Canonisti e Nikonisti sognano Zeiss? Presto in Italia

Canonisti e Nikonisti sognano Zeiss? Presto in Italia

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Zeiss presenta due ottiche con attacco a baionetta EF ed AF che si aggiungono a quelle già presenti: stiamo parlando di un super wide e di un normale F/1,4”


Commenti (22)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: aafranki pubblicato il 06 Marzo 2009, 14:17
Quello che conta è l'effetto finale.

Bisogna vedere come funzioneranno effettivamente questi obiettivi su Canon e Nikon, finora è stata Sony ad avere esclusiva di obiettivi Zeiss, dalle compatte a 16-80 e 24-70 per la nuova A900, ma erano obiettivi progettati appositamente per quel segmento di reflex, con i risultati veramente strabilianti per la nitidezza e la resa dei colori (parlo dalla mia esperienza di accoppiata tra A700 e 16-80). Bisogna vedere però come si adattano obiettivi Zeiss alle reflex Canon e Nikon che erano ideate ad altri tipi di obiettivi. Non ogni feflex supporta tutti gli obiettivi alla stessa maniera. Staremo a vedere.
Commento # 12 di: ARARARARARARA pubblicato il 06 Marzo 2009, 19:20
La news è sicuramente un po' datata.

Per chi dice che costano cari bhè bisogna considerare che si tratta di uno dei marchi più importanti e il marchio si paga, inoltre Zeiss non ha fama per motivi futili, ma è famosa per la straordinaria qualità delle lenti e precisione della meccanica sono lenti professionali, anzi forse non lo sono neppure, sono lenti da amatori.

Cmq quoto chi dice che la messa a fuoco su questi è meglio che su quelli AF, es se si prende un ottica tipo il nikon 18-55 focheggiare in manuale è difficilissimo, con un 18-70 o 18-135 è già molto molto più facile e la messa a fuoco più precisa, con un 50 mm 1.4 che comuqnue è AF è un altro mondo è comodissimo, con ottiche come gli zeiss dev'essere una vera festa focheggiare in manuale, e poi si guarda dentro un vetro "made in germany"!
Commento # 13 di: Rubberick pubblicato il 09 Marzo 2009, 00:59
occhio che per quanto ne so non sono sempre fatte in germania le lenti zeiss, mi pare ci siano 2 tipi almeno di lenti... quelle fatte in germania e quelle in giappone.. quelle tedesche costano abbastanza di +
Commento # 14 di: ARARARARARARA pubblicato il 09 Marzo 2009, 16:26
Originariamente inviato da: Rubberick
occhio che per quanto ne so non sono sempre fatte in germania le lenti zeiss, mi pare ci siano 2 tipi almeno di lenti... quelle fatte in germania e quelle in giappone.. quelle tedesche costano abbastanza di +


l'europa domina!
Commento # 15 di: (IH)Patriota pubblicato il 13 Marzo 2009, 09:00
Originariamente inviato da: jagemal
cmq, costano uno sproposito, rispetto a quello che fanno da notare che hanno un 85 f1.4 che vendono a più del prezzo che si paga per la baionetta sony/minolta .. solo che in questa versione c'è l'autofocus ... valli a capire


Il distagon T* 21/2.8 è una lente degli anni 80 , in quasi 30 anni non si è piu' visto nulla che nemmeno si avvicinasse come qualita' a questa lente (sul mercato dell' usato gli ultimi rarissimi esemplari andavano via sui 2000/2500€ da usare in stop down con anello adattore...) e non che quelli autofocus si paghino meno... lenti di questo calibro stanno nella fascia dai 1000€ ai 2000€ anche oggi , anche autofocus...

Ciauz
Pat
Commento # 16 di: jagemal pubblicato il 13 Marzo 2009, 11:28
Originariamente inviato da: (IH)Patriota
... lenti di questo calibro stanno nella fascia dai 1000€ ai 2000€ anche oggi , anche autofocus...


a proposito di autofocus ... la cosa strana è proprio che Sony non si sia fatta fare il 21 per il suo sistema ....

o forse teme che intacchi il mercato del 20 ... che tra l'altro di listino vedo che costa quasi il doppio del 20 canon ... quasi il prezzo del distagon


EDIT: cercando in giro, pare che il prezzo "reale" del 20mm sony sia sui 500 euro, più o meno quanto il canon ... che senso ha allora metterlo di listino a 890 euro ????
Commento # 17 di: (IH)Patriota pubblicato il 13 Marzo 2009, 12:05
Originariamente inviato da: jagemal
a proposito di autofocus ... la cosa strana è proprio che Sony non si sia fatta fare il 21 per il suo sistema ....


