Immagine di Shanghai da 195 GigaPixel: la terza più grande di sempre

Immagine di Shanghai da 195 GigaPixel: la terza più grande di sempre

di Mattia Speroni, pubblicata il

“L'immagine di Shanghai da 195 GigaPixel non è stata catturata da un satellite che utilizza tecnologia quantistica, come scritto in alcuni siti. Ma si tratta ancora una volta di un ottimo modo per capire a che punto è la tecnologia.”

Nonostante inizialmente si fosse scritto in Rete che l'immagine di Shanghai da 195 GigaPixel fosse stata catturata da un satellite con tecnologie quantistiche, la realtà è un po' diversa, pur non svilendo il risultato. Infatti le fotografie sono state realizzate da una società chiamata Jingkun Technology dalla Oriental Pearl Tower che è alta oltre 450 metri nel 2015.

Shanghai 195 GigaPixel Photo

195 miliardi di pixel sono comunque un numero spaventoso, anche senza parlare di tecnologie quantistiche. Si tratterebbe ancora della terza immagine più grande al Mondo e la prima per il continente asiatico.

Riprendere Shanghai con la possibilità di ingrandire dettagli che sfuggono agli occhi è sicuramente impressionante. Per esempio si possono vedere persone che alla risoluzione originale non si scorgono nemmeno, così come il loro abbigliamento.

195 GigaPixel Shanghai

L'unione delle immagini catturate da circa 460 metri d'altezza è molto accurata anche se si possono trovare ancora piccoli difetti (considerando la dimensione complessiva). Sempre stando a quanto riportato dalla società, questa immagine da 195 Gigapixel di Shanghai così come le altre di questa tipologia, possono essere fino a 2000 volte più precise rispetto a quelle catturate tradizionalmente. Inoltre grazie alla tecnologia cloud è possibile visualizzarle anche su smartphone, tablet e altri dispositivi in quanto la gestione dei dati viene eseguita in remoto.

Altri lavori della società comprendono anche città o location oltre a Shanghai. Per esempio non mancano scorci della Corea del Nord, Phi Phi Islands, Macao, Hong Kong e altri ancora (prettamente in Asia). La stessa tecnologia è stata anche impiegata in uno spot dedicato al SUV Bentley Bentayga nel 2016.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: biffuz pubblicato il 27 Dicembre 2018, 14:29
Mi domando se hanno ottenuto il consenso per la privacy da tutte le persone ritratte
BenQ Monitor