Eizo Foris Nova : il primo monitor 4K HDR con pannello OLED per Eizo

Eizo Foris Nova : il primo monitor 4K HDR con pannello OLED per Eizo

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il nuovo pannello da 21,6 prodotto da JOLED per EIZO offre risoluzione 4K (3840x2160 pixel), 60Hz di refresh rate, colore a 10-bit e offre una copertura di circa l'80% del gamut BT.2020. EIZO dichiara supporto HDR ai formati HDR10 e HLG, ma con un picco di luminositā che si ferma a 330 nit. Il pannello č lo stesso che equipaggia anche il monitor Asus PQ22UC da 22 pollic”

Nell'ambito delle produzioni video e cinema professionali da anni vengono utilizzati display OLED, come il Sony BVM-X300/2 OLED 4K TRIMASTER EL™ da 30" HDR, che copre lo spazio colore DCI-P3 e buona parte del ITU-R BT.2020, ma ha il piccolo difetto di costare € 41.175,00 al pubblico (IVA inclusa).

Ora EIZO ha annunciato, inizialmente solo per il mercato giapponese, un nuovo monitor OLED che promette prestazioni simili, ma a un prezzo dieci volte inferiore: Eizo Foris Nova. Il pannello č prodotto dalla joint venture Japan OLED (JOLED) che vede protagonisti Japan Display, Sony e Panasonic. Si tratta del primo pannello OLED prodotto con la procedura a stampa ed č del tipo RGB, a differenza dei pannelli White OLED prodotti da LG. In questo caso ogni subpixel RGB emette nativamente la sua componente cromatica (come avviene anche nei pannelli AMOLED che troviamo sugli smartphone); nel caso dei pannelli OLED LG (utilizzati anche da Sony e Panasonic nei propri TV) lo strato emettitore organico OLED č bianco e sopra di esso vi sono filtri colorati per creare la matrice colore.

Il nuovo pannello da 21,6 prodotto da JOLED per EIZO offre risoluzione 4K (3840x2160 pixel), 60Hz di refresh rate, colore a 10-bit e offre una copertura di circa l'80% del gamut BT.2020. EIZO dichiara supporto HDR ai formati HDR10 e HLG, ma con un picco di luminositā che si ferma a 330 nit. Il pannello č lo stesso che equipaggia anche il monitor Asus PQ22UC da 22 pollici.

Eizo Foris Nova sarā disponibile sul mercato giapponese a partire dal 1° novembre al prezzo di 350.000 Yen, equivalenti - al cambio attuale - a poco meno di 3.000 €. EIZO dovrebbe rendere disponibile il nuovo monitor anche sui mercati mondiali pių in lā nel tempo.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cosė da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non č detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: nickname88 pubblicato il 03 Ottobre 2019, 10:56
21.5" ???
Commento # 2 di: kiwivda pubblicato il 03 Ottobre 2019, 11:19
PEd era anche ora che cominciassero ad arrivare densità di pixel interessanti anche sui formati di monitor da scrivania. Questa sarà la morte dei filtri AA. Speriamo aumentino il refresh e poi ci siamo davvero.
Beh devono anche calare di prezzo nell'ordine di 6 a 8 grandezze.
Commento # 3 di: nickmot pubblicato il 03 Ottobre 2019, 12:36
Sarei curioso di sapere come gestiranno il decadimento del subpixel blu, dato l'uso di OLED RGB.

Una soluzione stile samsung (Subpixel più grande) richiederebbe continue ricalibrazioni nel tempo.