Canon EOS 5D Mark III: quali differenze con EOS 1D X?

Canon EOS 5D Mark III: quali differenze con EOS 1D X?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Allo stand Canon al Photoshow abbiamo chiesto a Matteo La Torre di Canon i primi feedback in merito alla nuova full frame EOS 5D Mark III e quali siano le differenze sostanziali con l'ammiraglia EOS 1D X”


Commenti (24)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, cos da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 11 di: opelio pubblicato il 09 Aprile 2012, 11:18
Originariamente inviato da: .:The Dragon:.
Ma infatti, trovo centinaia di foto oramai di questa reflex e solo da qualche settimana i software si sono rivelati efficaci nel convertire i raw in jpg, prima di allora il problema era principalmente nei software di conversione.
Magari è stata ancora più frettolosa la scelta di riportarla indietro.


Talmente efficaci che la Canon ha ammesso ufficialmente un problema di gestione dei file sul suo dpp, in attesa di correzione.
E poi fioccano esempi di sbarellamenti della macchina con fenomeni di banding casuali dopo alcune settimane di scatto.
E poi il problema della luce dell'lcd che inficia la lettura esposimetrica?

Frettolosa? Ma per favore.

Le ac derivano dall'accoppiata sensore / lente e non solo lente. Troverai su google molti articoli in merito, compreso un esauriente compendio su Nital experience.
Commento # 12 di: opelio pubblicato il 09 Aprile 2012, 11:19
Originariamente inviato da: lorenzo67
Scusa la mia ignoranza...con che lente hai fatto le prove? Per quanto ne so' AC e dominanti sono legate alla lente..o sbaglio?


24l 2
Commento # 13 di: .:The Dragon:. pubblicato il 09 Aprile 2012, 22:42
Originariamente inviato da: opelio
Talmente efficaci che la Canon ha ammesso ufficialmente un problema di gestione dei file sul suo dpp, in attesa di correzione.
E poi fioccano esempi di sbarellamenti della macchina con fenomeni di banding casuali dopo alcune settimane di scatto.
E poi il problema della luce dell'lcd che inficia la lettura esposimetrica?

Frettolosa? Ma per favore.

Le ac derivano dall'accoppiata sensore / lente e non solo lente. Troverai su google molti articoli in merito, compreso un esauriente compendio su Nital experience.



Ed infatti il problema è tutto software, il banding era presente all'inizio con l'utilizzo del dpp che per l'appunto era stato ritirato lightroom 4.1 per ora compie perfettamente il suo dovere, il banding a detta di tutti è notevolmente migliorato rispetto a quello proposto dalla 5D mkII e tutte le altre cose che asserisci proprio non esistono, ma poi scusa postaci i tuoi file.
Poi basta cercare sui vari forum per vedere come proprio il bandig da tutti è riconosciuto come decisamente migliorato.
Ripeto che il tuo problema è stato suare un software non adatto, il tuo è stato un giudizio frettoloso e soprattutto fuorviante nei confronti di chi legge questo forum.

Ti invito a postare i raw ed elaborarli con ligtroom 4.1 e con il vecchio dpp a tua disposizione e vedere la differenza.
Se dovevi sostituire qualcosa sono i software e non la macchina.
Commento # 14 di: Attilio67 pubblicato il 27 Maggio 2012, 19:13
Hai fatto bene a riportare indietro la 5DmkIII

Hai fatto benissimo a riportare indietro quella macchina fotografica. In realtá la 5DmkIII é un ABORTO, una ciofeca nata come povera idea di un paio di manager della Canon che non capiscono NULLA di fotografia. Probabilmente non c'entrano gli ingegneri Canon, ma solo i manager. Se continua cosí, Canon finirá come il Titanic. Questa 5DmkIII é la vecchia 5DmkII con un nuovo autofocus, questo é tutto. E costa troppo. La 5DmkIII é un ERRORE del marketing, oltre che una macchina difettata(come ha ammesso anche Canon).
La concorrenza Nikon ha offerto il MASSIMO, la D800, a un prezzo accessibilissimo, mentre Canon offre una "banale" 5Dmk2(é del 2008) travestita da 5Dmk3, e chiede troppi soldi. Questo é solo marketing, ed é marketing FALLIMENTARE.
La Nikon D800 é il miglior sensore del mondo(95 punti su DXO), mentre la 5Dmk3 ha solo 81 punti(sempre su DXO), cioé solo 2 MISERI punti in piú della vecchia 5Dmk2. Questo é il famoso "improvement"(miglioramento)? E questo miglioramento, che consiste di MEZZO stop ad alti iso(+ un nuovo autofocus), costa cosí tanto? Canon, ma per favore, vai a CAGARE!
Commento # 15 di: Attilio67 pubblicato il 27 Maggio 2012, 19:41
Canon sta continuando a portare avanti una strategia di mercato fallimentare, decadente e banale. In realtá Canon é giá FUORI TEMPO MASSIMO rispetto alla concorrenza. Per evitare il famoso "cannibalismo" tra "body" di differente segmento, Canon CASTRA le proprie macchine fotografiche, AMPUTA le funzioni, fa scempio delle caratteristiche migliori , insomma rende le macchine MENOMATE. La concorrenza, invece, ha compreso che questa strategia é fallimentare! Nikon, per esempio, per evitare il cannibalismo, ha creato delle DIVERSITA' CARATTERIALI tra le macchine, ma non delle vere e proprie menomazioni! La Nikon D800 ha 36 MP, cioé é pensata per una particolare fotografia, ma di fatto la D800 non é HANDICAPPATA rispetto alla Nikon D4, é solo DIVERSA. Nikon D800 = 36 MP e qualitá immagine, Nikon D4= 16 MP e sensibilitá altissima(praticamente fotografa al buio senza flash).
Mentre tra le macchine Canon, si tratta di differenze di QUALITA', si tratta di differenti CASTE.
In altre parole, una CANON della seria 5 é la sorella SCEMA di una Canon della serie 1. Mentre una Nikon come la D700 é solo la sorella MINORE, ma non la sorella scema. Di fatto la Nikon D700 non ha mai avuto lo STUPIDO AUTOFOCUS che i canonisti si sono ritrovati sulla 5Dmk2. Quando i canonisti si ritrovavano quel misero autofocus a 9 punti della 5Dmk2, i nikonisti avevano la fortuna di avere sulla D700 un autofocus a 51 punti!
In realtá Canon é giá FUORI TEMPO MASSIMO rispetto alla concorrenza. Se non cambia manager e filosofia di mercato, Canon finisce come il TITANIC.
Commento # 16 di: opelio pubblicato il 27 Maggio 2012, 19:43
Originariamente inviato da: .:The Dragon:.
Ed infatti il problema è tutto software, il banding era presente all'inizio con l'utilizzo del dpp che per l'appunto era stato ritirato lightroom 4.1 per ora compie perfettamente il suo dovere, il banding a detta di tutti è notevolmente migliorato rispetto a quello proposto dalla 5D mkII e tutte le altre cose che asserisci proprio non esistono, ma poi scusa postaci i tuoi file.
Poi basta cercare sui vari forum per vedere come proprio il bandig da tutti è riconosciuto come decisamente migliorato.
Ripeto che il tuo problema è stato suare un software non adatto, il tuo è stato un giudizio frettoloso e soprattutto fuorviante nei confronti di chi legge questo forum.

Ti invito a postare i raw ed elaborarli con ligtroom 4.1 e con il vecchio dpp a tua disposizione e vedere la differenza.
Se dovevi sostituire qualcosa sono i software e non la macchina.



Qui di fuorviante ci sei solo tu. Io penso e scrivo quello che mi pare
.
Ma guarda questo.
Commento # 17 di: opelio pubblicato il 27 Maggio 2012, 19:49
Originariamente inviato da: Attilio67
Canon sta continuando a portare avanti una strategia di mercato fallimentare, decadente e banale. In realtá Canon é giá FUORI TEMPO MASSIMO rispetto alla concorrenza. Per evitare il famoso "cannibalismo" tra "body" di differente segmento, Canon CASTRA le proprie macchine fotografiche, AMPUTA le funzioni, fa scempio delle caratteristiche migliori , insomma rende le macchine MENOMATE. La concorrenza, invece, ha compreso che questa strategia é fallimentare! Nikon, per esempio, per evitare il cannibalismo, ha creato delle DIVERSITA' CARATTERIALI tra le macchine, ma non delle vere e proprie menomazioni! La Nikon D800 ha 36 MP, cioé é pensata per una particolare fotografia, ma di fatto la D800 non é HANDICAPPATA rispetto alla Nikon D4, é solo DIVERSA. Nikon D800 = 36 MP e qualitá immagine, Nikon D4= 16 MP e sensibilitá altissima(praticamente fotografa al buio senza flash).
Mentre tra le macchine Canon, si tratta di differenze di QUALITA', non di funzionalitá.
In altre parole, una CANON della seria 5 é la sorella SCEMA di una Canon della serie 1. Mentre una Nikon come la D700 é solo la sorella MINORE, ma non la sorella scema. Di fatto la Nikon D700 non ha mai avuto lo STUPIDO AUTOFOCUS che i canonisti si sono ritrovati sulla 5Dmk2. Quando i canonisti si ritrovavano quel misero autofocus a 9 punti della 5Dmk2, i nikonisti avevano la fortuna di avere sulla D700 un autofocus a 51 punti!
In realtá Canon é giá FUORI TEMPO MASSIMO rispetto alla concorrenza. Se non cambia manager e filosofia di mercato, Canon finisce come il TITANIC.


Mah, io non faccio tifo ne mi travesto da saputello perbenista alla the dragon.
Fatto sta che questa macchina e' una delusione su n fronti. I problemi sono hardware e software e qui siamo davanti ad un vera e propria presa in giro. Ma e' pur vero che ormai di fotografi ce ne sono pochi e ci sono i vari "the dragon" ai quali va bene tutto in virtù di una fede a me sconosciuta. E ti dicono pure che lightroom corregge i difetti. Ma chiudetevi in una stanza e non uscite per una settimana. Certi difetti una macchina di 4 anni fa non li tira fuori neanche con iPhoto.
Tifosi ed adepti, patetici.
Commento # 18 di: Attilio67 pubblicato il 27 Maggio 2012, 20:02
Un'altra mostruosa botta che Nikon ha dato a Canon, é la rivoluzione nel rapporto "innovazione/costi".
La Nikon, ci sta dando il MASSIMO della tecnologia contemporanea al minimo costo, e questa é una rivoluzione. Mentre Canon sta dando il minimo(la 5Dmk3), a un prezzo proibitivo. La Nikon D800 é il massimo della tecnologia contemporanea(36 MP su FF, IL MIGLIOR SENSORE DEL MONDO SECONDO I TEST SCIENTIFICI DI DXO, cioé il sensore della D800 é migliore di quello di una MF come PHASE ONE), e il prezzo cosí accessibile é una rivoluzione-evoluzione del mercato. Inoltre, pare che Nikon stia per portare sul mercato una FF(FULL FRAME) a meno di 1200 euro, cioé sta per portare sul mercato la prima FF per novizi(ENTRY-LEVEL).
Questi sono CAMBIAMENTI di cui CANON deve prendere atto. Ci troviamo di fronte a una evoluzione-rivoluzione nei rapporti tra prezzi, qualitá e innovazione. In realtá queste leggi del mercato sono OVVIE, tutti i gingilli tecnologici scendono di prezzo,(esempio: I TELEVISORI, O I COMPUTER), solo in casa Canon sembra che nessuno se ne accorga.
Commento # 19 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 27 Maggio 2012, 21:08
Originariamente inviato da: Attilio67
La concorrenza, invece, ha compreso che questa strategia é fallimentare! Nikon, per esempio


Nikon per esempio ha creato due macchine senza motore AF interno (componente da 20 e 50g), privando l'uso con le ottiche AF, una col motore autofocus ma senza preset di riconoscimento, privando l'uso dell'esposimetro con le ottiche Ai.



Comunque interessante notare come a 1 settimana dall'uscita Canon era da santificare per aver fatto 22 Megapixel e ora invece è da biasimare sostenendo che "nulla è cambiato", al contrario Nikon che era la cattivona che "aumentaimegapixelcomenellecompatte" ora ha fatto la mossona della vita...

Forse che il mercato fotografico è un po' come il calcio? 50 milioni di allenatori e nessun arbitro?
Commento # 20 di: .:The Dragon:. pubblicato il 28 Maggio 2012, 08:12
Ho preso la 5D mkIII da poco e posso solo dirti che il problema era solo tuo.
Inutile rispondere a quel che ha scritto attilio, se una persona si basa per comperare una reflex sui dati di DXO, se si parla di miglioria di af ed alti iso senza valutare bene tutto è inutile argomentare qualunque discussione.
Il corpo macchina lo si sceglie per le proprie esigenze, lo si sceglie per le ottiche già acquisite (ovvio solo se sono di una certa qualità e nulla più.
Io trovo la 5D mkIII migliorata in ogni suo aspetto, dalla costruzione al file finale, che poi è quello che conta.
Tutti parlano del recupero straordinario delle ombre della d800, verissimo fino a 1600 iso il miglioramento è tangibile e reale! Nessuno dice che canon ha quasi lo stesso comportamento ed un vantaggio evidente sulle alte luci. Quindi abbiamo a disposizione una gamma dinamica differente e la differenza come sempre la fa non tanto il corpo macchina ma le ottiche e soprattutto l'occhio di chi scatta.
Se poi è il fanatismo che vi fa scrivere certe cose allora il discorso è diverso.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »