Phantom TMX 5010  la videocamera ''entry-level'' da 1,16 milioni di fps di Vision Research

Phantom TMX 5010 la videocamera ''entry-level'' da 1,16 milioni di fps di Vision Research

di Mattia Speroni, pubblicata il

“La nuova fotocamera Phantom TMX 5010 di Vision Research ''solo'' il modello entry-level della serie TMX ma riesce comunque a garantire un frame rate di 1,16 milioni di fps consentendo di registrare fenomeni molto rapidi.”

In alcune applicazioni scientifiche o di tipo industriale può essere utile avere una videocamera che è in grado di registrare ad altissimi frame rate. Questo permette di cogliere le più piccole variazioni o alcuni fenomeni altrimenti impercettibili. Per questo l'annuncio della nuova videocamera Phantom TMX 5010 è di sicuro interesse per queste tipologie di utenti.

Perché "entry-level" nel titolo? Vision Research, produttore del modello, ha nel suo portfolio altre soluzioni come la TMX 6410 e la TMX 7510 che possono garantire prestazioni superiori, quando 1,16 milioni di fps non sono ancora abbastanza. Ma per molti scopi di ricerca, questi numeri potrebbero bastare (anche se il prezzo di oltre 60 mila euro potrebbe essere un limite). Ecco alcune delle caratteristiche tecniche della videocamera.

Le caratteristiche tecniche della Phantom TMX 5010

Il nuovo modello che, come scritto sopra si pone alla base della serie TMX, può garantire una risoluzione massima di 1280 x 800 pixel grazie a un sensore CMOS BSI da 23,7 x 14,8 mm toccando i 50 mila fps. Più la risoluzione decresce, più aumenta il frame rate disponibile per l'utente. Per esempio a 1280 x 192 pixel si arriva a 205 mila fps, a 1280 x 64 pixel si toccano i 583 mila fps. 1,16 milioni di fps sono invece disponibili a 1280 x 32 pixel. L'esposizione minima è pari a 1 μs (o 95 ns con la modalità FAST che elimina il motion blur).

All'interno della videocamera Phantom TMX 5010 c'è la possibilità di installare fino a 512 GB di RAM (con 511 partizioni) per garantire un flusso di dati elevatissimo, utile quando si parla di catturare così tante immagini. Per lo storage si può utilizzare il sistema proprietario CineMag V da 2 TB o 8 TB. Per la connettività è presente una porta Ethernet da 10 Gb così da scaricare i dati direttamente dalla RAM. L'attacco per le lenti è Nikon F ma opzionalmente si possono adattare Canon EOS, attacco PL, attacco C e M42.

videocamera

La sensibilità è pari a 40000 ISO (monocromatica con luce solare) o 12500 ISO (a colori con luce solare). Con illuminazione al tungsteno si toccano invece i 125000 ISO (monocromatica) o 16000 ISO (a colori). Le dimensioni complessive sono pari a 17,8 x 17,8 x 29,7 cm. Per dimostrare le potenzialità della serie TMX, la stessa della Phantom TMX 5010, sono disponibili anche alcuni video decisamente spettacolari. Per quanto non ci siano applicazioni "consumer" per questo genere di videocamere, rimane sempre stupefacente la tecnologia utilizzata.

Iscriviti subito al nostro canale Instagram!

Perché? Foto, video, backstage e contenuti esclusivi!


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: morvanb pubblicato il 29 Luglio 2021, 14:37
Paurosa!