NASA: la prima immagine aria-aria di due boom supersonici che interagiscono

NASA: la prima immagine aria-aria di due boom supersonici che interagiscono

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Grazie a una nuova tecnologia di imaging, la NASA è riuscita a catturare la prima immagine aria-aria del boom supersonico generato da due aerei T-38. Lo scopo? Conoscere meglio il fenomeno per il prossimo aereo X-59.”


Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: Univac pubblicato il 08 Marzo 2019, 20:55
Originariamente inviato da: F1R3BL4D3
È proprio una foto (ripresa ad alta velocità dello spostamento d'aria provocato durante il superamento della barriera del suono.

Vabe' ma non e' che durante il bang sonico il cielo diventa rosso
A quanto pare e' veramente la densita' dell'aria, foto ottenuta tramite tecnica "Strioscopia" ... che a quanto pare evidenzia proprio la pressione del fluido/gas.
https://it.wikipedia.org/wiki/Strioscopia

Chissa' la kamehameha o l'hadouken come sono
Commento # 12 di: herger pubblicato il 10 Marzo 2019, 09:29
Si tratta della tecnica Schlieren,

Serve proprio per fotografie dei campi di densità/pressione in mezzi trasparenti.
In realtà, si usava già negli Anni 30, ma farla all’aperto, con quelle distanze e quel livello di dettaglio é senz’altro un breackthrough tecnologico.
Per maggiori info:
https://books.google.it/books?id=MB...oto&f=false
Commento # 13 di: OrazioOC pubblicato il 10 Marzo 2019, 16:02
Spettacolo!
Commento # 14 di: tallines pubblicato il 10 Marzo 2019, 17:26
Stupendo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor