Meyer Optik Görlitz Nocturnus 50mm f/0.95: il rebrand di un'ottica cinese

Meyer Optik Görlitz Nocturnus 50mm f/0.95: il rebrand di un'ottica cinese

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Meyer Optik Görlitz Nocturnus 50mm f/0.95 era un'ottica dal costo approssimativo di 3000 dollari (quando era ancora in vendita). Ora si è scoperto che si trattava di un rebrand di un'ottica cinese da meno di 900 euro.”

Brutta notizia per chi ha speso quasi 3000 dollari per portarsi a casa l'ottica Meyer Optik Görlitz Nocturnus 50mm f/0.95. Infatti la società in una nota stampa diffusa dal sito ufficiale, ha scritto che questo modello è stato realizzato con un rebrand (leggermente modificato) di un'ottica cinese molto meno costosa.

Nocturnus 50mm f/0.95

In particolare l'ottica cinese sul quale si basa il Nocturnus 50mm f/0.95 è la Mitakon Zhongyi Speedmaster 50mm F0.95, decisamente meno costosa (si parla di meno di 900 euro). La situzione è venuta alla luce quando net SE, società che possiedeva tra gli altri il brand Meyer Optik Görlitz, è fallita ed è subentrato un nuovo proprietario nella gestione (OPC Optics).

Quest'ultimo ha esaminato le carte e la strategia produttiva scoprendo come il Nocturnus 50mm f/0.95 fosse un rebrand e che lo stesso sistema è stato applicato per i modelli Somnium (in particolare il Somnium 85mm f/1.5) prendendo "in prestito" la struttura di ottiche russe.

OPC Optics

La nuova gestione si è detta "scioccata dalla scoperta" e ha voluto comunicare il tutto agli utenti come segno di correttezza. Ancora più grave, secondo la società, è la comunicazione errata che veniva fatta per il Meyer Optik Görlitz Nocturnus 50mm f/0.95. Infatti scrivere "Made in Germany" è sostanzialmente errato.

La produzione è ora stata fermata e quindi non saranno più prodotti questo genere di obiettivi. In futuro potrebbero però tornare sul mercato, ma questa volta saranno effettivamente realizzati in Germania, stando a quanto dichiarato da Timo Heinze (AD di OPC Optics).


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: aleardo pubblicato il 14 Marzo 2019, 13:32
E' un po' quello che succede a chi compra un TV Grundig, Telefunken ecc. pensando che sia un prodotto tedesco di marca prestigiosa e non un'etichetta applicata a un prodotto cinese di basso livello. Tuttavia nel caso dei TV almeno il prezzo è basso e commisurato alla qualità dei prodotti.
Commento # 2 di: Davis5 pubblicato il 15 Marzo 2019, 14:49
per la legge italiana possono avvitare l'ultimo pezzo di obiettivo in italia e quel prodotto e' made in italy...

BenQ Monitor