Sony lancia la nuova serie di fotocamere compatte basate su Exmor R

Sony lancia la nuova serie di fotocamere compatte basate su Exmor R

di Matteo Cervo, pubblicata il

“HX5V, TX7 e WX380 sono i tre nuovi modelli basati su sensore Exmor R ad illuminazione posteriore: blending panorama, party shot e riprese Full HD si aggiungono alla dotazione Cyber Shot”


Commenti (16)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: frankieta pubblicato il 14 Gennaio 2010, 16:38
Originariamente inviato da: avvelenato
Beh anche il corpo di una macchina tipo che monta un sensore APS-C è grosso almeno 3 volte tanto se non di più.
Uno magari acquista una bridge o una reflex pensando di fare chissà che foto, e poi deluso si accorge che era meglio prnedersi una compatta, portarsela spesso in giro, e fotografare senza pretese...


Infatti il punto è proprio quello..
Commento # 12 di: LuPiN.Tm pubblicato il 14 Gennaio 2010, 18:01
Interessanti giocattolini
Da qualche tempo stavo pensando di affiancare la reflex con una "compattina" da potermi portare sempre dietro...son curioso di vedere come sono queste Sony (in particolare la prima) rispetto alla Panasonic DMC-TZ7 (che per ora sarebbe la candidata numero uno per me).

Cya
Lupin[o]
Commento # 13 di: Tututa pubblicato il 14 Gennaio 2010, 23:29
Collaborazione terminata?

Oddio!

Non è che è terminata la collaborazione della Sony con le ottiche zeiss?!?

Tutte queste nuove fotocamere montano ottiche proprietarie Sony

walk on
ttt
Commento # 14 di: tengo famiglia pubblicato il 15 Gennaio 2010, 00:28
mi piace sta parte davvero, quando un algoritmo può avvicinarsi al ragionamento umano:

La fotocamera comunica con il supporto mobile in modo da individuare le persone che si muovo attorno, come ad esempio durante una festa, e attraverso gli algoritmi di face recognition, smile shutter e Intelligent Auto è capace di scattare fotografie di tutti i presenti sia sotto forma di ritratto singolo che come foto di gruppo. Lo zoom è attivo durante questa particolare modalità di ripresa è la fotocamera è in grado di regolarne la focale per ottenere la composizione più bilanciata.
Commento # 15 di: Donagh pubblicato il 15 Gennaio 2010, 01:15
Originariamente inviato da: molochgrifone
Ma la DSC-HX5V non ha ottica sony? Da profano domando: non sarebbe stato meglio fornirla di un'ottica Zeiss?


di zeiss (o leica) nelle compatte ce ben poco
solo il nome e magari un trattamento piu o meno antiriflesso

una lente zeiss o leica costa da sola come 2 o 3 macchinette compatte.
Commento # 16 di: pirus pubblicato il 15 Gennaio 2010, 01:26
io ho preso la TX1 e nn me ne sono pentito... anche se l'ho presa in usa risparmiando un casino..... la prima è ottima, ma anche la tx7 è ottima!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor