Condividi un ragno, non un gattino (che è più utile)

Condividi un ragno, non un gattino (che è più utile)

di Roberto Colombo, pubblicata il

“I sostenitori dell'inutilità dei social network dovranno ricredersi: condividere una foto di un animale potrebbe portare all'identificazione di nuove specie. Già è successo per diverse specie di ragni e un progetto fotografico punto proprio sulle foto inviate dagli utenti per creare una database di immagini a disposizione dei ricercatori ”

Condividere gattini sui social network potrebbe essere inutile se non fastidioso per i vostri amici. Ben diverso potrebbe essere condividere la foto di un ragno: è già successo dozzine di volte che portasse all'identificazione di una nuova specie.

Babbon Spider Atlas

Molte specie di aracnidi sono note, altre invece non sono state ancora catalogate e la fotografia causale di un utente dei social network può portarne alla scoperta. "Quando si vede qualcosa di spaventoso una delle cose più comuni che la gente fa è fotografarla e condividerla sui social": partendo da questo punto la ricercatrice Heather Campbell racconta l'esperienza del  Baboon Spider Atlas

Heather Campbell racconta l'esperienza del  Baboon Spider Atlas

la ricercatrice Heather Campbell

Assieme a un gruppo di "massive spider nerds" (così li ha definiti) armati di macchine fotografiche è andata a caccia di Harpactirinae, ragni della famiglia delle tarantole, noti anche con il nome Baboon Spider. Come riporta Wikipedia "Sono ragni che vivono in buche, create da loro o ricavate da anfratti naturali, nelle radure erbose della savana Africana". Incrociando foto e luoghi di avvistamento, il data base si sta rivelando uno strumento molto utile per i ricercatori per catalogare nuove specie e avere una più chiara idea della loro distribuzione territoriale.

Baboon Spider Atlas

Generalmente questo tipo di ragni è innocuo, ma il sito di raccolta delle foto dà alcuni consigli per fare le proprie fotografie in sicurezza, oltre che mettere a disposizione una vera e propria guida su come trovarne le tane e da essi stanarli.
Il motto di oggi potrebbe essere: "Condividi un ragno, non un gattino".

Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Spectrum7glr pubblicato il 12 Dicembre 2017, 20:19
"io dico che decolliamo e nuclearizziamo"(cit)...altro che stanarli
Commento # 2 di: marchigiano pubblicato il 12 Dicembre 2017, 20:34
stanare e nuclearizzare

mica posso distruggere casa così a vanvera
Commento # 3 di: [?] pubblicato il 12 Dicembre 2017, 20:36
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
"io dico che decolliamo e nuclearizziamo"(cit)...altro che stanarli


Ho seriamente paura che questa citazione, presa da [U]IL FILM[/U] la conoscano ben pochi amanti del "condividi"
Commento # 4 di: radeon_snorky pubblicato il 12 Dicembre 2017, 21:19
Originariamente inviato da: [?]
Ho seriamente paura che questa citazione, presa da [U]IL FILM[/U] la conoscano ben pochi amanti del "condividi"


escono dalle fottute pareti!
Commento # 5 di: Donagh pubblicato il 12 Dicembre 2017, 23:22
da qualche parte ce un ragno regina!!!! ce da stanarlo....
Commento # 6 di: marchigiano pubblicato il 13 Dicembre 2017, 00:49
get away from her, you bitch

a me comunque la regina stava simpatica....
Commento # 7 di: marchigiano pubblicato il 13 Dicembre 2017, 08:58
doppio
Commento # 8 di: gioloi pubblicato il 13 Dicembre 2017, 09:07
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
"io dico che decolliamo e nuclearizziamo"(cit)...altro che stanarli

Noi non andiamo a cercare nuove specie. Noi andiamo a spazzarli via.
Commento # 9 di: CarloR1t pubblicato il 13 Dicembre 2017, 21:12
Avete qualcosa contro i gattini?

Anche nel summenzionato/i film c'era un micio...

Quanto al ragnone 'voglio sapere soltanto una cosa, donde esta...'

Scherzo, se posso li chiudo in una bottiglietta e li butto fuori casa, vorra dire che li fotograferò pure
BenQ Monitor