Nuova Fujifilm X-A5 con ottica zoom motorizzata Fujinon XC15-45mm

Nuova Fujifilm X-A5 con ottica zoom motorizzata Fujinon XC15-45mm

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Quando abbinata al nuovo obiettivo Fujinon XC15-45mmF3.5-5.6 OIS PZ, la nuova Fujifilm X-A5 pesa solo 496g e occupa davvero poco spazio: utilizza ora un sensore APS-C da 24,2 megapixel dotato di un sistema autofocus a rilevamento di fase”

In attesa della grossa novità che dovrebbe caratterizzare la metà del mese di febbraio, oggi Fujifilm ha presentato la sua nuova entry level della famiglia mirrorless X Series: Fujifilm X-A5. Come già avvenuto in passato la fotocamera adotta un sensore di tipo classico (con filtro colore a matrice Bayer) e non il sensore X-Trans, che invece caratterizza i modelli di fascia superiore e che rappresenta il vero punto di forza dei prodotti Fuji.

La nuova nata del marchio nipponico punta su dimensioni compatte, leggerezza, nuovo sistema autofocus e prezzo aggressivo per fare da gradino di ingresso nel mondo delle mirrorless Fujifilm. Pur non avendo portato la tecnologia X-Trans anche su questo modello, Fujifilm ha introdotto una serie di novità che permette alla nuova X-A5 di fare un salto di qualità rispetto ai modelli che l'hanno preceduta. Questo nuovo modello utilizza ora un sensore APS-C da 24,2 megapixel dotato di un sistema autofocus a rilevamento di fase e un processore di elaborazione delle immagini di più nuova concezione che offre una velocità di calcolo 1,5 volte maggiore rispetto ai modelli precedenti. Per il puntamento offre un display touchscreen da 3,0" basculante, in grado di ruotare di 180° verso l'anteriore per lo scatto dei selfie.

Fujifilm X-A5 e  nuovo obiettivo Fujinon XC15-45mmF3.5-5.6 OIS PZ

Quando abbinata al nuovo obiettivo Fujinon XC15-45mmF3.5-5.6 OIS PZ, X-A5 pesa solo 496g e occupa davvero poco spazio, potendo entrare anche nella tasca di un giaccone. Il nuovo obiettivo è il primo zoom motorizzato della serie X-Mount e parte da una focale grandangolare equivalente a un 23mm su formato pieno. Interessante la distanza minima di messa a fuoco di di 13 centimetri alla focale più bassa, pari a 5 centimetri dalla lente frontale. La motorizzazione dello zoom permette un fluido cambio di focale anche durante le registrazioni video. Per i filmati è disponibile il formato 4K, anche se solo a 15 fps, Full HD 10280p a 60/50 fps e High Speed 1280x720 pixel 1.6x/2x/3.3x/4x. Disponibile anche la funzione 4K Burst che scatta 15 fotogrammi al secondo in qualità 4K, utilizzabile anche per la modalità Multi Focus che somma automaticamente immagini 4K, scattate su diversi punti di messa a fuoco.

La sensibilità può spingersi nativamente fino a 12.800 ISO, mentre in modalità estesa fino a 51.200 ISO. Non mancano la connettività Bluetooth e Wi-Fi per il collegamento continuo allo smartphone e la condivisione immediata delle foto via social network.

La nuova Fujifilm X-A5 in kit con ottica Fujinon XC15-45mm sarà in vendita da marzo 2018, al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 619,99 IVA inclusa.


Commenti

BenQ Monitor