HELMUT NEWTON. LEGACY: in arrivo una nuova mostra fotografica a Palazzo Reale di Milano

HELMUT NEWTON. LEGACY: in arrivo una nuova mostra fotografica a Palazzo Reale di Milano

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Dalla fine di marzo 2023 fino a giugno sarÓ possibile visitare la nuova mostra retrospettiva HELMUT NEWTON. LEGACY dedicata al grande fotografo. All'interno ben 250 tra scatti e altro materiale con anche opere mai esposte in Italia.”

Recentemente abbiamo scritto di diverse mostre fotografiche di artisti più o meno noti che si stanno svolgendo o si svolgeranno nel prossimo periodo (si possono trovare nella sezione Cultura Fotografica del nostro sito). Un momento per vivere la fotografia in maniera diversa in tutta Italia e per avvicinare anche chi magari non è mai stato interessato in passato a questa passione. Tra gli ultimi annunci c'è l'arrivo della mostra fotografica HELMUT NEWTON. LEGACY che si aprirà il 24 marzo 2023 nelle sale di Palazzo Reale a Milano.

helmut newton

Elsa Peretti as a Bunny. © Helmut Newton Foundation

Ovviamente il fotografo non ha bisogno di presentazione per molti considerando la sua influenza non solo in ambito fotografico ma anche in quello della cultura popolare mondiale. Questa mostra fotografica è stata pensata per essere un'ampia retrospettiva in occasione del centesimo anniversario della sua nascita. L'evento si sarebbe dovuto tenere nel 2020 (Newton nacque nel 1920 a Berlino con il nome di Helmut Neustädter) ma la pandemia ha costretto a modificare i piani. Ecco le informazioni principali.

HELMUT NEWTON. LEGACY: la mostra fotografica arriva a Milano

Palazzo Reale si conferma una delle realtà per la promozione dell'arte (non solo fotografica) di Milano. In un contesto così particolare e facile da raggiungere la retrospettiva HELMUT NEWTON. LEGACY sarà visibile al pubblico a partire dal 24 marzo 2023 fino al 25 giugno 2023, come scritto sul sito Internet ufficiale.

newton

Self-portrait.© Helmut Newton Foundation

La mostra è stata pensata da Matthias Harder (direttore della fondazione dedicata la fotografo) e Denis Curti ed è promossa dal Comune di Milano e vede la collaborazione con la Helmut Newton Foundation. I visitatori potranno "perdersi" tra ben 250 fotografie, riviste, documentazioni di varia natura e video che ripercorrono la carriera del noto fotografo in ordine cronologico (con materiale per contestualizzarne le realizzazioni).

Ovviamente non mancheranno gli scatti più iconici (che sono sempre un piacere da rivedere) ma ci sarà modo anche di vedere fotografie inedite che sono presenti per la prima volta in Italia così da dare nuovo materiale per gli appassionati. In una delle città simbolo della moda, ci saranno tutta una serie di immagini dedicate proprio ai servizi di moda che venivano realizzati in maniera decisamente anticonvenzionale e geniale da parte di Newton.

Grazie alla presenza di Polaroid e "provini" sarà possibile immergersi nel processo creativo che portava poi a selezionare lo scatto migliore tra i tanti catturati così da fare colpo sull'osservatore. Un processo spesso nascosto e dimenticato ma ovviamente fondamentale.

helmut newton foto

Amica. © Helmut Newton Foundation

Del resto la passione per la fotografia di quello che tutti conosceranno come Helmut Newton nasce all'età di 16 anni (anche grazie agli insegnamenti della fotografa Yva). Nel secondo dopoguerra iniziano le collaborazioni con Vogue Australia, Vogue Inghilterra e con Henry Talbot. All'inizio degli anni '60 il suo stile inizia a prendere forma in maniera inequivocabile e negli anni '70 le collaborazioni con Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld ne accrescono ulteriormente la fama.

Gli orari per poter visitare la mostra fotografica HELMUT NEWTON. LEGACY vanno da martedì a domenica, dalle ore 10 alle 19:30 (giovedì dalle 10 alle 22:30). L'ultimo ingresso è consentito un'ora prima della chiusura. Lunedì giorno di chiusura. I prezzi variano dai 17 euro del biglietto open, ai 15 euro per il biglietto intero, 13 euro per il ridotto, 10 euro per il biglietto studenti, 6 euro per il ridotto speciale. Sono presenti anche biglietti famiglia.


Commenti