7Artisans Vision Cine Lens 25mm, 35mm 3 50mm T1.05

7Artisans Vision Cine Lens 25mm, 35mm 3 50mm T1.05

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Nascono tre obiettivi 7Artisans Vision 25mm, 35mm and 50mm T1.05 Cinema Lenses, versioni cine dei corrispondenti F0.95 fotografici. Le ottiche coprono il formato APS-C e sono disponibili con molti innesti: Sony E, Fujifilm X, Canon RF e Micro Quattro Terzi”

Tra le ottiche manuali a costo contenuto, il marchio cinese 7Artisans ha saputo in questi anni costruirsi una solida reputazione. Alcune delle ottiche in gamma, anche grazie all'elevata apertura, sono diventate molto popolari anche tra i videomaker e il produttore cinese ha voluto ora soddisfare meglio quelle esigenze con una serie specifica per l'utilizzo video.

Nascono coś i tre obiettivi 7Artisans Vision 25mm, 35mm and 50mm T1.05 Cinema Lenses, versioni cine dei corrispondenti F0.95 fotografici. Le ottiche coprono il formato APS-C e sono disponibili con molti innesti: Sony E, Fujifilm X, Canon RF e Micro Quattro Terzi.

Ottimizzate per le riprese video dovrebbero garantire focus breathing ridotto e messa a fuoco accurata, con controllo preciso e morbido. Il 25mm è basato su uno schema ottico da 11 lenti in 9 gruppi, con diaframma a 11 lamelle. Il 35mm adotta invece uno schema da 11 elementi in 8 gruppi e diaframma a 12 lamelle. Infine il 50mm, con un più semplice schema ottico da 7 lenti in 5 gruppi, ma diaframma a ben 13 lamelle. Le distanze minime di messa a fuoco sono rispettivamente di 25, 37 e 50 centimetri. In tutti casi nella costruzione sono stati utilizzati elementi ED.

Tra le caratteristiche da lenti cine, troviamo le ghiere di messa a fuoco e regolazione dei diaframmi dentate, per l'utilizzo coi sistemi di follow focus e regolazione a manopola. I prezzi sono superiori a quelli delle versioni fotografiche, ma sempre ampiamente entro un intervallo accessibile a molti: 549 $ per il 25mm T1.05, 499 $ per il 35mm T1.05, e 430 $ per il 50 T1.05.


Commenti