Rinasce un grande classico del passato: ecco il 'nuovo' Leica Thambar-M 1:2,2/90

Rinasce un grande classico del passato: ecco il 'nuovo' Leica Thambar-M 1:2,2/90

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Lo schema ottico dell'antenato resta praticamente invariato nel nuovo Thambar-M 1:2,2/90, basandosi su quattro elementi in tre gruppi. Un'ottica volutamente poco corretta sotto il punto di vista dell'aberrazione sferica, effetto che cresce ai diaframmi aperti e verso i bordi, e che è responsabile della resa morbida dell'ottica a tutta apertura”

In questi ultimi tempi stiamo assistendo a diverse rinascite in salsa moderna di oggetti che hanno fatto la storia della fotografia. Alcune sono delle mere operazioni commerciali, che utilizzano un marchio storico per vedere oggetti dalla dubbia utilità (chi sa leggere nel pensiero saprà che sto pensando alla recente 'Operazione Yashica'), altre sono una vera e propria rivisitazione dei grandi classici alla luce delle moderne tecnologie di produzione.

 Leica Thambar-M 1:2,2/90

Appartiene alla seconda schiera il rinato obiettivo Leica Thambar-M 1:2,2/90, che riprende alcune delle caratteristiche della prima versione del 1935, per cui è molto ricercato da alcuni appassionati: il suo caratteristico effetto soft focus e  l'inconfondibile bokeh. Il risultato è un'atmosfera che a molti fotografi piace molto e che non sempre è possibile riprodurre in post produzione.

Leica Thambar-M 1:2,2/90

Lo schema ottico dell'antenato resta praticamente invariato nel nuovo Thambar-M 1:2,2/90, basandosi su quattro elementi in tre gruppi. Ora però i vetri sono trattati con un rivestimento a strato singolo per proteggere il vetro da influenze ambientali e corrosione delle superfici. Rimangono un punto fermo anche le 20 lamelle del diaframma perfettamente circolare.  Un'ottica volutamente poco corretta sotto il punto di vista dell'aberrazione sferica, effetto che cresce ai diaframmi aperti e verso i bordi, e che è responsabile della resa morbida dell'ottica a tutta apertura. Come l'originale la ghiera dei diaframmi è libera e priva di click.
Il nuovo Leica Thambar-M 1:2,2/90 sarà in vendita da metà novembre 2017.

Commenti

BenQ Monitor