Kodak dà l'ultimo saluto alla pellicola Kodachrome

Kodak dà l'ultimo saluto alla pellicola Kodachrome

di Matteo Cervo, pubblicata il

“Il 22 giugno 2009 la pi¨ amata pellicola Kodak esce di produzione, dopo 74 anni di servizio”


Commenti (45)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosý da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non Ŕ detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 41 di: granafine pubblicato il 29 Giugno 2009, 11:14
Originariamente inviato da: berserkdan78
volete sorprendervi con foto antiche ( e per antiche intendo inizio del novecento?) ecco qua, osservatele e ditemi se sembrano immagini di 100 anni fa. prima dei tutte le guerre mondiali. Straordinarie

http://www.loc.gov/exhibits/empire/


Belle e interessanti, grazie del link, ma...

ehm ehm... mi permetto di farti notare che forse c'é dietro un tantinello di PP: http://www.loc.gov/exhibits/empire/making.html

In ogni caso, si tratta di documenti storici fondamentali per conoscere (anche) la storia della fotografia a colori.
Commento # 42 di: jagemal pubblicato il 29 Giugno 2009, 11:54
era l'inizio della sperimentazione del colore .. un pò come non molto tempo fa per i primi esperimenti con le digitali, mi pare fosse Minolta, produsse una macchina con i 3 sensori separati .. ma non era come l'attule foveon con i tre sensori sovrapposti ..

doveva avere tipo un primsa che separava le tre componenti cromatiche, ed i tre sensori si trovavano separati in posizioni diverse ..

insomma, un casino ..
Commento # 43 di: recoil pubblicato il 30 Giugno 2009, 14:26
Originariamente inviato da: czarny
Ma ci sono ancora gli amici dopo che avete fatto vedere loro le diapositive?




io ne ho a casa qualche migliaio... ho preso lo scanner che fa anche le dia per digitalizzarle tutte ma la voglia scarseggia

comunque non è più conveniente fotografare su pellicola. io ormai ho smesso, mi spiace perchè ero affezionato alla mia macchina e obiettivi.
devo dire che mi divertivano di più le foto fatte così, oggi la vedo e cancello quindi ne scatto di più, ma con meno gusto

certo è un pezzo di storia che se ne va...
Commento # 44 di: jagemal pubblicato il 30 Giugno 2009, 14:41
Originariamente inviato da: recoil
devo dire che mi divertivano di più le foto fatte così, oggi la vedo e cancello quindi ne scatto di più, ma con meno gusto


beh .. questo poi sfocia nel discorso personale ..

poi anche la questione convenienza è considerabile soggettivo .. io per esempio scatto quasi esclusivamente a pellicola, e mi diverto un casino ..
curo interamente il processo in bianco e nero, e per quanto riguarda il colore, quantomeno la stampa la faccio in casa, con dei risultati strepitosi .. spero presto di trovare il tempo per sviluppare anche il rullino, sia C41 che E6 ..
Commento # 45 di: granafine pubblicato il 01 Luglio 2009, 19:15
Originariamente inviato da: recoil
... comunque non è più conveniente fotografare su pellicola...

Come si fa a parlare di "convenienza" quando si tratta di un hobby???

E' forse conveniente andare a spasso in moto? Non si viaggia piu' comodi e sicuri in automobile?

E' conveniente costruirsi da sé un modellino di nave a vela? Considerando che il modello non serve poi a una beata cippa, direi che la convenienza é prossima allo zero...

E' conveniente comprare una pleistescion con trecento giochini? Non costa mica meno un bel pallone?

Ma mi faccia il piacere, mi faccia...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »