Olympus E-M1X: nuovo video teaser in attesa del debutto

Olympus E-M1X: nuovo video teaser in attesa del debutto

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Olympus E-M1X sarà una nuova fotocamera mirrorless che debutterà a fine Gennaio 2019. Pensata principalmente per scatti "sportivi" si mostra ora in un breve video teaser rilasciato direttamente dalla società nipponica.”

Abbiamo già scritto in passato dell'arrivo nel prossimo futuro della nuova Olympus E-M1X, una mirrorless di fascia alta che cercherà di competere con brand come Sony, Canon e Nikon. Ora è proprio la società nipponica che pubblica un nuovo video teaser per cercare di "ingolosire" i futuri acquirenti di questo modello.

Il video teaser della nuova Olympus E-M1X dura soltanto 18 secondi e ovviamente la fotocamera viene quasi sempre celata. Nonostante tutto è ancora possibile intuire che le forme di cui si parlava in passato siano sostanzialmente confermate. Per esempio il grip verticale integrato sarà uno degli elementi distintivi.

Olympus E-M1X teaser

La nuova Olympus E-M1X debutterà il 24 Gennaio 2019 con un evento stampa in cui saranno mostrate tutte le funzionalità, oltre ovviamente al design della fotocamera. Il fatto che in questo video teaser la mirrorless venga impiegata sempre in ambito sportivo sembrerebbe specificarne l'indirizzo. Un'altra nota arriva dall'utilizzo vicino all'acqua e alla sabbia, facendo presumere che il corpo macchina sarà "a prova di agenti atmosferici e polvere".

Ricordiamo che la nuova Olympus E-M1X dovrebbe avere un sensore da 20 MPixel di risoluzione in formato Quattro Terzi. La fotocamera dovrebbe essere in grado di scattare fino a 18 fps mentre nel corpo macchina troveremo un doppio processore TruePic VIII, filtro ND elettronico, un EVF di grandi dimensioni e la capacità di scattare fotografie fino a 80 MPixel a 1/60". Il prezzo del corpo macchina dovrebbe essere di circa 3000 dollari.


Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Ginopilot pubblicato il 04 Gennaio 2019, 23:43
Cioe' una m4/3 enorme che costera' quanto una apsc?
Commento # 2 di: Pung pubblicato il 04 Gennaio 2019, 23:45
Hahaha

Roba da fanboy. 3000 dollari per una macchina con il minisensore 4/3, quando si contesta alla Fuji che le sue macchine X non sono FF ma hanno il sensore Aps-c, (che ha il 70% in più di area del 4/3).
Commento # 3 di: aald213 pubblicato il 05 Gennaio 2019, 14:50
Ricordo, a quelli che se lo dimenticano, che a sensori più piccoli corrispondono anche lenti più piccole a parità di apertura.

Io ho provato di recente, fianco a fianco, una m4/3 midrange e una DSLR top di gamma, e con un utilizzo casuale, non ho notato differenze.
Sono sicuro che differenze ce ne sono (in primo luogo la sensibilità, ma sono più sottili di quanto si immagini uno la cui esperienza è limitata ai benchmark online.

Detto ciò, sono comunque perplesso rispetto alla collocazione di mercato. Dato che la fotocamera è ingombrante, e le lenti che si suppone uno usi pure, quindi mi domando quali siano le motivazioni per usare questa configurazione piuttosto che una FF con lenti di ingombro e resa complessiva equivalente (ad esempio FF+F/4 contro m4/3+F/2.8).
Commento # 4 di: aald213 pubblicato il 05 Gennaio 2019, 14:52
Originariamente inviato da: Pung
Roba da fanboy. 3000 dollari per una macchina con il minisensore 4/3, quando si contesta alla Fuji che le sue macchine X non sono FF ma hanno il sensore Aps-c, (che ha il 70% in più di area del 4/3).


Chi è che contesta? La serie Fuji-X è universalmente apprezzata (al limite, le critiche sono sul parco lenti limitato).
Commento # 5 di: Pung pubblicato il 07 Gennaio 2019, 10:51
Alla faccia del parco ottiche limitato! Attualmente la Fuji ha in commercio 24 ottiche X.
Commento # 6 di: aald213 pubblicato il 07 Gennaio 2019, 11:28
Originariamente inviato da: Pung
Alla faccia del parco ottiche limitato! Attualmente la Fuji ha in commercio 24 ottiche X.


24 sono poche. Confronta con il numero di obiettivi con attacco MFT o EF (per dire).
Commento # 7 di: Podz pubblicato il 08 Gennaio 2019, 17:31
Credo che il target di possibili acquirenti sarà molto specifico, cioè professionisti come fotografi sportivi e naturalisti che non vogliono portarsi appresso un tele-bazooka, ma desiderano qualcosa di più compatto. Detto questo...3000€ per una 4/3
Commento # 8 di: tommy781 pubblicato il 11 Gennaio 2019, 11:40
Nel 2019 ancora si leggono commenti del genere.
Una lente 2.8 è 2.8 sia sul micro che sul ff con una differenza enorme per le dimensioni però, soprattutto nei tele. Che poi cambi la profondità di campo è un altro discorso che nulla ha a che fare con la lumonosità. Detto questo è ovvio che la nupva olympus con un 300 f4 ha comunque dimensioni e pesi notevolmente ridotti rispetto a una ff con un 600 mm f 4.
3000 euro troppi? Dipende, se uno ha già lenti pro o top pro troverà le musure maggiori molto utili. Se sony chiede 1500 euro per una compatta con sensore da 1 pollice questa olympus risulta regalata.
Commento # 9 di: the_joe pubblicato il 11 Gennaio 2019, 11:51
Originariamente inviato da: tommy781
Detto questo è ovvio che la nupva olympus con un 300 f4 ha comunque dimensioni e pesi notevolmente ridotti rispetto a una ff con un 600 mm f 4.


300 contro 600

Un po' come io contro Rocco Siffredi 😂
Commento # 10 di: Ginopilot pubblicato il 11 Gennaio 2019, 17:07
Originariamente inviato da: tommy781
Nel 2019 ancora si leggono commenti del genere.
Una lente 2.8 è 2.8 sia sul micro che sul ff con una differenza enorme per le dimensioni però, soprattutto nei tele. Che poi cambi la profondità di campo è un altro discorso che nulla ha a che fare con la lumonosità. Detto questo è ovvio che la nupva olympus con un 300 f4 ha comunque dimensioni e pesi notevolmente ridotti rispetto a una ff con un 600 mm f 4.


Con la differenza che su una ff con un 300 f/4 puoi croppare sino all'inquadratura che avrebbe la olympus con un 300 f/4, fare la stessa identica foto ma con molto meno rumore, anche con densità del sensore ff maggiore. Non parliamo di differenza tra ff e apsc, qui la differenza e' davvero notevole.
L'unico vantaggio è peso e compattezza del corpo che con lenti grandi serve a poco. Altri vantaggi non riesco proprio a vederne.
BenQ Monitor