Cade un elicottero, forse un drone la causa dello schianto

Cade un elicottero, forse un drone la causa dello schianto

di Andrea Bai, pubblicata il

“Le autoritÓ stanno effettuando le indagini: se fosse confermato sarebbe il primo caso di un incidente aereo con schianto al suolo ad essere causato da un UAV”

Le forze dell'ordine stanno indagando se un incidende ad un elicottero avvenuto nei pressi di Charleston, in Carolina del Sud, sia stato causato da un drone civile in volo nelle vicinanze. L'incidente, accaduto la scorsa ettimana, ha coinvolto un elicottero Robinson Co. R22 che trasportava un istruttore di volo e uno studente.

I due riportano di aver visto un piccolo UAV che percorreva direttamente nella loro direzione, forzando l'istruttore a compiere d'improvviso una manovra evasiva nel corso della quale la coda dell'elicottero ha colpito un albero che ha causato lo schianto al suolo dell'elivelivolo. L'elicottero Ŕ stato gravemente danneggiato, ma non vi sono stati infortuni per il pilota e il passeggero.

Le autoritÓ dell'aviazione stanno cercando di trovare fondamenta che possano sostenere l'iniziale affermazione per cui la causa prima dell'incidente sia stata la presenza di un drone. Assumendo che ci˛ possa troare riscontro nei fatti, sarebbe il primo episodio in cui un drone causa lo schianto al suolo di un velivolo negli stati uniti. La Federal Aviation Administration non ha ancora rilasciato commenti.

Secondo quanto riferisce Bloomberg pare che il drone eventualmente responsabile dell'accaduto sia un modello Phantom di DJI. La societÓ, nonostante i contorni dell'incidente non siano ancora stati appurati, ha rilasciato una dichiarazione: "DJI sta cercando di sapere di pi¨ su questo incidente ed Ŕ pronta ad assistere gli investigatori. Non possiamo commentare ci˛ che potrebbe essere successo, DJI Ŕ leader di settore nello sviluppo di soluzioni tecnologiche per aiutare i piloti di droni a evitare i velivoli tradizionali".

Negli ultimi mesi sono cresciute le segnalazioni di droni guidati in maniera impropria, nelle vicinanze di aeroporti o in aree di particolare traffico aereo, con alcuni casi di collisioni che hanno causato solo danni di lieve entitÓ: di recente abbiamo parlato di un drone che ha seguito molto da vicino un aereo in atterraggio all'aeroporto McCarran di Las Vegas e di un drone che si Ŕ schiantato contro un elicottero Black Hawk nella baia del porto di New York.


Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosý da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non Ŕ detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: thresher3253 pubblicato il 22 Febbraio 2018, 17:24
Al "ma che palle, perchè esistono le CTR?" adesso saprò cosa rispondere.
Commento # 2 di: Alessio.16390 pubblicato il 22 Febbraio 2018, 17:33
Se io metto il mio drone in modalità manuale quindi senza gps e senza alcuna assistenza e lo faccio schiantare contro xyz la colpa è mia, non di chi ha progettato il drone.

Cacchio centra DJI e la sua dichiarazione?
Commento # 3 di: +Benito+ pubblicato il 23 Febbraio 2018, 08:18
Al di là delle zone di interdizione, sarei curioso di sapere dove è avvenuto. Che un elicottero debba fare una manovra evasiva contro un albero è curioso, visto che non è un velivolo reattivo e che le piante sono alte 20 metri. Un pilota che sceglie di andare contro un albero piuttosto che contro un drone non è un gran pilota..
Commento # 4 di: gianluca.f pubblicato il 23 Febbraio 2018, 08:19
senza conoscere niente, così a sentimento, coda dell'elicottero su un albero,
scommetterei su un puro errore umano, ma siccome adesso van di moda i droni
è colpa di un drone.
Commento # 5 di: OUTATIME pubblicato il 23 Febbraio 2018, 08:24
Originariamente inviato da: +Benito+
Al di là delle zone di interdizione, sarei curioso di sapere dove è avvenuto. Che un elicottero debba fare una manovra evasiva contro un albero è curioso, visto che non è un velivolo reattivo e che le piante sono alte 20 metri. Un pilota che sceglie di andare contro un albero piuttosto che contro un drone non è un gran pilota..

Originariamente inviato da: gianluca.f
senza conoscere niente, così a sentimento, coda dell'elicottero su un albero,
scommetterei su un puro errore umano, ma siccome adesso van di moda i droni
è colpa di un drone.



C'è da tenere conto che gli elicotteri sono autorizzati ad operare anche al di fuori delle aree aeroportuali, a differenza degli aerei (il motivo mi sembra ovvio), questo spiega sia la presenza dell'ostacolo, sia la quota dell'elicottero, sia la presenza del drone (e ipoteticamente anche l'assenza di uno spazio aereo controllato).
Chiaramente se vedi qualcosa venirti addosso, la prima reazione è quella di evitarlo, e non di verificare l'eventuale distanza dagli ostacoli.

Comunque, visto anche il precedente di qualche settimana fa a Las Vegas, è solo questione di tempo prima che ci scappi il morto.
https://video.repubblica.it/mondo/u...6820?ref=search
Commento # 6 di: +Benito+ pubblicato il 23 Febbraio 2018, 08:58
se sei un pilota di elicottero si spera che l'istinto (visto appunto che non è un velivolo reattivo) sia quello di ragionare e non di sbattersi a cazzo contro qualcosa.
Commento # 7 di: OUTATIME pubblicato il 23 Febbraio 2018, 09:08
Originariamente inviato da: +Benito+
se sei un pilota di elicottero si spera che l'istinto (visto appunto che non è un velivolo reattivo) sia quello di ragionare e non di sbattersi a cazzo contro qualcosa.

Se leggi, vedrai che ha picchiato con il rotore di coda.
Commento # 8 di: +Benito+ pubblicato il 23 Febbraio 2018, 09:10
Sì, vuol dire che ha fatto un errore di pilotaggio, le piante erano già lì prima della coda.
Commento # 9 di: OUTATIME pubblicato il 23 Febbraio 2018, 09:21
Originariamente inviato da: +Benito+
Sì, vuol dire che ha fatto un errore di pilotaggio, le piante erano già lì prima della coda.

No, vuol dire che ha provato ad evitare una collisione certa con una probabile.
Commento # 10 di: lobotom173 pubblicato il 23 Febbraio 2018, 11:15
Si ma scegliere un albero al posto di un drone da 1kg è pura follia, come preferire un newjersey al posto di investire un piccione.

Anche lanciato al massimo della velocità dubito che l' impatto con un drone possa essere peggiore dell' impatto del rotore posteriore con un albero, il tutto senza considerare cosa sarebbe successo alla traiettoria del drone una volta entrato nel flusso d'aria del rotore principale dell' elicottero.Come minimo l' avrebbe scaraventato giù di 30m.

E se non sbaglio il Phantom 3 dovrebbe avere anche i sensori anticollisione per cui il drone avrebbe comunque frenato.

Questo senza voler essere maligni e magari ipotizzare che il drone era li per filmare le prodezze del pilota sull' elicottero e che questi abbia fatto la classica FIGURACCIA DI _ _ _ _ _.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor