Canon Zoemini S e Canon Zoemini C: fotocamere istantanee ZINK

Canon Zoemini S e Canon Zoemini C: fotocamere istantanee ZINK

di Roberto Colombo, pubblicata il

“ Il marchio nipponico aveva giā proposto in passato la piccola stampante portatile Zoemini, basata su tecnologia ZINK, ma ora con le nuove fotocamere adotta l'approccio 2-in-1, con la possibilitā di scattare e stampare dallo stesso dispositivo”

Una volta c'era la Polaroid, poi l'abbuffata di compatte prima e di cellulari poi ha spazzato via la fotografia istantanea di massa. Negli ultimi anni c'č stato perō un rinvigorirsi dell'interesse delle persone per quelle foto che, dopo essere state scattate, potevano essere anche immediatamente stampate. La stessa Polaroid č tornata in auge con la fotografia istantanea analogica, con il marchio comprato da Impossible, che era a sua volta nata da una sua costola. Fotografia istantanea analogica, settore dove Fujifilm non ha mai mollato il colpo e, anzi, č stata capace di generare diversi ricavi.

ZINK č un marchio che invece da anni propone un approccio ibrido, con lo scatto che avviene in digitale e sfrutta la stampa su carta termica. Questa tecnologia Zero-INK č quella scelta anche da Canon per il suo sbarco nel mondo della fotografia istantanea, con le nuove Canon Zoemini S e Canon Zoemini C. Il marchio nipponico aveva giā proposto in passato la piccola stampante portatile Zoemini, ma ora con le nuove fotocamere adotta l'approccio 2-in-1, con la possibilitā di scattare e stampare dallo stesso dispositivo.

Canon Zoemini C č una instant camera vivace e colorata, disponibile in quattro livree: rosa brillante, giallo limone, verde menta e turchese. Utilizza un sensore da 5 megapixel, uno specchio per inquadrarsi nei selfie e uno slot per schede di memoria Micro SD, per stampare anche file da altri dispositivi.

Canon Zoemini S č una instant camera pių completa , dotata di un sensore da 8 megapixel, specchio anteriore, luce LED circolare e connettivitā Bluetooth per scattare da remoto tramite dispositivo mobile e relativa app. Inoltre con l'app č possibile anche stampare le immagini presenti sullo smartphone, siano essere quelle di Zoemini S passate da un processo di elaborazione oppure quelle riprese con il cellulare stesso.

Per chi si domandasse il senso di sensori di cosė bassa risoluzione ricordiamo che le stampe ZINK avvengono su carta in formato da 2"x3", quindi molto piccole e che non necessitano di molti megapixel. Le due fotocamere possono ospitare nel 'magazzino' 10 fogli.


Commenti