci, con gopro7 ci sono staffe apposite per poi agganciare i faretti (p.s. i fari purtroppo costano di più della gopro e dell'osmo messi assieme) sulla DJI non sapendo come è strutturato il case ancora non ho le idee chiare. Il case waterproof è dichiarato a -60mt come quello della HERO7 (optional) che costa 89€ con 3 filtri, mentre per OSMO non ho trovato ancora il prezzo. Con GO-PRO il vantaggio al momento è avere una marea di accessori adatti al mio scopo.
[/COLOR]

Con questa Osmo, non puoi immergerti neppure di 1mt. Ti serve per forza il case, che dovrai acquistare a parte.
Bisognerà poi vedere come studieranno il case....Per poterlo usare, dovrà necessariamente essere concepito in modo tale da non ostacolare la meccanica di movimento del mini-gimball, quindi gli ingombri aumento considerevolmente.

[QUOTE=K-36;45916882][COLOR="Red"][/COLOR]
Anche qui, la Hero7 è avvantaggiata perché ha la stabilizzazione meccanica interna alle ottiche. Funziona ovunque, sono pienamente d'accordo per gli ingombri non è un problema anche per la GOPRO con tutta l'attrezzatura l'ingombro è "notevole";

fuori e sott'acqua senza bisogno di case aggiuntivi.
Inoltre, altro fattore che mi fa storcere un po il naso verso questo Osmo, è la delicatezza di tutto l'insieme. Ti cade per terra la Hero7 e puoi stare certo che continuerà a funzionare.
Ti casca per terra questo Osmo, e le probabilità che qualcosa si rompa sono sicuramente maggiori.


[QUOTE=K-36;45916882][COLOR="Red"]qua diventa indispensabile per il mio utilizzo sottoscrive la dji-care anche per eventuali infliltrazioni di acqua nel case, ormai di GOPRO e macchine fotografiche ne ho allagate a sufficienza (la pressione è micidiale - basta un granello di polvere/sabbia nell'oring durante la chiusura e addio camera) e qua ogni normale foto-sub ne ha buttata almeno una di macchinette[/COLOR].
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor