Audi R8: Fabian Oefner torna con una nuova auto esplosa

Audi R8: Fabian Oefner torna con una nuova auto "esplosa"

di Mattia Speroni, pubblicata il

“Per festeggiare il decimo compleanno dell'introduzione dell'Audi R8 con motore V10 è stato chiamato Fabian Oefner che ha creato un'altra opera d'arte con centinaia di scatti e parti smontate e rimontate con cura.”

A fine Febbraio parlammo dell'opera di Fabian Oefner che riuscì e creare un'opera d'arte con una Lamborghini Miura "esplosa" e con una minuzionsa tecnica fotografica. La nuova prova è stata quella di esplodere un'Audi R8!

Come nel caso della Miura, non si tratta di un modellino (su cui Oefner aveva già lavorato) ma di una collaborazione con Audi che ha prestato questa Audi R8 per la creazione artistica del fotografo. Il motivo? Festeggiare una ricorrenza.

La divisione statunitense del produttore tedesco ha scritto "per celebrare il decimo anniversario del nostro motore V10 per l'Audi R8, abbiamo incaricato l'artista Fabian Oefner di realizzare la nostra opera d'arte più lenta".

Audi R8

Il lavoro è stato meticoloso perché la scomposizione era di un modello già assemblato. Questo ha quindi previsto un processo inverso rispetto a quello che si esegue in fabbrica, ma non solo! Il motore è stato rimosso ma anche ogni singolo componente al suo interno è stato smontato e posizionato con cura per la fotografia definitiva.

Per eseguire la fotografia è stata impiegata una Hasselblad da studio (serie H) garantendo così il massimo dettaglio possibile. In realtà sarebbe meglio dire che è stata una serie di fotografie, assemblate successivamente.

Come si può vedere nel video, l'illuminazione delle varie componenti della Audi R8 è stata fondamentale, così come gli assistenti di Oefner. La sistemazione dei cablaggi e decidere dove sistemare ogni singolo pezzo è stato poi un altro punto fondamentale. Sarà forse meno scenico di quello della Miura, ma l'impegno è sicuramente da premiare, così come il risultato.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 09 Maggio 2019, 12:48
Opera meravigliosa.
Da un lato la perfezione del prodotto finito, del design e dell'estetica, dall'altro lo spaccato dell'immenso e perfetto lavoro interno.
BenQ Monitor