Canon: fotocamere a ottica intercambiabile arriveranno a 5 milioni per il 2020

Canon: fotocamere a ottica intercambiabile arriveranno a 5 milioni per il 2020

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Canon, tramite il suo CEO, ha spiegato che il mercato delle fotocamere a ottica intercambiabile è in grave difficoltà. Il peggio però verrà toccato nel 2020, tanto da far cambiare le strategie di vendita del produttore.”

Periodo nero per le fotocamere a ottica intercambiabile (ILC), ma il peggio potrebbe ancora arrivare! A dirlo non è una persona qualsiasi ma Fujio Mitarai, CEO di Canon, in un'intervista rilasciata a Nikkei. Essendo a capo di una società direttamente interessata dall'argomento, le sue parole pesano molto.

Secondo quanto stimato dalla società nipponica e riportato da Mitarai, dal 2010 (picco positivo nelle vendite) Canon avrebbe perso il 10% delle vendite. Ma se in questo periodo le vendite stimate complessivamente per le fotocamere a ottica intercambiabile hanno toccato quota 10 milioni di unità, il prossimo anno potrebbe andare ancora peggio.

Canon EOS R

La società stima che si potrebbe arrivare a vendere complessivamente 5-6 milioni di unità tra tutti i produttori per la fine del 2020. L'arrivo delle mirrorless non è stato poi di aiuto, in quanto queste ultime hanno "semplicemente" rimpiazzato le DSLR non aumentando così le vendite. Questo probabilmente porterà anche a non far lanciare più di un modello di fotocamera mirrorless quest'anno.

Parte della colpa è da attribuirsi anche agli smartphone, che per molti utenti hanno capacità di scatto abbastanza buone da evitare di comprare una nuova fotocamera.

Per cercare di controbattere a questo andamento negativo, Canon punterà a un mercato aziendale/business come industria e sanitario piuttosto che alle vendite agli utenti consumer (parlando di tutte le attività dell'azienda).


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: frankie pubblicato il 30 Gennaio 2019, 22:59
In realtà non han concluso in questo modo per il mercato fotografico ma:

Canon’s imaging goals in 2019 and beyond:

Strengthen presence in the mirrorless camera market
Expand lineup of products with the EOS R system at its core.
Accelerate the development of new products.
Improve Profitability
Raise proportion of full-frame models.
Expand sales of lenses that have high profitability.
Expand the scope of production automation.


New Category Cameras
Stylishly designed cameras for young people that are waterproof and highly durable
Cameras optimized for outdoor use in situations where smartphones have difficulty
Cameras equipped with AI that automatically capture images
Cameras that capture the decisive moment in various scenes
Commento # 2 di: Qarboz pubblicato il 30 Gennaio 2019, 23:33
Parte della colpa è da attribuirsi anche agli smartphone, che per molti utenti hanno capacità di scatto abbastanza buone da evitare di comprare una nuova fotocamera.

Dubito che se un "fotografo da smartphone" decidesse di comprare una fotocamera sceglierebbe di acquistarne una con ottica intercambiabile; forse, esagerando, uno su 10000...
Commento # 3 di: the_joe pubblicato il 31 Gennaio 2019, 08:09
Originariamente inviato da: Qarboz
Dubito che se un "fotografo da smartphone" decidesse di comprare una fotocamera sceglierebbe di acquistarne una con ottica intercambiabile; forse, esagerando, uno su 10000...


Invece credo proprio che chi voglia passare dalle foto fatte con lo smartphone a qualcosa di meglio, abbia poca scelta, le compatte premium costano più di un sistema mirrorless o reflex entry level e la resa e soprattutto le possibilità di progredire sono tutte a vantaggio dei sistemi a lente intercambiabile.
BenQ Monitor