Il "nuovo" distagon 21 per il momento non è disponibile con nessuna baionetta (fonte FOWA).

o forse teme che intacchi il mercato del 20 ... che tra l'altro di listino vedo che costa quasi il doppio del 20 canon ... quasi il prezzo del distagon

EDIT: cercando in giro, pare che il prezzo "reale" del 20mm sony sia sui 500 euro, più o meno quanto il canon ... che senso ha allora metterlo di listino a 890 euro ????


Il 20mm Canon è una lente ciofeca da 4 soldi , i prezzi di riferimento per la categoria "top" in Canon sono i serie L , giusto per dare un 'idea si parla di 1800€ per il 14/2.8 L II , 1350€ per il 24/1.4L II , 1200€ per il 35/1.4 L , 1600€ per l' 85/1.2L II quindi direi piuttosto allineati con i prezzi Zeiss.

Nikon non ha molti fissi veloci all' altezza (in particolarmodo parlo di 24mm e 35mm mentre non ha problemi su 85 e 135mm) , i sony/minolta non li conosco direttamente ma guardando su photozone i test del 35/1.4 G e del 50/1.4 VS l'85/1.4 Zeiss non è difficile capire ce si sta parlando di rese ottiche completamente differenti il che giustifica ampiamente prezzi differenti.

Guardacaso quando poi le prestazioni si allineano (parlo del 135STF Vs lo zeiss 135/1.8) anche i prezzi si allineano (1100€ circa).

Ciauz
Pat
Commento # 18 di: jagemal pubblicato il 13 Marzo 2009, 12:23
bhe, fonte sito zeiss è disponibile per nikon, canon e pentax (baionette F, EF, K) ... per cui non capisco cosa volevi dire

che non è distribuito in Italia?


cmq, per quanto riguarda il 20 canon, non l'avevo certo paragonato al distagon, ma al 20 sony (discendente diretto del 20 rokkor) ... che non mi sembra essere "tanto meglio" ... lungi da me parlare della fascia di mercato sopra i 1000-1200 euro

da questo ragionamento partiva la curiosità sul listino sony, e della mancanza del distagon tra le ottiche per alpha (in fondo c'è già l'85 1.4 ed il 135 1.8 ... e l'85 1.4 non era proprio urgente, visto che c'è già l'85 1.4 minolta, che non aveva gran che da invidiare ... )

scelte di mercato ...
Commento # 19 di: (IH)Patriota pubblicato il 13 Marzo 2009, 12:48
Originariamente inviato da: jagemal
bhe, fonte sito zeiss è disponibile per nikon, canon e pentax (baionette F, EF, K) ... per cui non capisco cosa volevi dire

che non è distribuito in Italia?


Che c'è solo sul sito ufficiale ma di fatto in negozio al mondo l' hanno visto in 5 , in Italia nemmeno 1.

... lungi da me parlare della fascia di mercato sopra i 1000-1200 euro


Allora di cosa stiamo parlando ?

Queste lenti sono di fascia alta , di sicuro non sono lenti che per qualita' costruttiva e prestazioni si possono paragonare a vetri da 300/400€ e , come detto , non è che la concorrenza esca con prezzi piu' bassi.

da questo ragionamento partiva la curiosità sul listino sony, e della mancanza del distagon tra le ottiche per alpha (in fondo c'è già l'85 1.4 ed il 135 1.8 ... e l'85 1.4 non era proprio urgente, visto che c'è già l'85 1.4 minolta, che non aveva gran che da invidiare ... )

scelte di mercato ...


Ho guardato qualche scatto del 20/2.8 sony e non mi pare affatto all' altezza di quanto ho visto fare dal distagon 21.Non so bene le logiche che hanno portato a non presentare (ad oggi) la versione zeiss e non è detto che un domani lo implementeranno , aspettiamo e vediamo .

Ciauz
Pat
Commento # 20 di: jagemal pubblicato il 17 Marzo 2009, 22:36
stavo parlando appunto della fascia di prezzo "reale" del 20mm sony

vederlo a 890 euro, non ha alcuna credibilità, sia rispetto al prezzo reale di 500 euro circa, sia nei confronti della concorrenza, visto che qualitativamente è assolutamente comparabile, sia rispetto agli schemi dell'alleato zeiss (distagon)
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor