Il 'pompone' Canon 100-400mm pronto a diventare l'incubo degli automobilisti inglesi

Il 'pompone' Canon 100-400mm pronto a diventare l'incubo degli automobilisti inglesi

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La videocamera A417 con l'ottica Canon 100-400mm f/4.5-5.6L IS con teleconverter 1.4x montata infatti in grado di scorgere comportamenti scorretti fino a 1 km di distanza (3/5 di miglio nel sistema imperiale)”


Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 21 di: Giuss pubblicato il 21 Novembre 2018, 13:04
Oltre agli autovelox ci vorrebbero molti più controlli in città, anche senza alcuno zoom potrebbero fare una pioggia di multe di tutti i tipi. Sta diventando sempre più una giungla.
Commento # 22 di: *aLe pubblicato il 21 Novembre 2018, 13:24
Originariamente inviato da: Giuss
Oltre agli autovelox ci vorrebbero molti più controlli in città
E non solo in città purtroppo. Ormai, se c'è la possibilità di saltare una coda o di accorciare il tragitto anche di pochi metri facendo qualcosa che non va fatto, stai pur certo che c'è chi lo fa.

Sul mio tragitto casa-lavoro (diciamo il tragitto A -> B), alla strada principale a un certo punto si affianca una stradina "secondaria", parallela, che costeggia quella principale per un centinaio di metri abbondanti.

Per chi arriva da B, la stradina è accessibile semplicemente svoltando a destra al suo imbocco.
Per chi arriva da A come me, invece, dalla strada principale la svolta a sinistra è impedita (perché 100 metri più avanti c'è una comodissima rotonda che permette di accedere esattamente alla stessa strada parallela).

Non immaginate quanta gente, pur di non fare i 100 metri in più che gli permetterebbero di arrivare alla rotonda e imboccare la stradina parallela dall'altro capo, si piazza in mezzo alla strada, con la sua bella freccia a sinistra, bloccando lo scorrimento di tutta la fila dietro (fila tra cui, spesso, finisco pure io).
Oppure i furbi che, se da A a B siamo in coda, imboccano la stradina pur non potendo ed escono alla rotonda, di fatto "sopravanzando" 100m di gente in coda che è in coda perché ha l'unica colpa di essere gente corretta.

Ecco, anche lì sì che ce la vedrei una bella fotocamera che pizzica i furbetti...
Commento # 23 di: glavelli pubblicato il 21 Novembre 2018, 13:33
Originariamente inviato da: *aLe
cut.

Ecco, anche lì sì che ce la vedrei una bella fotocamera che pizzica i furbetti...


Comunque se dovessi usare io questo Zoom per colpire qualcuno, al primo posto metterei quelli che alla guida usano lo smartphone.
Non so se fai parecchi km all'anno o meno in bici; ma io, ogni volta che esco, prego tutti i santi in paradiso di tornare a casa con le mie gambe.
Se fai jogging, hai anche la possibilità di farlo dalla parte opposta della strada e nel caso ti butti in un fosso...(e quanti ne vedo che ti schivano all'ultimo momento).
Ma in bici, contro questi idioti sei davvero nelle mani di Dio...
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor